Fortis-Ischia
Fortis-Ischia
Calcio

Fortis Murgia, prima sconfitta in casa

Davanti al pubblico casalingo la Fortis Murgia cede di misura all'Ischia

Dopo la sconfitta di sette giorni fa a Grottaglie, la Fortis Murgia, per la sesta giornata del campionato di serie D, ritornava a giocare tra le mura amiche, dove vantava due vittorie su altrettante partite, affrontando l'Ischia. La squadra murgiana, purtroppo, non è riuscita a mantenere l'imbattibilità casalinga, venendo sconfitta dall'Ischia che si è imposta per 1 a 0, risultato che sta stretto ai padroni di casa che, se non la vittoria, avrebbe meritato almeno il pareggio.

Per l'incontro mister Squicciarini stupisce tutti e manda in campo fin dal primo minuto Lupacchio, dato in lista infortunati, che va fare coppia in attacco con Petruzzella. L'inizio di partita è favorevole alla Fortis che già al 6' si fa vedere in area avversaria con un colpo di testa alto sulla traversa proprio di Lupacchio. I padroni di casa mantengono l'iniziativa e al 19' hanno un'altra buona occasione con Petruzzella che per poco non riesce a fruttare un'incertezza del portiere ospite Begotti che poi riesce a recuperare la posizione e mandare in angolo il tentativo di assist dell'attaccante murgiano.

L'Ischia, però, con il passare dei minuti prende coraggio e costringe la Fortis nella propria metà campo. Al 32', infatti, gli ospiti si portano in vantaggio: su calcio d'angolo battuto da Sogliuzzo la difesa della Fortis rimane a guardare e per Del Franco, appostato sul secondo palo, è un gioco da ragazzi battere l'incolpevole Errichiello. La Fortis Murgia stenta a riorganizzarsi e così si va al riposo con l'Ischia in vantaggio di un goal.

La squadra murgiana ritorna in campo decisa a raddrizzare il risultato e al 3' si rende pericolosa con Gnisci che, dopo aver superato un paio di avversari, entra in area e tenta il tiro che però viene deviato in angolo. I padroni di casa si scoprono un po' troppo lasciando ampi spazi alle ripartenze degli ospiti e, infatti, al 9' su contropiede, Pirro si involta verso l'area avversaria, tenta il dribbling su Errichiello che si distende per arpionare la palla. L'attaccante dell'Ischia si lascia palesemente cadere in area, traendo in inganno il direttore di gara che assegna il penalty agli ospiti ed espelle l'estremo difensore murgiano. Sul dischetto si presenta lo stesso Picco che però spara alto oltre la traversa.

Mister Squicciarini tenta il tutto per tutto mandando in campo Margiotta per De Santis e Pastore per Aiello, disegnando una squadra molto offensiva. La Fortis, comunque, non riesce ad essere molto incisiva. Al 20' però Petruzzella ha una buona occasione ma Begotti è bravo a respingere di piede. L'Ischia non sta certo a guardare e tenta di alleggerire la pressione con un paio di contropiedi che non vanno a buon fine. Intanto, i minuti passano senza che il risultato cambi. Poi, al 38', ecco l'episodio che avrebbe potuto cambiare l'andamento della partita: Margiotta si procura un calcio di rigore per fallo da ultimo uomo di Del Franco che viene anche espulso. Lo stesso attaccante murgiano si incarica di calciare il rigore ma il suo tiro non è molto angolato e così Begotti riesce a mandare in angolo. Il rigore sbagliato sembra tagliare le gambe alla Fortis Murgia che, nonostante i cinque minuti di recupero concessi dall'arbitro pessima la sua prestazione e non riesce a rendersi più pericolosa.

Con questa sconfitta la Fortis Murgia perde l'imbattibilità casalinga e viene raggiunta in classifica anche dal Gaeta che la inseguiva a tre lunghezze. La squadra murgiana avrebbe meritato almeno un pari ma ancora una volta ha dovuto fare i conti con una difesa che soffre troppo le palle inattive, con un goal subito su calcio piazzato in quasi tutte le partite disputate fino a d'ora. Domenica prossima la Fortis Murgia, per la settima giornata, sarà impegnata sul campo dell'Ostuni, fanalino di coda con un solo punto all'attivo.
44 fotoFortis Murgia - Ischia
Fortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - IschiaFortis Murgia - Ischia
SERIE D – GIRONE H

6^ Giornata
Arzanese – Grottaglie4 – 0
Battipagliese – Pisticci2 – 0
Capriatese – Boville Ernica2 – 0
Fortis Murgia – Ischia0 – 1
Fortis Trani – Nardò1 – 1
Francavilla Calcio – Angri 19271 – 0
Francavilla PZ – Gaeta1 – 1
Sant'Antonio Abate – Ostuni Sport1 – 0
Virtus Casarano – Pomigliano1 – 0

Classifica
Arzanese16
Gaeta13
Virtus Casarano13
Boville Ernica12
Pomigliano11
Fortis Trani10
Ischia9
Nardò9
Fortis Murgia9
Francavilla Pz8
Francavilla Calcio7
S. Antonio Abate7
Pisticci7
Capriatese6
Grottaglie6
Angri 19274
Battipagliese4
Ostuni Sport1

  • Calcio
  • Fortis Altamura
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.