Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Imprenditore ucciso con un colpo di arma da fuoco alla testa

Un altamurano il presunto colpevole. Si indaga sui difficili rapporti economici fra vittima e colpevole

Lavorava da tempo nel settore dell'edilizia. A pochi giorni dall'omicidio di Raffele Pirro, gli investigatori avrebbero già fermato il presunto colpevole. Si tratta di un imprenditore altamurano di 42 anni, R. L.

Omicidio pluriaggravato, detenzione e porto illegale di arma, queste le accuse. Movente, i difficili rapporti economici fra la vittima e il suo presunto killer.

Pirro, 73 anni, è stato ucciso nella notte tra giovedì e venerdì scorsi con un colpo di arma da fuoco alla testa. Era fermo, con la sua Jaguar, presso una piazzola di sosta sulla Strada Statale 100, all'altezza di Capurso.

Le indagini dei Carabinieri si sono basate sull'esame di alcuni documenti trovati nella vettura di Pirro e sulla ricostruzione di incontri e telefonate della vittima.

Inizialmente si era ipotizzato un delitto a sfondo mafioso. Le indagini, ora, si muovono anche su un'altra pista.

  • Omicidio
  • Sparatoria
  • Delitto
Altri contenuti a tema
1 Uccise la figlia di tre mesi nel sonno, condannato a 16 anni Uccise la figlia di tre mesi nel sonno, condannato a 16 anni L'accusa aveva chiesto l'ergastolo per Giuseppe Difonzo
Omicidio di Domi Martimucci, condanna definitiva per Berardi Omicidio di Domi Martimucci, condanna definitiva per Berardi E' considerato l'esecutore materiale poiché piazzò l'ordigno al "Green Table". Per lui 20 anni di carcere
Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 Inchiesta antimafia "Kairos", gli arrestati salgono a 20 In manette un complice dell'omicidio di Domenico Fraccalvieri avvenuto nel 2011
Colpi di pistola in via Parisi Colpi di pistola in via Parisi Due feriti. Carabinieri e 118 sul posto
Rissa tra albanesi finisce in sparatoria Rissa tra albanesi finisce in sparatoria Nessun ferito. Bloccato un giovane trovato in possesso di una pistola e denunciato il fratello
Tentato omicidio Dambrosio, in manette tre giovanissimi Tentato omicidio Dambrosio, in manette tre giovanissimi Presunti esponenti di un clan mafioso emergente
Sparatoria a Riccione, condannati i 3 gravinesi e l'altamurano Sparatoria a Riccione, condannati i 3 gravinesi e l'altamurano In manette dopo una rissa con un gruppo di napoletani
Colpi di pistola in ospedale: forse uno scambio di persona Colpi di pistola in ospedale: forse uno scambio di persona In gravi condizioni il cinquantenne altamurano. Indagano i Carabinieri
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.