cavalli
cavalli
Territorio

Una Murgia da percorrere a cavallo

La Camera di Commercio approva dei progetti atti a valorizzare il territorio murgiano

Per incrementare la conoscenza del Parco dell'Alta Murgia e sfruttare al massimo quelle che sono le sue potenzialità, e che spesso sono considerate motivo di limite alla libertà di sfruttamento del territorio, cosa può essere escogitato?
Ed ecco che nascono, in risposta a questa esigenza di rinnovamento, le ippovie, itinerari turistici da percorrere a cavallo. Questo è l'obiettivo di un progetto che verrà sostenuto dalla Camera di Commercio di Bari, approvato dalla giunta dell'ente che si è riunita nella innovativa forma delle giunte itineranti, presso l'azienda Tecnomec Engeneering a Grumo Appula. La giunta ha approvato inoltre un progetto per la promozione dei prodotti agroalimentari della provincia di Bari a Cuba, come pubblicizzazione e diffusione degli stessi anche su mercati internazionali.
 
"Le giunte itineranti sono -spiega il presidente dell'ente  Luigi Farace - servono a ribadire la presenza capillare della Camera di Commercio sul territorio e a valorizzare le eccellenze produttive. Un tempo percorrere a cavallo dei cavalli murgesi i pietrosi tratturi che collegavano l'Alta Murgia e la Murgia dei Trulli era una questione di necessità. Oggi può diventare un piacere. L'equiturismo si va affermando da qualche tempo e ha dato vita alle ippovie, itinerari attrezzati per la sosta, dove il cavaliere e il cavallo possono trovare assistenza, ristoro e la possibilità di pernottare, e che consentono di intraprendere un viaggio a tappe di più giorni. Per questa ragione l'ente ha deciso di sostenerlo nella convinzione che tutte quelle iniziative che creano sistema intorno al prodotto terra di Bari, in una visione intersettoriale, vadano accolte e promosse proprio per la loro capacità di fare sviluppo ad ampio raggio".
  • Progetto
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Altamura
  • Camera di Commercio di Bari
Altri contenuti a tema
Le eccellenze casearie dell’Alta Murgia in mostra a Cheese 2019 Le eccellenze casearie dell’Alta Murgia in mostra a Cheese 2019 Alla fiera del formaggio di Bra (Cuneo)
Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Con Anci, Federparchi, Ispra e Conferenza Stato Regioni per affrontare il problema degli ungulati
Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Incontro con il nuovo presidente Tarantini
Cambiamenti climatici: 3,8 milioni di euro per il Parco della Murgia Cambiamenti climatici: 3,8 milioni di euro per il Parco della Murgia Il Ministero dell’ambiente affida ai parchi nazionali le risorse per la mitigazione e l’adattamento
Parco dell'Alta Murgia, riprendono le esercitazioni a fuoco Parco dell'Alta Murgia, riprendono le esercitazioni a fuoco Il nuovo presidente Tarantini promette un intervento
Francesco Tarantini si insedia alla guida del Parco dell'Alta Murgia Francesco Tarantini si insedia alla guida del Parco dell'Alta Murgia Al via il mandato del terzo presidente dell'Ente
Incendi: s.o.s. dal territorio dell'Alta Murgia Incendi: s.o.s. dal territorio dell'Alta Murgia Troppi episodi, quasi tutti di natura dolosa. Tanti danni al patrimonio boschivo e al mondo agricolo
Alta Murgia, un'intera giornata di incendi Alta Murgia, un'intera giornata di incendi Nella zona di "Parisi" ad Altamura
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.