Manette
Manette
Cronaca

Santeramo, sparatoria fra ladri e Carabinieri

Dopo quattro anni, arrestati i tre colpevoli. A condurre le indagini, anche i militari del nucleo operativo di Altamura

Notte fra l'11 e 12 agosto 2006. Armati di pistole e fucile, tre uomini fanno irruzione in una sala biliardi di Santeramo, in via de Paoli, entrando da un balcone sul retro. Dopo aver preso in ostaggio una donna, chiedono al titolare del club di consegnare loro l'incasso della serata. Si impossessano anche del denaro e degli oggetti preziosi dei presenti e si fanno consegnare dai clienti della sala le chiavi delle autovetture, pensando di fuggire con queste.

Dopo una chiamata al 112, giungono i Carabinieri. I tre, per favorirsi la fuga, ingaggiano un conflitto a fuoco con i militari, che rispondono. Nessuno viene colpito.

A distanza di quattro anni, lo scorso 2 luglio, i tre uomini sono stati arrestati a Santeramo in Colle. In base alle indagini dirette dalla Procura di Bari e condotte dai militari della locale stazione e del Nucleo Operativo di Altamura, sono accusati di concorso in rapina, lesioni personali, tentato omicidio, tentato sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

Decisive l'acquisizione di impronte digitali e dna nonché indagini balistiche effettuate dal Ris di Roma e dalla sezione scientifica del Comando provinciale di Bari. I tre arrestati sono ritenuti vicini al clan Stramaglia di Bari e dell'hinterland barese.

  • Nucleo Operativo
  • Santeramo in Colle
  • Forze dell'ordine
  • Sparatoria
Altri contenuti a tema
1 Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Sono ritenuti responsabili in concorso di peculato e di falsità ideologica continuati
Denunciato imprenditore per gestione illecita di rifiuti Denunciato imprenditore per gestione illecita di rifiuti Sequestrato un container diretto in Giordania contenente residui della lavorazione dei divani
23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera 23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera Responsabile di tentato furto aggravato ai danni di un cittadino di Grottole
6 Deposito della droga scoperto nel Parco Deposito della droga scoperto nel Parco L'operazione dei Carabinieri forestali
1 Tragedia a San Colombano al Lambro: muore 33enne altamurano Tragedia a San Colombano al Lambro: muore 33enne altamurano In corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di San Donato
1 Due altamurani in arresto per spaccio di cocaina Due altamurani in arresto per spaccio di cocaina Operazione conseguita con successo dai Carabinieri della Compagnia di Altamura
7 Furti nella notte: emergono altri dettagli Furti nella notte: emergono altri dettagli Due i furti messi a segno. Indagano i Carabinieri
1 53 persone a giudizio spaccio di droga tra la Basilicata e la Puglia 53 persone a giudizio spaccio di droga tra la Basilicata e la Puglia Interessate persone residenti nelle province di Potenza, Foggia, Matera e Milano
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.