Angelo Degioia
Angelo Degioia
Altri sport

Ciclismo, la Leonessa Takler colpisce ancora

A Matera vittoria per Degioia nella granfondo, piazza d’onore per Gasparre nella mediofondo

E sono quattro! È il numero di vittorie stagionali conquistate dal team ciclistico altamurano della Leonessa Takler. Dopo il successo di marzo di Nicola Gasparre e i due di aprile targati Giuseppe Muraglia e Angelo Degioia, è proprio quest'ultimo a regalarsi un'altra splendida vittoria. Il giovane corridore di Cassano delle Murge, alla prima esperienza con la maglia della Leonessa Takler, si è imposto nella "5^ Granfondo Città dei Sassi", gara valida come 7^ tappa del "Giro dell'Arcobaleno", andata in scena domenica 26 maggio. Secondo posto, e doppietta sfiorata per la squadra altamurana, grazie a Nicola Gasparre che, nella stessa manifestazione, ma sul percorso breve, si è piazzato in seconda posizione.

Oltre 500 ciclisti amatoriali, provenienti da diverse regioni d'Italia si sono presentati al via della corsa materana, dandosi battaglia su un percorso, 70 km per la mediofondo e 120 km per la granfondo, che si è sviluppato lungo il versante del medio Bradano per poi salire sulle colline del Materano.

I primi a tagliare il traguardo, ovviamente, sono stati i quasi duecento che si sono cimentati nella mediofondo. La vittoria è andata al campano Biagio Zottoli del Team D'Aniello che ha completato la sua fatica precedendo di otto secondi, grazie ad uno scatto nel finale, il gravinese Nicola Gasparre che corre con i colori della Leonessa Takler Altamura. Ottima, comunque, la prova complessiva della squadra altamurana con altri tre ciclisti nelle prime quindici posizioni, Michele Maggese 7°, Vito Papangelo 11° e Donato Cannone 13°.

Quasi un'ora e mezza dopo, ma con 50 km in più nelle gambe, è stata la volta degli otre 150 corridori della granfondo. A tagliare per primo il traguardo, in una volata a due, è stato Angelo Degioia che, precedendo Antonio Borrelli dell'Autotrasporti Convertini, ha centrato il secondo successo stagionale, il quarto in totale per la Leonessa Takler Altamura. Sul gradino più basso del podio, Marco Sivo del Team Caruso Rivetti. Anche in questo caso, ottimo il comportamento di tutta la squadra nero-arancio, con Giuseppe Muraglia giunto in 8^ posizione con un distacco di 34 secondi, e con Bartolomeo Giorgio che ha chiuso l'ordine d'arrivo dei primi 10.

Queste le dichiarazioni subito dopo la vittoria del 21enne Degioia: "Che dire, sono molto soddisfatto di questa vittoria, arrivata dopo una bella gara e su un percorso molto selettivo. A dire il vero, a dieci chilometri dal traguardo ho avuto una crisi e pensavo di perdere contatto con i migliori. Poi, poco prima dell'ultimo strappo, posto proprio sotto Matera che presentava pendenze molto impegnative, mi sono ripreso, riuscendo a vincere in volata.". Soddisfatto anche il presidente del team altamurano, Nicola Ceglie: "Per noi della Leonessa Takler questa gara è sempre particolare perché, vista la vicinanza con Altamura, giochiamo quasi in casa. Centrare un primo e un secondo posto, quindi, è stato il massimo. Complimenti ad Angelo Degioia, a Nicola Gasparre e a tutta la squadra e un ringraziamento particolare a Paolo Colonna che, dopo il successo nel Giro del Friuli, ci è venuto a trovare, contribuendo, grazie ai suoi incitamenti, ai nostri successi. Un ringraziamento, infine, ai nostri sponsor, la Takler, che da qualche stagione ha legato il suo nome alla nostra squadra e al Pastificio Dibenedetto che invece è entrato da poco a far parte dei nostri partner".

Risultati meno esaltanti per la Leonessa Takler nella "19^ Granfondo del Gargano", gara valida come 6^ prova del "Giro dell'Arcobaleno", disputatasi domenica 19 maggio con partenza e arrivo a Manfredonia. Evidentemente le salite che erano disseminate sul percorso, sia su quello della lungo di 133 km che su quello corto di 95 km, sono state abbastanza indigeste ai ciclisti nostrani. Da segnalare nella granfondo, vinta da Stefano Miniello del G. C. Melania, due piazzamenti nei primi dieci grazie ad Angelo Degioia e Giuseppe Muraglia, giunti sul traguardo appaiati, rispettivamente in 8^ e 9^ posizione. 16° posto, invece, per Bartolomeo Giorgio, comunque primo di categoria. Risultati analoghi nella gara corta, vinta da Andrea Ceccarosi del Team Kyklos Abruzzo, con il solo Nicola Gasparre nei primi dieci e precisamente 9°.

I risultati ottenuti da Angelo Degioia in queste ultime due prove gli hanno permesso di raggiungere, nella classifica generale del "Giro dell'Arcobaleno", il gradino più basso del podio, scalzando il compagno di squadra Giuseppe Muraglia, mentre Nicola Gasparre sale in 6^ posizione. Nella classifica riservata alle squadre, comanda sempre la Leonessa Takler, con un buon margine sulla seconda, anche se i conti si faranno alla fine.

Nello scorso week-end sono tornati in gara anche i bikers, impegnati a Cassano delle Murge per la "5^ Marathon Foresta Mercadante", gara valida come campionato regionale FCI. Massiccia la partecipazione, con 480 ciclisti al via, tra amatori, per loro previsto un percorso di i 65 km con dislivello di 1.600 metri ed escursionisti che si sono cimentati su un percorso di 40 km e dislivello di 920 metri. Per la Leonessa Takler in gara Antonio Sforza, 17°, Raffaele Sardone, 25°, Giovanni Dambrosio, 231° e Angelo Forte, 16° nella prova breve.

Domenica prossima di nuovo tutti in sella con gli stradisti impegnati a Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, per la "Granfondo del Vulture" e i bikers a Ruvo di Puglia per il "1° Trofeo mtb x-country centro storico". Torna in gara anche Paolo Colonna, impegnato in Trentino per il "59° Trofeo Alcide De Gasperi".
Lo sprint vincente di Angelo Degioia
  • Ciclismo
  • Leonessa Takler Altamura
  • Granfondo del Gargano
  • Giro dell'Arcobaleno
  • Granfondo Città dei Sassi
Altri contenuti a tema
Altamura ospita l’Iron Bike 2019 Altamura ospita l’Iron Bike 2019 Sesta edizione della manifestazione dedicata agli amanti del ciclismo fuoristrada
"2° Marathon città di Altamura": il mountain biking per valorizzare il territorio "2° Marathon città di Altamura": il mountain biking per valorizzare il territorio La manifestazione è la quinta tappa del torneo "Iron bike 2015"
Ciclismo, Paolo Colonna in gara al campionato italiano professionisti Ciclismo, Paolo Colonna in gara al campionato italiano professionisti La corsa si sta svolgendo in queste ore in Trentino
Ciclismo, la Leonessa Takler conquista il Giro dell’Arcobaleno Ciclismo, la Leonessa Takler conquista il Giro dell’Arcobaleno Salvo soprese dell’ultima ora, il team altamurano ha vinto la classifica a squadre del circuito pugliese
Ciclismo, la Leonessa Takler si prepara allo sprint finale Ciclismo, la Leonessa Takler si prepara allo sprint finale Domenica, intanto, la consueta pedalata-pellegrinaggio a Monte Sant’Angelo mentre Colonna conquista la terza vittoria stagionale
Ciclismo, Paolo Colonna campione italiano Elite Ciclismo, Paolo Colonna campione italiano Elite Con questa vittoria il ciclista altamurano si candida per un posto tra i pro
Ciclismo, la Leonessa Takler non si ferma più Ciclismo, la Leonessa Takler non si ferma più Muraglia arriva secondo a Rionero, poi vince la GF Colli Dauni. A Barletta vittoria sfumata in una corsa dominata
Ciclismo, un altamurano trionfa in Friuli Ciclismo, un altamurano trionfa in Friuli Si tratta di Paolo Colonna che corre per la squadra bergamasca del Team Colpack
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.