Puglia Sport Altamura
Puglia Sport Altamura
Calcio

Puglia Sport, buona anche la seconda

Dopo la vittoria in Coppa, esordio vincente anche in campionato per la formazione altamurana

Parte bene l'avvenuta della Puglia Sport Altamura che, nella prima giornata del campionato di 1^ categoria, supera agevolmente il Calcio Palagiano con il risultato finale di 3 a 0. Partita senza storia quella andata in scena al "D'Angelo", sempre in mano ai biancorossi che avrebbero addirittura potuto chiudere con un risultato più rotondo.

Mister Dibenedetto, sempre in tribuna per scontare la squalifica rimediata sul finire della scorsa stagione, per questa prima di campionato decide di schierare una formazione a trazione anteriore con Ferrorelli al centro dell'attacco, supportato da tre mezze punte, Marsico al centro e Damiani e Di Cecca sulle fasce. Due i mediani, De Cosmo e Ruggero a protezione di una linea di difesa a quattro, con Laurieri e De Ceglie al centro e Tassielli e Leone, arrivato ad Altamura da pochi giorni, sulle fasce. In porta confermato Bellocchio.

La Puglia Sport Altamura già dalle prime battute prende immediatamente il controllo del gioco, costringendo gli ospiti sempre nella loro metà campo. Le occasioni, però, tardano ad arrivare se si escludono un paio di tentativi di Ferrorelli che però non riesce a inquadrare la porta. La prima vera occasione da goal capita al 17' sui piedi di Marsico che, sugli sviluppi di un angolo, dal limite dell'area piccola, alza troppo la mira. Il Palagiano tenta una timida reazione e al 26' si fa vivo dalle parti di Bellocchio con Dahir che, su di un rinvio corto da parte di De Ceglie, lascia partire un tiro dal limite dell'area che però si spegne sul fondo. Dopo è solo Puglia Sport che, pur non brillando, si fa vedere spesso nei pressi dell'area di rigore ospite e al 43', finalmente, riesce a portarsi in vantaggio: Masrico, su punizione da posizione abbastanza defilata, disegna una traiettoria insidiosa, la palla si stampa sulla traversa ma rimane nei pressi della linea di porta, Di Cecca si avventa su di essa e di testa insacca. Il primo tempo va in archivio con i padroni di casa in vantaggio di una rete.

Nella ripresa il copione della partita non cambia con gli altamurani sempre in controllo. All'8, però, arriva la doccia fredda per la Puglia Sport: Laurieri sbaglia un disimpegno al limite dell'area, ne approfitta Carriri che entra in area di rigore e, dopo aver superato De Ceglie, è atterrato da Tassielli. Per l'arbitro, il molfettese Maffione ci sono gli estremi per il calcio di rigore che Mellone si incarica di calciare. La sua rincorsa è breve e, nonostante riesca a spiazzare Bellocchio, calcia oltre la traversa. Gli ospiti non hanno nemmeno il tempo di recriminare perché, appena due minuti dopo, il direttore di gara concede un altro rigore, questa volta a favore della Puglia Sport, per un presunto, forse addirittura inesistente, tocco di mano di un difensore tarantino. Sul dischetto si presenta Damiani che, a differenza di Mellone, realizza spiazzando D'Aloia. Con la sua squadra avanti di due lunghezze, mister Dibenedetto decide di operare le prime sostituzioni con Manicone e Sparapano che prendono il posto dei due marcatori, Di Cecca e Damiani. Sparapano impegna pochissimo per mettersi in mostra perché un paio di minuti dopo essere entrato in campo, precisamente al 29', su assist di De Cosmo realizza il goal del 3 a 0. Il Calcio Palagiano ormai è in balia delle onde e al 44' rimane in inferiorità numerica: Stolfa, subentrato a Ferrorelli, dalla fascia sinistra pesca in area Marsico che, solo davanti al portiere, viene fermato fallosamente da Mastromarino. Secondo rigore per la Puglia Sport ed espulsione per fallo da ultimo uomo per il terzino ospite. Questa volta sul dischetto va Sparapano che, però, calcia malissimo con la palla che si spegne oltre la traversa. Il rigore sbagliato dall'attaccante altamurano è l'ultima emozione della partita che si termina dopo tre minuti di recupero.

Buon esordio, quindi, per la Puglia Sport Altamura che, come da pronostico, porta a casa l'intera posta in palio. D'altronde la differenza tra le due squadre era notevole e il 3 a 0 è un risultato che ci sta tutto. Partire col piede giusto per la formazione altamurana era fondamentale, però bisognerà valutare il suo effettivo valore con avversari più impegnativi.

Archiviata anche la prima di campionato, la Puglia Sport tornerà in campo già giovedì per il ritorno del primo turno di Coppa Puglia. Al "D'Angelo" arriva il Real Sannicandro, battuto all'andata con un sonoro 7 a 1, e il passaggio del turno dovrebbe essere quasi un formalità. Domenica, invece, seconda di campionato, questa volta in trasferta sul campo del Pro Polignano.
PUGLIA SPORT ALTAMURA – CALCIO PALAGIANO 3-0

PUGLIA SPORT ALTAMURA: Bellocchio, Tassielli, Leone, De Cosmo, Laurieri, De Ceglie, Dicecca (17' st Manicone), Ruggero, Damiani (26' st Sparapano), Marsico, Ferrorelli (37' st Stolfa). A disp.: Livrieri, Ardino, Picciariello, Buonasia.
CALCIO PALAGIANO: D'Aloia, Pagliari (11' st Giotta), Mastromarino, Mellone (21' st Pacciara), Accetta, Altamura, Carrieri, Resta, Gallo, Dahir, Patruno (1'st Gisonna) . A disp.: Fanelli, Carucci, Martellone, Portararo. All.: Rotolo
RETI: 34' pt Dicecca (PS), 11' st Damiani (PS, rig.), 29' st Sparapano (PS)
ARBITRO: Giuseppe Maffione di Molfetta
AMMONITI: 38' pt Dahir (CP), 44' pt Tassielli (PS)
ESPULSI: 44' st Mastromarino (CP) per fallo da ultimo uomo
RECUPERO: 1' pt, 3' st
  • Calcio
  • Puglia Sport Altamura
  • Girone B
  • Campionato 1^ Categoria Puglia
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.