Ferrovia dismessa - foto Raffaele Barone
Ferrovia dismessa - foto Raffaele Barone
Territorio

Sulla vecchia ferrovia un treno storico e turistico

Da Gioia a Rocchetta, passando per Altamura. Investimento statale, fondi Pnrr

La vecchia ferrovia Gioia-Rocchetta Sant'Antonio, comprendente anche le stazioni di Altamura e Gravina, diventerà una linea storica e turistica. Lo hanno comunicato il Ministero della cultura e la fondazione Fs italiane.

"Al via i cantieri - si legge in un comunicato - dei lavori propedeutici agli interventi sulle linee storiche gestite dalla Fondazione FS italiane. Investimenti previsti dal Ministero della Cultura nel Fondo Complementare, collegato al Pnrr, e definiti nel 'Piano Strategico Grandi attrattori culturali' finanziato con 1,460 miliardi di euro. Fondi destinati al recupero di siti e complessi di elevato valore storico e architettonico, in stato di abbandono o bisognosi di radicali azioni di restauro. Un intervento che conferma la grande attenzione del Ministero per il recupero del patrimonio paesaggistico ferroviario e rotabile. Le tratte protagoniste di questo primo stralcio sono la Alcantara-Randazzo, la Gioia del Colle-Rocchetta e quella più a sud d'Italia, la Noto-Pachino".

Le linee saranno interamente recuperate utilizzando i 435 milioni di euro stanziati dal Ministero della Cultura, in collaborazione con la Fondazione FS italiane e realizzati tramite Rete Ferroviarie Italiana. A termine dell'intervento sarà possibile far circolare i treni che permetteranno di nuovo ai viaggiatori di scoprire scorci panoramici da anni non più visitati. Il progetto rientra nel piano di promozione del turismo lento che mette in connessione le ferrovie storiche, i cammini e le ciclovie.

I treni storici sono composti da locomotive a vapore, diesel o elettriche d'epoca al traino di carrozze di varie epoche storiche, e da automotrici in livrea originale. Su tutti gli itinerari, inoltre in composizione al treno c'è un bagagliaio adibito al trasporto gratuito di biciclette, proprio per consentire il trasporto intermodale, sempre in una modalità lenta e sostenibile.

La linea Gioia del Colle-Altamura-Rocchetta Sant'Antonio Lacedonia è stata sospesa nel 2016. La cosiddetta "Ferrovia delle Murge" fu inaugurata tra il 1891 e il 1892 e attraversa un'area di particolare rilievo storico e naturalistico comprendente il Parco nazionale dell'Alta Murgia, il Parco naturale regionale Fiume Ofanto, il Subappennino Dauno e il Parco naturale regionale del Vulture. Il viaggio in treno storico partirà da Gioia del Colle, passerà per Altamura e terminerà alla stazione di Rocchetta Sant'Antonio Lacedonia, trait d'union tra la provincia di Foggia e quella di Avellino dove parte un'altra ferrovia storica che attraversa tutta l'Irpinia e giunge ad Avellino, Benevento, Napoli.

Attualmente la linea è priva per molti chilometri dell'armamento che nel tempo è stato trafugato.
  • Turismo
  • Stazione
Altri contenuti a tema
Turismo e cultura, gli esiti dei bandi regionali Turismo e cultura, gli esiti dei bandi regionali Conclusa l'istruttoria di Pugliapromozione per il rilancio dei due settori
Un info point turistico nel centro storico Un info point turistico nel centro storico Sarà attivo al palazzo Santa Croce dove si inaugurano anche altri spazi
Cava dei Dinosauri riaperta ai visitatori Cava dei Dinosauri riaperta ai visitatori Obbligatorie la prenotazione e la scelta di una guida. Accesso gratuito al sito
Turismo: accordo tra guide turistiche e b&b Turismo: accordo tra guide turistiche e b&b Arché e l'associazione dei bed&breakfast uniscono le forze
Altamura alla Borsa internazionale del turismo a Milano Altamura alla Borsa internazionale del turismo a Milano Una conferenza e laboratori nell'area della Regione Puglia
Camera di commercio, Tonia Massaro confermata nella giunta Camera di commercio, Tonia Massaro confermata nella giunta L'ente camerale ha eletto la squadra di gestione
Un servizio di ciclo noleggio per i turisti Un servizio di ciclo noleggio per i turisti Lo comunica l'assessore Margherita Fiore. E risponde anche su info point in piazza Duomo
1 Un info point turistico in piazza Duomo Un info point turistico in piazza Duomo La proposta dell'associazione b&b e di altri soggetti culturali
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.