Real Altamura
Real Altamura
Calcio

Il Real Altamura sfiora l'impresa

Solo un evidente errore del direttore di gara nega agli altamurani la vittoria in casa del Corato.

Ancora una grande prestazione del Real Altamura che, dopo la vittoria di sette giorni fa sulla Libertas Bitonto, riesce ad imporre il pari casalingo al Corato che perde così anche il primato in classifica. 3 a 3 il risultato finale con gli altamurani che recriminano per la concessione di un penalty molto discutibile che ha consentito ai padroni di casa di raggiungere il pareggio in pieno recupero.

Mister Caricola da fiducia per nove undicesimi alla squadra vittoriosa con il Bitonto, uniche eccezioni Chiaradia al posto dello squalificato Abbrescia e Mazilli posto di Ariani, mentre i padroni di casa dopo pochi minuti devono rinunciare a Ferragina che formava il tandem d'attacco con Cesareo. La prima vera occasione della partita è per il Real con D'Introno che, sugli sviluppi di un calcio piazzato, impegna Loporchio, i padroni di casa rispondono con Cesareo che impegna severamente Tedesco. Subito dopo la mezz'ora arriva il vantaggio del Corato che porta la firma di Mastrolilli, abile a girare in rete un cross di Zaccaro. Il Real Altamura non si scoraggia ma con De Francesco spreca una ghiotta opportunità per il pareggio che arriva comunque qualche minuto dopo, al 43', con Ricci che devia in rete un conclusione dal limite di Picciariello, uno dei tanti ex della partita. Si va al riposo con il risultato di 1 a 1.

Nella ripresa partono forte i padroni di casa che dopo soli tre minuti ritornano in vantaggio: Mastrolilli supera un avversario entra in area a mette al centro con un cross basso, Chiaradia è sfortunato nell'anticipo e batte imparabilmente Tedesco. Il Real Altamura non perde la calca e al 12' ritrova la parità grazie a D'Introno che, appostato sul limite dell'area piccola, si gira e con preciso diagonale mette la palla nell'angolo basso alla destra di Loporchio.

Gli altamurani non hanno nemmeno il tempo di esultare che la loro partita è di nuovo in sali: Abruzzese, anche lui con un passato a Corato, viene ammonito per la seconda volta per un fallo a metà campo e così l'arbitro lo manda sotto la doccia. A questo punto ci si aspetta l'arrembaggio del Corato, sono invece i biancorossi, anche se ridotti in dieci, ad avere un'opportunità per il vantaggio con il tiro di La Cavalla che colpisce l'esterno della rete dando solo l'illusione del goal. Il Real insiste e al 40' trova il vantaggio con un euro goal di Maurelli che con un destro in contro balzo trova l'incrocio dei dei pali.

La vittoria per il Real sembra ormai cosa fatta ma al 95', in pieno recupero, arriva la beffa: traversone del Corato dalla tre quarti verso l'area di rigore, Ricci anticipa nettamente il diretto avversario che nello slancio lo colpisce sullo stinco. Sarebbe fallo a favore del Real, invece, il direttore di gara, il foggiano Rocca, decreta, tra l'incredulità dei giocatori altamurani, il rigore a favore del padroni di casa che Cesareo trasforma spiazzando Tedesco. Non c'è nemmeno il tempo per riprendere il gioco perché arriva il triplice fischio finale.

A fine partita il tecnico altamurano, Nicola Caricola, non ha nascosto la sua amarezza per una vittoria sfumata per colpa di una decisione insensata del direttore di gara. Resta comunque la soddisfazione per aver disputato un'altra ottima partita al cospetto di una delle squadre favorite per la vittoria finale che, dopo l'ottima vittoria casalinga contro il Bitonto, segna un deciso cambio di rotta rispetto alla precedenti, opache, prestazioni.

Per l'undicesima giornata il Real Altamura ha un impegno, sulla carta, abbastanza facile dovendo affrontare il casa l'ultima della classe, il Soccer Atletico Molfetta.
PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE A

10^ Giornata

Atletico Corato - Real Altamura 3-3
Atletico Mola - Valenzano Japigia 4-1
Canosa - Santeramo 5-2
Torremaggiore - Ascoli Satriano 1-0
Libertas Bitonto - Polimnia Calcio 2-2
Nuova Andria - Noicattaro Calcio 1-0
Rinascita Rutiglianese - Casamassima 0-1
San Severo - Real Barletta 1-0
Soccer Atletico Molfetta - Minervino Murge 1-4

Classifica
Canosa 23
Atletico Corato 22
San Severo 22
Nuova Andria 20
Atletico Mola 19
Noicattaro Calcio 19
Rinascita Rutiglianese 18
Libertas Bitonto 18
Torremaggiore 18
Casamassima 17
Real Altamura 14
Ascoli Satriano 13
Real Barletta 10
Polimnia Calcio 8
Santeramo 7
Minervino Murge 4
Valenzano Japigia 2
Soccer Atletico Molfetta 0
  • Calcio
  • Real Altamura
  • Campionato di Promozione Pugliese
  • Trasferta
  • Pareggio
  • Atletico Corato
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.