Sporting Altamura - Polimnia Calcio
Sporting Altamura - Polimnia Calcio
Calcio

Petruzzella lancia lo Sporting Altamura

Una deviazione sotto porta dell’attaccante consegna i tre punti ai biancorossi

Continua la corsa a punteggio pieno dello Sporting Altamura che, nella prima partita casalinga, seconda stagionale, del campionato pugliese di Promozione, batte, senza brillare, il Polimnia Calcio. 1 a 0 il punteggio finale a favore dei biancorossi, salvati da una deviazione sotto porta del suo centravanti, quel Petruzzella, già decisivo sette giorni fa a Lucera.

Il tecnico altamurano, Terracenere, deve rinunciare a capitan Vicenti, in tribuna per scontare l'ultimo turno della squalifica rimediata alla fine della scorsa stagione, e così si affida agli stessi undici della partita contro il Torremaggiore per uno schieramento abbastanza offensivo in cui Petruzzella è il punto di riferimento in attacco. Mancini, tecnico degli ospiti, cambia parecchio rispetto alla prima giornata, schierando la sua squadra con il classico 4-4-2.

Inizio di partita abbastanza tranquillo con il Polimnia che mantiene un buon possesso palla senza, tuttavia, creare particolari pericoli alla squadra altamurana che si fa viva in attacco all'8' con un diagonale da fuori area di Schirone che, però, termina al lato. Al 17' ci riprovano i padroni di casa con Pasculli che, dopo uno scambio nello stretto con Petruzzella, entra in area ma, invece di calciare in porta, opta per un cross che non trova pronto nessuno dei suoi compagni di squadra. Il Polimnia risponde al 35' con un tiro abbastanza fiacco di Sisto e due minuti dopo ha una ghiotta opportunità per sbloccare il risultato: Lanave aggancia uno spiovente proveniente dalla difesa, entra in area ed è steso da Rifino. Per il direttore di gara, Acquafredda di Molfetta, ci sono gli estremi per il rigore. Sul dischetto si presenta Cassano che, però, calcia centralmente, permettendo a D'Elia di respingere, il centrocampista ospite centra di ribadire in rete ma l'estremo difensore altamurano è attento e blocca la sfera. Nell'ultimo scorcio della frazione le due squadre decidono di non offendersi e, così, si va negli spogliatoi con il risultato ancora fermo sullo 0 a 0.

La ripresa inizia sotto il segno dello Sporting Altamura che dopo soli due minuti confeziona un'ottima occasione: Schirone scende sulla fascia sinistra e crossa, Petruzzella manca l'intervento di testa ma la palla termina sui piedi di Tarricone che da una decina di metri lascia partire un bolide che si stampa sulla traversa. I padroni di casa prendono coraggio ma la manovra di gioco risulta abbastanza confusa ma, al 18', finalmente, il risultato si sblocca: Schirone si produce in un'altra delle sue discese sulla fascia sinistra, arriva sul fondo e crossa all'interno dell'area. Ancora una volta la sfera termina tra i piedi di Tarricone che lascia partire un tiro che, complice una quasi impercettibile ma decisiva deviazione di Petruzzella termina alle spalle di Lacenere. I padroni di casa, a questo punto, cercano di addormentare la partita, riuscendo a rintuzzare senza grossi problemi gli sterili tentativi degli ospiti. Poi, al 29', Nasca, subentrato a Lanave, se ne va sulla fascia sinistra, supera un paio di avversari e crossa sul secondo palo, Cassano prova la battuta al volo ma D'Elia è bravo ad alzare la palla sopra la traversa. Questa sarà l'ultima, vera, occasione della partita che, nonostante cinque minuti di recupero, non offre altre emozioni.

Lo Sporting Altamura ottiene un vittoria tutto sommato meritata soprattutto per quanto fatto nella ripresa. A differenza di sette giorni fa, comunque, l'attacco è stato abbastanza deludente e, se si esclude il goal, Petruzzella non è stato molto incisivo. Molto meglio in difesa, con Dibenedetto quasi impeccabile, sufficiente il centrocampo, dove si è fatta sentire la mancanza di capitan Vicenti. Anche la manovra di gioco non è stata particolarmente brillante ma considerando il ritardo con cui è partita la preparazione, è comunque ottimo il lavoro fin qui svolto da mister Terracenere e dal suo staff.

Domenica prossima seconda trasferta per lo Sporting Altamura che sarà impegnato a Capurso contro il Cellamare 2005, squadra neo promossa che in queste prime due giornate ha collezionato appena un punto.

Domenico Olivieri
SPORTING ALAMURA - POLIMNIA CALCIO 1-0

SPORTING ALTAMURA: D'Elia, Rifino (1' st Iurlo), Schirone, Cannito (33' st Siciliani), Chimenti, Dibenedetto, Tarricone, Cantatore, Pasculli (1' st Campanelli), De Tommaso, Petruzzella. A disp:. Acquaviva, Dirienzo, Coletta, Iurlo, Marzano. All.: Terracenere
POLIMNIA CALCIO: Lacenre, Natrella (34' st Massirelli), Catalucci, Pascazio, Grazioso, Gentile, Sisto, Cassano, Portone, Lanave (26' st Nasca), Lomelo (26' st De Simini). A disp.: Mastrangelo, De Marinis, L'Abbate, Modugno. All. Mancini
RETI: 18' st Petruzzella (SA)
ARBITRO: Nicola Acquafredda di Molfetta
AMMONITI: 22' pt Tarricone (SA), 28' st Cassano (P), 6' st Cantatore (SA)
  • Calcio
  • Campionato di Promozione Pugliese
  • Girone A
  • Polimnia
  • Sporting Altamura
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.