Zona arancione
Zona arancione
Economia

Stanziati i fondi per i ristori ai Comuni in zona arancione

Camere commercio gestiranno 20 milioni. E' interessata Altamura

La Regione Puglia ha trasferito già a fine dicembre scorso alle Camere di Commercio di Bari e di Foggia i 20 milioni di euro destinati a ristorare le imprese che sono state costrette a rimanere chiuse nella settimana tra l'8 e il 14 dicembre, con l'estensione della zona arancione a 20 Comuni delle province di Foggia, Barletta-Andria-Trani e di Bari. Tra i Comuni interessanti pure Altamura e Gravina.

Lo comunicano il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, e l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci, che annunciano "l'imminente uscita degli avvisi da parte delle due Camere di Commercio, con cui abbiamo proficuamente cooperato per individuare misure di accesso semplificato esclusivamente su piattaforma telematica e in modo da garantire rapidità di erogazione".

"In queste settimane — aggiungono Piemontese e Delli Noci — ci siamo messi al lavoro ricercando un ente che potesse garantire la gestione dell'intervento in tempi rapidi e con efficienza e, dopo aver verificato, sin da metà dicembre, che le sedi territoriali dell'Agenzia delle Entrate non erano disponibili a gestire le procedure, abbiamo raggiunto un'intesa con le Camere di Commercio, sottoscrivendo, il 28 dicembre, le convenzioni e provvedendo, dopo ventiquattro ore, a trasferire le risorse".

I 20 Comuni che a dicembre sono stati interessati dall'estensione per una settimana della "zona arancione" sono stati: Accadia, Ascoli Satriano, Carapelle, Cerignola, Foggia, Lucera, Manfredonia, Monte Sant'Angelo, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Severo, Torremaggiore, Troia e Zapponeta, per la provincia di Foggia; Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola per la provincia BAT; Altamura e Gravina di Puglia.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Malattie rare, associazioni chiedono priorità vaccinale Malattie rare, associazioni chiedono priorità vaccinale Una nota inviata al presidente Draghi con una serie di proposte
1 Vaccini Covid19, accordo con medici di base Vaccini Covid19, accordo con medici di base Regione firma intesa per somministrazione negli studi
Coronavirus: s'interrompe la discesa e risalgono i casi Coronavirus: s'interrompe la discesa e risalgono i casi Aggiornamento del bollettino sanitario
Ospedale Covid in Fiera, autorizzata l'attivazione Ospedale Covid in Fiera, autorizzata l'attivazione La Regione dà il via libera. La gestione sarà a cura del Policlinico
Un punto di vaccinazione anche nell'ospedale della Murgia Un punto di vaccinazione anche nell'ospedale della Murgia Per gli anziani dagli 80 anni in su
Scuola: ad Altamura punto vaccinazione per 10 Comuni Scuola: ad Altamura punto vaccinazione per 10 Comuni Ordinanze per i circoli didattici
Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Finora solo una scuola. E la sindaca chiede di inserire lavoratori esclusi
Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Paolicelli: "Impegno mantenuto con bando ristori, sempre pronti al sostegno"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.