ventricelli
ventricelli
Territorio

Ospedale della Murgia: Ventricelli risponde a Schittulli

"Sterili polemiche di campanile: il nome già c'è. E sfida la Provincia: "Completi le opere viarie"

Michele Ventricelli esce allo scoperto. Il consigliere regionale di Sel sulla bagarre scatenatasi sul nome da dare all'inaugurando ospedale della Murgia aveva fin qui taciuto, tradito solo da un post sulla sua bacheca facebook attraverso il quale esprimeva la convinzione che indietro non si potesse tornare e che la struttura dovesse avere il nome che ufficialmente le è stato già assegnato con tanto di delibera Asl e di voto conforme del Consiglio regionale: Fabio Perinei. E come acqua sulla roccia gli erano scivolate addosso anche le richieste di marca gravinese, provenienti dal centro studi "Benedetto XIII" e dal Forum delle associazioni cattoliche, di ripensare alla scelta effettuata tra il 2009 ed il 2010 per dedicare invece il nosocomio alla memoria di papa Benedetto XIII, ritenuto maggiormente rappresentativo per la Murgia intera ed anche oltre i confini del comprensorio. Ma le parole del presidente della Provincia Francesco Schittulli, con l'invito ad azzerrare il passato e ad immaginare per la struttura un futuro nel segno di papa Orsini, lo ha indotto a rompere il silenzio ed a prendere posizione ufficialmente. Sfidando Schittulli a non lasciarsi affascinare dai rintocchi del campanile gravinese per dedicarsi, piuttosto, nell'esercizio delle sue competenze di presidente dell'amministrazione provinciale, a completare le opere viarie al servizio dell'ospedale.

Tutto vero, tutto nero su bianco in un comunicato diffuso dall'ufficio stampa del Consiglio regionale. "Con una nota scritta - si fa sapere da via Capruzzi - il consigliere regionale Michele Ventricelli ha sollecitato la Provincia di Bari e il presidente Schittulli ad accelerare tutte le procedure per completare l'opera di collegamento delle strade provinciali 27 e 201 alla strada statale 96 per rendere operativa l'imminente apertura del nuovo ospedale della Murgia". Commenta di suo Ventricelli: "La Regione ha assegnato dei fondi alla Provincia per realizzazione dei collegamenti infrastrutturali stradali. Il mio sollecito vuole ribadire al presidente Schittulli l'urgenza che questa opera ha per l'apertura dell'ospedale e per tutto il territorio". Quindi, l'affondo: "Ancora una volta torno a ribadire che l'apertura del nuovo ospedale è una priorità per l'intera Murgia al netto di sterili polemiche di campanile, su un'intitolazione già avvenuta, che rischiano di vanificare lo sforzo di avvicinamento culturale, sociale e politico tra comunità che in passato si sono osteggiate. Il mio auspicio è di conoscere presto i tempi di realizzazione dell'opera viaria attraverso il presidente Schittulli e continuare la mia costante opera di monitoraggio del crono programma di apertura del plesso ospedaliero."

Cosa risponderà da Bari il presidentissimo che in passato non aveva esitato a dirsi pronto a dissetare gli altamurani lasciando a secco i gravinesi?
  • Michele Ventricelli
  • Francesco Schittulli
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
Riorganizzazione ospedaliera, i commenti del mondo politico Riorganizzazione ospedaliera, i commenti del mondo politico L'area murgiana di nuovo penalizzata per i ricoveri ordinari
Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina I pazienti ricoverati anche in città lontane. Operatori sanitari delusi
Ospedale della Murgia, riorganizzazione in Medicina Ospedale della Murgia, riorganizzazione in Medicina Non ci sono cambiamenti per sale operatorie e per altri reparti
29 Ospedale della Murgia, riapre area Covid Ospedale della Murgia, riapre area Covid Disposizioni urgenti della Regione per fronteggiare quarta ondata
Tre bollini rosa all'ospedale della Murgia Tre bollini rosa all'ospedale della Murgia Il massimo del punteggio grazie ai servizi a favore delle donne
Concorsi Asl, due nuovi primari all'ospedale della Murgia Concorsi Asl, due nuovi primari all'ospedale della Murgia Alla guida di Ostetricia-Ginecologia e Neurologia
Grande lavoro all’emodinamica dell'ospedale della Murgia Grande lavoro all’emodinamica dell'ospedale della Murgia Oltre 100 angioplastiche in otto mesi. I dati resi noti dall’ex consigliere regionale Enzo Colonna
Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Dopo quasi nove mesi e 761 ricoveri al Perinei si torna alle attività ordinarie
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.