Fortis Murgia - Pisticci
Fortis Murgia - Pisticci
Calcio

La Fortis Murgia non va oltre il pareggio

Un punto a testa per Fortis Murgia e Pisticci, che non vanno oltre lo 0 a 0

Costretta, per la terza partita interna consecutiva, a giocare lontano dal "D'Angelo", la Fortis Murgia, impegnata al "Comunale" di Noicattaro, non va oltre il pareggio, a reti bianche, contro il Pisticci che veniva da tre sconfitte consecutive. A vincere, in quel di Noicattaro, il freddo e la noia con le due squadre che hanno fatto poco per superarsi a vicenda.

Mister Squicciarini, dopo la vittoria a Francavilla in Sinni, ritrova uno dei suoi uomini migliori, Gnisci che si va a sistemare, come di consueto, sulla fascia sinistra mentre in difesa, con Chessa squalificato, ritorna tra i titolari, dopo parecchie partite, il centrale Delle Foglie. La formazione murgiana parte abbastanza bene e al 7' si fa vedere dalle parti di Dimola con una buona girata di Lupacchio, seconda partita consecutiva da ex per lui, che però viene bloccata dall'estremo difensore ospite, risponde il Pisticci in contropiede con Selvaggi che cerca di lanciare Cirigliano, ma Errichiello anticipa tutti e fa su la sfera. Poco dopo il quarto d'ora è Di Maio, ultimo arrivato in casa Fortis, a tentare la via del goal con una conclusione dalla distanza che però si perde alta sulla traversa. Non è una bella partita, le azioni pericolose scarseggiano e così il risultato rimane inchiodato sullo 0 a 0 iniziale. Poi, pochi istanti prima dello scadere della prima frazione, la Fortis Murgia ha l'opportunità per portarsi in vantaggio: il difensore ospite Di Maria sbaglia il rinvio, Castoro si avventa sulla palla e la mette al centro dell'area per Lupacchio che, però, da posizione favorevolissima non riesce ad inquadrare la porta con una conclusione da dimenticare. Dopo un solo minuto di recupero il signor Zinzi manda tutti a prendere un thè caldo.

La seconda frazione inizia sulla falsariga del primo tempo con le difese che anno sempre la meglio sugli attacchi, al 9' è Di Maria a tentare di sbloccare la partita con un tiro non trattenuto da Errichello con la difesa murgiana brava ad allontanare il pericolo. All'11' mister Squicciarini decide di cambiare qualcosa e così Lorusso viene richiamato in panchina per far posto a Pastore, la mossa non da i frutti sperati è così si va avanti a sprazzi. Al 18' la Fortis Murgia usufruisce di un calcio di punizione dalla sinistra, una sorta di corner corto: sulla palla messa al centro dell'area ospite arriva Falanca che di testa sfiora la traversa. Il Pisticci prova a farsi vedere in contropiede e al 27', dopo una buona combinazione con Cirigliano, Lima arriva al tiro che però esce di poco a lato. Nella Fortis entra anche Petruzzella ma la miglior occasione per sbloccare la parità capita al 32' sui piedi di Castoro che, approfittando di un buco della difesa ospite, si lancia verso la porta difesa da Dimola ma, una volta arrivato in area, spreca tutto tirando altissimo. Su questa azione, praticamente, si chiude la partita con le due squadre che sembrano volersi accontentare del pareggio e, così, dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio finale.

La Fortis Murgia saluta il 2010 con un pareggio che, con un po' di precisione in più, sarebbe potuto essere una vittoria e non riesce ad approfittare delle sconfitta di Ischia e Pomigliamo che la precedono in classifica. La squadra murgiana, comunque, rimane a soli tre punti dalla zona play-off è può ritenersi ampiamente soddisfatta per quest'anno che si avvia alla conclusione, nonostante le note vicende legate al "D'Angelo" che, in qualche modo, hanno oscurato quanto di buono fatto sul campo.

La Fortis Murgia adesso si godrà le meritate vacanze per poi ritornare il campo mercoledì 5 gennaio 2011 per la prima giornata di ritorno che la vedrà ospitare il Sant'Antonio Abate. La formazione murgiana, dopo tre giornate di esilio, ritornerà a giocare ad Altamura.
FORTIS MURGIA – PISTICCI 0 – 0

FORTIS MURGIA
: Errichello, Dibenedetto, Di Girolamo, Maurelli, Falanca, Delle Foglie, Castoro, Lorusso (56' Pastore), Lupacchio (71' Petruzzella), Di Maio (81' Martimucci), Gnisci. A disp.: Napolitano, Varisco, Cannito, Pentrella. All.: Squicciarini.
PISTICCI: Dimola, D'Aria (65' Giasi), Paternoster, Cazzarò, Di Maria, Malafonte, Basile, Masiello, Cirigliano, Selvaggi, Lima. A disp.: Marino, Cati, Carità, Grieco, Barbalinardo, De Cesare. All.: Fortunato
ARBITRO: Sig. Zinzi (Catanzaro)
AMMONITI: Lorusso, Maurelli, Pastore (FM), Masiello (P)
RECUPERO: 1' pt, 4' st.

Serie D – Girone H

17^ Giornata

Angri - Boville Ernica1-1
Battipagliese - Arzanese2-2
Capriatese - Francavilla PZ2-1
Casarano - S. Antonio Abate4-1
Fortis Murgia - Pisticci0-0
Fortis Trani - Grottaglie0-0
Francavilla BR - Ostuni2-1
Ischia - Gaeta0-1
Nardò - Pomigliano2-0

Classifica
Arzanese37
Gaeta33
Nardò31
Casarano31
Ischia30
Pomigliano27
Fortis Murgia27
Fortis Trani26
Boville Ernica24
Capriatese21
Pisticci21
S. Antonio Abate21
Francavilla PZ20
Grottaglie20
Francavilla BR17
Battipagliese15
Angri11
Ostuni4
  • Pareggio
  • Fortis Altamura
  • Fortis Murgia
  • Serie D
  • Girone H
  • Noicattaro
  • Pisticci
Altri contenuti a tema
Dante nel cammin di nostra vita Dante nel cammin di nostra vita Grandi apprezzamenti per l'iniziativa della Fortis Murgia
Il cammin di nostra vita, tre fine settimana di spettacoli danteschi fino a domenica 31 ottobre Il cammin di nostra vita, tre fine settimana di spettacoli danteschi
1 Ufficializzati i gironi della serie D Ufficializzati i gironi della serie D La composizione del girone H in cui milita la Team Altamura
3 Annullata la nona edizione di "Federicus" Annullata la nona edizione di "Federicus" Per l'emergenza sanitaria nazionale salta il grande evento medievale
Buona la prima per i "quadri viventi" del Presepe vivente di Fortis Murgia Buona la prima per i "quadri viventi" del Presepe vivente di Fortis Murgia Scenografia e costumi ispirati a opere d'arte
Fortis Murgia-Federicus, staffetta al vertice Fortis Murgia-Federicus, staffetta al vertice Beppe Piccininni nuovo presidente dopo i due anni di Carlo Camicia. I loro commenti
Federicus, annunciati il tema e i giorni del 2020 Federicus, annunciati il tema e i giorni del 2020 Archiviata l'edizione di quest'anno con i premi alle scuole
"Fare una squadra unica per il calcio altamurano" "Fare una squadra unica per il calcio altamurano" La Fortis propone alla Team un'unione per tentare la scalata al calcio professionistico
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.