Il vescovo al cimitero di Altamura
Il vescovo al cimitero di Altamura
Religioni

Il vescovo prega per i defunti salutati senza funerali

In tutte le diocesi italiane commemorate le persone morte in tempo di emergenza

Per i defunti morti per il Covid19 e per le persone morte in Italia per altre cause ma a cui non è stato potuto dare l'ultimo saluto con i funerali per l'emergenza sanitaria nazionale. A loro la Chiesa cattolica oggi ha dedicato un momento di preghiera, scegliendo un cimitero in ogni diocesi, per un segno di suffragio e consolazione.

Per quella di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti il vescovo Giovanni Ricchiuti ha tenuto il momento di commemorazione al cimitero di Altamura, per "affidare alla misericordia del Signore i defunti da Coronavirus della nostra terra, dell'Italia e del mondo intero, chiedendo a Dio la consolazione delle lacrime per quanti sono oggi nel pianto e nel dolore".

«Sulla strada del ritorno – ha aggiunto – mi sono fermato anche davanti al cimitero di Gravina, per questa visita orante per tutti i defunti, in particolare per gli 8.000 morti dall'inizio di questo contagio del coronavirus. In particolare per i "nostri" morti. Idealmente ero anche nei cimiteri di Acquaviva, Santeramo, Spinazzola e Poggiorsini. Coincidenza ha voluto che pregassi, per l'ultima raccomandazione e il commiato, per una sorella defunta di Altamura, Lucia Calia, molto, molto credente».
  • Vescovo
  • Cimitero Altamura
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: ad Altamura raddoppiati i casi nelle scuole Covid: ad Altamura raddoppiati i casi nelle scuole I dati aggiornati del tracciamento della Asl
Monitoraggio sanitario, la Puglia passa in zona gialla Monitoraggio sanitario, la Puglia passa in zona gialla Ma le regole non cambiano nel cambio di colore
Bollettino Covid: numeri ancora elevati ma inizia la discesa Bollettino Covid: numeri ancora elevati ma inizia la discesa Tutti i dati su nuovi casi, isolamenti e vaccini in una settimana
Covid: per i contagi delle feste ci rimette la scuola Covid: per i contagi delle feste ci rimette la scuola Alla riapertura subito "boom" di casi. Ad Altamura segnalati 65
Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Come previsto, sono ricominciati anche i tamponi e le quarantene
Lutto per l'arcivescovo Ricchiuti, è morto il fratello Lutto per l'arcivescovo Ricchiuti, è morto il fratello Espressa la vicinanza della comunità diocesana
Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Il numero più alto finora registrato nelle varie ondate di contagi
Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina I pazienti ricoverati anche in città lontane. Operatori sanitari delusi
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.