Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Omicidio Pirro, convalidato il fermo dell'imprenditore altamurano

Un familiare di Raffaele Lazzari smentisce la notizia. Il 22 luglio l'udienza di convalida

È stato convalidato il fermo dell'imprenditore edile altamurano di 42 anni indiziato per l'omicidio di Raffaele Pirro, il 73enne trovato morto lo scorso 16 luglio presso una piazzola di sosta sulla Strada Statale 100, all'altezza di Capurso. Si tratta di Raffaele Lazzari, fratello di Mario detto "u' fonge" (il fungo). Mario, pluripregiudicato ucciso sotto la sua abitazione il 9 gennaio 1995 a colpi di arma da fuoco, era esponente di spicco della malavita locale. Nel marzo del 2008, la sua tomba fu misteriosamente aperta da ignoti introdottisi di notte nel cimitero di Altamura.

Lo scorso 22 luglio c'è stata l'udienza di convalida del fermo dell'imprenditore altamurano, emesso dalla Procura della Repubblica di Bari ed eseguito dai Carabinieri del capoluogo pugliese. L'uomo, incensurato, era stato fermato domenica sera dai Carabinieri.

Alle ore 12.00 circa è giunta, in redazione, la telefonata di uno dei familiari di Raffaele Lazzari per smentire la notizia della convalida del fermo. La redazione informerà, nei prossimi giorni, i lettori, chiarendo gli sviluppi della vicenda.


  • Omicidio
  • Delitto
Altri contenuti a tema
1 Uccise la figlia di tre mesi nel sonno, condannato a 16 anni Uccise la figlia di tre mesi nel sonno, condannato a 16 anni L'accusa aveva chiesto l'ergastolo per Giuseppe Difonzo
Omicidio di Domi Martimucci, condanna definitiva per Berardi Omicidio di Domi Martimucci, condanna definitiva per Berardi E' considerato l'esecutore materiale poiché piazzò l'ordigno al "Green Table". Per lui 20 anni di carcere
Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 In manette un complice dell'omicidio di Domenico Fraccalvieri avvenuto nel 2011
Tentato omicidio Dambrosio, in manette tre giovanissimi Tentato omicidio Dambrosio, in manette tre giovanissimi Presunti esponenti di un clan mafioso emergente
Omicidio Cammisa, proseguono le indagini dei carabinieri Omicidio Cammisa, proseguono le indagini dei carabinieri Al vaglio ogni dettaglio dell'episodio
Omicidio Cammisa, l'uomo freddato davanti agli occhi di suo figlio Omicidio Cammisa, l'uomo freddato davanti agli occhi di suo figlio Al via le indagini per identificare l'assassino
Ultim'ora: uomo ucciso nella sua abitazione Ultim'ora: uomo ucciso nella sua abitazione Un killer fa fuoco con una pistola
Omicidio Dambrosio: assolti Giovanni Loiudice e suo figlio Alberto Omicidio Dambrosio: assolti Giovanni Loiudice e suo figlio Alberto Erano ritenuti presunti mandanti dell'uccisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.