rapina
rapina
Cronaca

Violenta rapina in una villa, arrestati tre albanesi

Il fatto cruento è avvenuto a gennaio in Friuli Venezia Giulia

Ad Altamura la Polizia di Stato ha arrestato tre albanesi, di età compresa fra i 26 ed i 31 anni, per una violentissima aggressione avvenuta durante un furto in una villa nella zona del Nord Est, in provincia di Trieste.

La Polizia ha eseguito un'ordinanza di arresto: due in carcere ed un altro ai domiciliari. I tre cittadini albanesi che vivono ad Altamura si sono resi responsabili, in concorso, dei reati di tentato omicidio, rapina e furto aggravato, fatti avvenuti a Villa Opicina nel mese di gennaio scorso.

Il provvedimento, emesso dalla Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Trieste, su richiesta della Procura di Trieste, segue alle indagini avviate dai poliziotti della Squadra Mobile di Trieste a seguito della rapina perpetrata in un'abitazione di Villa Opicina lo scorso 11 gennaio. I tre, entrati in una villetta per commettere un furto, vennero sorpresi da un vicino e messi in fuga dopo una colluttazione durante la quale riuscirono a sottrarre all'uomo una pistola legalmente detenuta e lo picchiarono in modo selvaggio provocandogli fratture e traumi alla mano sinistra, alle spalle, alla testa ed all'addome con prognosi superiore a 40 giorni.

Durante l'esecuzione del provvedimento cautelare i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Bari, insieme ai colleghi della Squadra Mobile di Trieste e del Commissariato di P.S. di Gravina, hanno sequestrato nell'abitazione dei tre numerosi oggetti di valore, riconducibili alle rapine perpetrate nelle regioni del nord est. In casa di uno dei tre è stato rinvenuto e sequestrato oltre 1 Kg di marijuana; per tale motivo l'uomo è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanza stupefacente.
  • Arresti
  • Rapina
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Furti ad Altamura, due arresti ad Andria Furti ad Altamura, due arresti ad Andria Indagini dei carabinieri. Ritrovati fucili e veicoli rubati
1 Due arresti per spaccio di droga Due arresti per spaccio di droga Finisce male la Pasqua di due pusher in trasferta
Sparatoria all'ospedale della Murgia, due arresti Sparatoria all'ospedale della Murgia, due arresti Venne gravemente ferito un innocente per un tragico scambio di persona
2 Controlli antidroga dei carabinieri, cinque arresti Controlli antidroga dei carabinieri, cinque arresti In tutto sequestrato oltre un kg di sostanze stupefacenti
Tabaccaio rapinato e malmenato Tabaccaio rapinato e malmenato Tre malviventi in azione. Indagini in corso da parte dei Carabinieri
Rapina alla Croce azzurra, in azione un malvivente solitario Rapina alla Croce azzurra, in azione un malvivente solitario Derubata e malmenata una collaboratrice. Indagano i Carabinieri
Inaugurata la sezione dell'Associazione nazionale Polizia di Stato Inaugurata la sezione dell'Associazione nazionale Polizia di Stato Intitolata all'agente scelto Alessandro Fui ucciso in servizio nel 1998
"Plauso e ringraziamento a Carabinieri e magistratura" "Plauso e ringraziamento a Carabinieri e magistratura" I commenti dopo l'operazione "Nemesi" ad Altamura
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.