Pietro Di Palo
Pietro Di Palo
Calcio

Fortis Murgia, il progetto riparte con la Leonessa Altamura

Il progetto iniziato la scorsa stagione prosegue nonostante tante difficoltà

Con un comunicato stampa diramato qualche giorno fa, la Fortis Murgia è ritornata a farsi sentire, affermando la propria volontà di proseguire sul percorso iniziato appena una stagione fa e di farlo nel territorio di Altamura. Queste le parole del nuovo presidente, l'ingegner Pietro di Palo: "Con il presente comunicato stampa vi informiamo che il Team Fortis Murgia è rimasto nella città di Altamura, non è quindi andato oltre i confini (con l'Irsinese) come tutti pensavano, siamo rimasti qui e dopo un periodo di silenzio siamo ritornati per fare calcio, ma anche a parlare di valorizzazione del territorio, il nostro territorio".

Il progetto della Fortis Murgia riparte dalla collaborazione con la Leonessa Altamura, squadra che negli ultimi anni caduta un po' in disgrazia: "Avrete notato – prosegue il comunicato - che nella nostra comunicazione compare anche il logo della gloriosa Leonessa Altamura. Bene è proprio con la Leonessa che ripartiamo, una scelta di grande coraggio sportivo e imprenditoriale, basata sulla Modestia e sui valori dello sport".

Riparte con forza, quindi, anche il progetto sportivo, con la preparazione partita in questa settimana: "D'ora innanzi – si legge sempre nel comunicato - torneremo a comunicarvi tutti i contenuti del Progetto Leonessa Altamura – Fortis Murgia ivi comprese le gesta sportive e agonistiche del campionato di 2^ categoria che ci apprestiamo ad affrontare, e siamo certi che conquisteremo il pubblico che ci seguirà. A partire dalle 18,30 di domani sera comincerà la preparazione sportiva presso il campo sportivo Cagnazzi, e a giorni effettueremo la presentazione ufficiale del team e della squadra in una conferenza stampa".

Rinnovati sia i quadri dirigenziali sia lo staff tecnico che saranno così composti:
Presidente: Ing. Pietro Di Palo
Dirigenti: Beppe Piccininni, Gianni Moramarco, Michele Cannito
Ufficio stampa: Felice Griesi
1° allenatore: Saverio Abrescia
2° allenatore: Nicola Abrescia
Staff tecnico: Marco Lunare, Oronzo Loiudice
Direttore Tecnico: Gianni Colonna
Medico: Antonio Lorusso

Così come per le altre due squadre altamurane impegnate nei campionati regionali, anche per la Leonessa Altamura – Fortis Murgia la stagione agonistica parte domenica con il primo turno della Coppa Puglia. Per la formazione impegno, sulla carta proibitivo, contro il Gravina, squadra di 1^ Categoria.

Per quel che riguarda il campionato, il debutto è previsto per domenica 18 settembre con la Leonessa – Fortis che ospita i biscegliesi della Nerazzurro Stellato.
  • Calcio
  • Leonessa Fortis Murgia
  • Fortis Altamura
  • Campionato 2^ Categoria Puglia
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.