Funghi
Funghi
Territorio

Autorizzata la raccolta di prodotti spontanei della terra

Ordinanza della Regione Puglia

E' consentito andare a raccogliere more, gelsi, asparagi, finocchietti, oppure a cercare tartufi e funghi. Nei giorni scorsi il presidente della regione Michele Emiliano, infatti, ha firmato un'ordinanza con cui autorizza la raccolta dei prodotti spontanei della terra.

Il provvedimento consente a quanti sono in possesso di apposito permesso nominativo o tesserino di idoneità regionale, di potersi spostare nell'ambito del territorio regionale per la ricerca e la raccolta di prodotti spontanei della terra (piante non legnose, frutti, funghi epigei e tartufi). Ovviamente nel provvedimento firmato dal governatore della Puglia si esplicita l'obbligo al rispetto delle normative di sicurezza anticovid-19.

L'attività di ricerca e raccolta dovrà per tanto avvenire nel rispetto del distanziamento sociale e di tutte le altre regole in materia di contenimento del contagio da coronavirus, oltre che di tutte le leggi che disciplinano la raccolta dei prodotti spontanei della terra.
  • Michele Emiliano
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Lopalco nominato assessore regionale alla sanità e al welfare Lopalco nominato assessore regionale alla sanità e al welfare Ufficializzato l'incarico da parte del presidente Emiliano
Asl Bari: a breve attivo il reparto Covid all'ospedale della Murgia Asl Bari: a breve attivo il reparto Covid all'ospedale della Murgia Si parte con 20 posti letto. La riorganizzazione va avanti nonostante i tanti "no"
"Reparto Covid all'ospedale della Murgia, un fallimento annunciato" "Reparto Covid all'ospedale della Murgia, un fallimento annunciato" Interviene Pallotta (Anaao Assomed), contrario alla scelta della Asl
3 Proposta di Confcommercio sugli orari delle attività in tempi di pandemia Proposta di Confcommercio sugli orari delle attività in tempi di pandemia Per la ristorazione provare ad anticipare le aperture
Covid-19, cento posti letto al Miulli di Acquaviva Covid-19, cento posti letto al Miulli di Acquaviva L'ospedale ecclesiastico di nuovo disponibile nell'emergenza
2 I dubbi per i posti letto Covid nell'ospedale della Murgia I dubbi per i posti letto Covid nell'ospedale della Murgia I punti di vista del mondo politico
Regolamentati gli orari dei distributori automatici Regolamentati gli orari dei distributori automatici Un'ordinanza legata alle misure anti-contagio Covid19
Un reparto Covid all'ospedale della Murgia Un reparto Covid all'ospedale della Murgia Sospesi i ricoveri in Medicina. In atto la riorganizzazione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.