Incontro con Franco Arminio
Incontro con Franco Arminio
Associazioni

La parola come forma della vita e l'importanza dell'ascolto

Incontro con Franco Arminio nel progetto di "Vento in movimento"

Ieri, presso la chiesa Sant'Agostino di Altamura, si è tenuto un incontro alla presenza dello scrittore meridionale Franco Arminio – una delle voci poetiche più inusuali e originali del panorama letterario contemporaneo. La serata, mediata dal parroco Don Vincenzo Lopano e da Michele Denora e parte di un percorso culturale intitolato "In principio" articolato in tre appuntamenti (ieri, 26 novembre e 3 dicembre), ha visto la partecipazione numerosa della comunità cittadina, interessata dal valore del progetto "Vento in movimento", del quale fanno parte i tre incontri sopracitati.

Protagonista dell'intervento di Arminio è stata la parola, intesa come mezzo per sondare le potenzialità dell'umano soprattutto in una società, qual è la nostra, assuefatta da una comunicazione rapida e fugace. Incastonate tra due interventi musicali a cura del maestro Michele Vulpio – il cui coro ha aperto e chiuso l'incontro intonando due brani di derivazione biblica (Shema Izrael e Parlami, o cuore) –, le parole di Arminio hanno ripercorso la storia del nostro Sud e, con esso, di tutti i Sud del mondo, luoghi ormai abbandonati che riflettono la graduale indifferenza di chi dimentica la propria storia. La poesia, dunque, nella sua forma pura e nel suo essere - secondo l'autore - ha veleggiato tra le volte della Chiesa mostrando la propria capacità aggregativa e la sua tenuta essenziale nella conoscenza di sé e degli altri. Nulla, all'interno della sala, pareva discostarsi dal movimento, tacito e silenzioso, dei sentimenti colti e consegnati dalle riflessioni degli intervenuti, i quali hanno saputo ricordare il valore del dialogo, dello scambio di opinioni, della riflessione critica sul tempo e sulla società a cui apparteniamo. Le parole, pare ricordarci Arminio, sono macigni che pesano e con cui occorre costruire abitazioni sicure e strade da utilizzare per approdare a nuove consapevolezze, a una nuova forma di rispetto; le parole, pare ripetere ancora il poeta, non sorgono solo dal silenzio e dalla solitudine, ma soprattutto dalla condivisione e dall'esperienza attiva nel mondo, da un assenso totale alla vita.

Va da sé che, nella serata di ieri, la parola si è consegnata a tutti nella sua limpidezza, nel suo essere essenza scoperta nel fondo delle cose, nella sua capacità di dare tempo al tempo. Non resta che ascoltarla e viverla.

di Filippo Casanova



Per la foto si ringrazia Zelio Cutecchia
  • Incontro
  • Parrocchia S. Agostino
Altri contenuti a tema
"In principio", un ciclo di incontri sull'ascolto e sulla parola a cura di "Vento in movimento" fino a giovedì 9 dicembre "In principio", un ciclo di incontri sull'ascolto e sulla parola a cura di "Vento in movimento"
Arti marziali miste (Mma): la "Venator Fight Night" ad Altamura Arti marziali miste (Mma): la "Venator Fight Night" ad Altamura Sabato 8 giugno in scena al Palazzetto dello Sport “Baldassarra"
Vivere con gli anticoagulanti, incontro all'Ospedale della Murgia Vivere con gli anticoagulanti, incontro all'Ospedale della Murgia Organizzato dal Centro Trombosi
Sant'Agostino, quartiere e parrocchia in festa Sant'Agostino, quartiere e parrocchia in festa Sabato 8 dicembre iniziano le celebrazioni del 70° anniversario della chiesa
1 Tutti sui libri da Sant’Agostino Tutti sui libri da Sant’Agostino I saloni della Parrocchia messi a disposizione degli studenti universitari
Altamura scende in piazza per discutere sulla riforma della Costituzione Altamura scende in piazza per discutere sulla riforma della Costituzione L'esito dell'incontro organizzato dal gruppo politico "Sinistra Italiana"
Sinistra Italiana dice NO alla riforma della Costituzione Sinistra Italiana dice NO alla riforma della Costituzione Appuntamento in Piazza Repubblica per discutere sul tema
A palazzo di città si pensa al Carnevale A palazzo di città si pensa al Carnevale Convocato incontro con associazioni e parrocchie
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.