Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta
Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta
Calcio

Real Altamura: successo rotondo

I biancorossi surclassano il Soccer Atletico con il punteggio tennistico di 6 a 1.

Dopo aver sfiorato il colpaccio in casa dell'Atletico Corato, il Real Altamura ritrova immediatamente il successo, secondo consecutivo in casa, sconfiggendo con il tennistico punteggio di 6 a 1 il malcapitato Soccer Atletico Molfetta, fanalino di cosa del Girone A del campionato di Promozione pugliese. Il risultato rotondo la dice lunga su quale sia stato l'andamento della partita con i biancorossi che hanno ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo, sfruttando la pochezza tecnica della squadra ospite, presentatasi al "D'Angelo" con soli dodici giocatori.

Per questa partita mister Caricola deve rinunciare alla squalificato Abruzzese sostituito da Saccente al centro della difesa mentre in avanti è sempre D'Introno ad essere il punto di riferimento. I biancorossi partono al piccolo trotto e, così, la prima vera occasione arriva al 12' quando De Francesco, su assistenza di D'Introno, tenta il tiro a giro ben respinto dal portiere ospite D'Angelo. Al 20' ci prova D'Introno con un colpo di testa schiacciato sul primo palo che però non riesce a sorprendere D'Angelo e al 31, finalmente, è lo stesso attaccante biancorosso a sbloccare il risultata con bella girata da dentro l'area che si infila sotto l'incrocio dei pali. Gli ospiti, imbarazzante la loro pochezza tecnica, non hanno la forza di reagire e, così, al 31' il Real raddoppia: Mazzilli riceve palla sulla fascia sinistra e tenta il cross, ne esce fuori un tiro sul primo palo che sorprende D'Angelo e si infila in rete. Due minuti più tardi i biancorossi potrebbe triplicare ma il diagonale mancino di Chiaradia scheggia il palo. Si va quindi negli spogliatoi con il parziale di 2 a 0 a favore del Real.

Nella ripresa partono meglio gli ospiti che al 3' accorciano le distanze con Laforge che, direttamente su punizione dai venti metri, sorprende Tedesco, apparso il leggero ritardo. È un fuoco di paglia quello degli ospiti che poco dopo il quarto d'ora devono soccombere di nuovo: Picciariello smarca sulla sinistra De Francesco che, appostato a qualche metro dal limite dell'area piccola, lascia rimbalzare la sfera per poi esplodere un gran diagonale al volo che si insacca sul palo più lontano. Qualche minuto più tardi, precisamente al 20', il Real va vicinissimo al poker con un gran tiro da fuori area di Vicenti che colpisce entrambi i legni senza tuttavia terminare in rete. Cinque minuti dopo, altro legno per il Real, questa volta con D'Introno che, dopo aver controllato un cross dalla sinistra di Anaclerio, colpisce la traversa con un gran tiro dall'altezza del dischetto di rigore. Il quarto goal arriva comunque, al 36' con La Cavalla che su angolo dalla sinistra di Anaclerio, svetta su tutti e mette la palla nel sacco. È, chiaramente, un monologo del Real Altamura che al 42' fa cinquina: La Cavalla scende sulla fascia destra e mette a centro area una palla molto invitante, De Cristoforo non ci arriva di testa ma alle sue spalle è ben appostato Anaclerio che fulmina D'Angelo con un potente diagonale. A un minuto dalla fine arriva l'ultima marcatura: Vicenti lancia lungo per D'Introno che viene anticipato dal suo marcatore il quale passa indietro a D'Angelo. L'estremo difensore ospite si complica la vita avventurandosi in un dribbling, D'Introno gli ruba palla e la deposita nella porta ormai sguarnita. Il triplice fischio finale arriva come una liberazione per gli ospiti mentre il Real Altamura esce tra gli applausi dei pochi sostenitori accorsi per questa partita.

La vittoria odierna del Real Altamura è stata sin troppo facile per ricavarne indicazioni tecniche interessanti. La squadra guidata da Mimmo Caricola era nettamente superiore agli avversari ed il risultato è li a dimostrarlo. Il punteggio rotondo, comunque, serve a dare morale alla squadra in vista soprattutto del prossimo turno che vedrà la formazione biancorossa impegnata nella difficile trasferta sul campo della Nuova Andria, quarta forza del campionato.
6 fotoReal Altamura - Soccer Atletico Molfetta
Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta 6 - 1
In foto: La Cavalla sigla il goal del 4 - 1

REAL ALTAMURA – SOCCER ATLETICO MOLFETTA 6 – 1

REAL ALTAMURA: Tedesco, Della Valle, Chiaradia, Saccente, Ricci, Mazzilli (51' La Cavalla), Maurelli (16' De Cristoforo), Picciariello (63' Anaclerio), De Francesco, Vicenti, D'Introno (28' La Cavalla, 75' Anaclerio). A disp.: Camporeale, Ardino, Ariani, Spilotros. All.: Caricola
SOCCER ATLETICO MOLFETTA: D'Angelo, Rana, Tassiolli, Ramohito, De Nichilo, Laforge, Dardha, Mileto, Xhafaj, Rizzi (58' Gadaleta), Lobascio. All.: De Nichilo
MARCATORI: 31' D'Introno (RA), 41' Mazzilli (RA), 48' Laforge (SA), 61' De Francesco (RA), 71' La Cavalla (RA), 87' Anaclerio (RA), 89' D'Introno (RA)
ARBITRO: Sig. Ameruso (sez. Bari)
AMMONITI: 30' De Cristoforo (RA), 35' Saccente (RA), 54' Dardha (SA), 59' Xhafaj (SA)

PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE A

11^ Giornata
Ascoli Satriano - Nuova Andria 1-1
Casamassima - Libertas Bitonto 1-1
Noicattaro Calcio - Atletico Mola 0-0
Polimnia Calcio - Minervino Murge 0-1
Real Altamura - Soccer Atletico Molfetta6-1
Real Barletta - Torremaggiore 1-1
San Severo - Canosa 0-1
Santeramo - Atletico Corato 1-3
Valenzano Japigia - Rinascita Rutiglianese 0-3

Classifica
Canosa 26
Atletico Corato 25
San Severo 22
Rinascita Rutiglianese 21
Nuova Andria 21
Atletico Mola 20
Noicattaro Calcio 20
Libertas Bitonto 19
Torremaggiore 19
Casamassima 18
Real Altamura 17
Ascoli Satriano 14
Real Barletta 11
Polimnia Calcio * 7
Minervino Murge 7
Santeramo 7
Valenzano Japigia 2
Soccer Atletico Molfetta 0

* un punto di penalizzazione
  • Real Altamura
  • Campionato di Promozione Pugliese
  • Vittoria
  • Soccer Atletico Molfetta
Altri contenuti a tema
Calcio, bilancio in rosso per le altamurane Calcio, bilancio in rosso per le altamurane Gli Ultrattivi tornano alla vittoria. Sconfitte per Fortis e Sporting
La Fortis mantiene alto l'onore del calcio altamurano La Fortis mantiene alto l'onore del calcio altamurano Deludono, invece, Sporting e Ultrattivi
Calcio, una domenica da ricordare Calcio, una domenica da ricordare Tutte vincenti le tre squadre impegnate nei campionati regionali
Fine anno senza botti per il calcio altamurano Fine anno senza botti per il calcio altamurano Nell’ultima partita del 2014 pareggiano Sporting e Fortis mentre gli Ultrattivi perdono
Domenica agrodolce per il calcio altamurano Domenica agrodolce per il calcio altamurano Lo Sporting perde a Nardo mentre Fortis e Ultrattivi vincono
Calcio, una domenica positiva per i colori altamurani Calcio, una domenica positiva per i colori altamurani Sporting Altamura e Fortis Altamura vincono, gli Ultrattivi pareggiano
Calcio, bilancio negativo per le altamurane Calcio, bilancio negativo per le altamurane Vince solo la Fortis. Sconfitte per Sporting e Ultrattivi
Calcio, bilancio in pareggio per le altamurane Calcio, bilancio in pareggio per le altamurane Alla vittoria dello Sporting fa da contraltare la sconfitta della Fortis
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.