corsi di formazione professionale
corsi di formazione professionale
Scuola e Lavoro

Formazione Puglia Export

Un progetto della Regione Puglia e dell’ICE. Indirizzato a laureati e imprese della meccanica avanzata

La Regione Puglia e l'ICE, l'Istituto nazionale per il Commercio Estero, danno vita ad un progetto fortemente innovativo: "Formazione Puglia Export", un percorso formativo integrato, che coinvolge giovani laureati e imprese della meccanica avanzata. La scelta del settore non è casuale, nella meccanica avanzata sono inclusi comparti nuovi, come l'aerospazio e la meccatronica, che mirando ad avanzare sui mercati esteri, richiedono una formazione apposita. Grazie a questo progetto, per la prima volta, giovani e aziende intraprenderanno un percorso comune che li porterà ad affrontare, attraverso gli strumenti e le competenze acquisite, le sfide del mercato globale.

Le imprese e i laureati che vorranno cogliere questa opportunità dovranno spedire la domanda entro il 22 luglio. Sarà effettuata una selezione che individuerà 15 laureati residenti in Puglia di età inferiore ai 32 anni e 15 imprese della meccanica avanzata con sede legale in Puglia. Le lezioni cominceranno alla fine di settembre 2010 e saranno svolte da docenti della Faculty ICE, mentre gli esperti che affiancheranno le aziende sono professionisti che hanno esperienza lavorativa ultradecennale con le piccole e medie imprese.

Il "Corso di formazione in commercio estero" ha l'obiettivo di formare figure specializzate con competenze manageriali e conoscenza degli strumenti per operare nel mercato globale. Al corso sono ammessi, a seguito del superamento delle prove selettive, 15 laureati inoccupati e disoccupati, in possesso di diploma di laurea (vecchio ordinamento o laurea specialistica) in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Ingegneria, Fisica, Chimica, con ottima conoscenza della lingua inglese. Sono ammessi al corso anche 3 uditori purché abbiano un rapporto di lavoro di qualsivoglia natura con un'azienda pugliese.

Il corso, a tempo pieno e con frequenza obbligatoria, ha una durata complessiva di circa 10 mesi e si articola in tre fasi didattiche: formazione in aula di 434 ore, a partire da settembre 2010; stage di circa 5 mesi in un'azienda pugliese della meccanica avanzata; stage all'estero di un mese. La partecipazione al corso è gratuita. I 15 giovani laureati beneficeranno di una borsa di studio pari a 600 euro durante lo stage in azienda e di 1.000 euro per lo stage all'estero per il quale saranno garantite le spese di viaggio.

Alle imprese non è offerta solo un'opportunità di formazione, ma anche la possibilità di applicare le conoscenze acquisite ad un progetto di reale interesse per l'azienda. Il management aziendale potrà infatti accrescere le proprie competenze attraverso la partecipazione alle lezioni in aula e formulare una strategia per l'estero, beneficiando di 18 ore di assistenza personalizzata da parte di un esperto nei processi di internazionalizzazione. Il percorso formativo prevede 12 incontri in aula, assistenza personalizzata in azienda con professionisti esperti per la messa a punto di un progetto di internazionalizzazione, lezioni di approfondimento tematico o focus Paese, un business tour a conclusione del percorso per implementare il progetto di internazionalizzazione elaborato con l'ausilio degli esperti.

Le stesse aziende ospiteranno un allievo del "Corso di specializzazione in Commercio estero" che svolgerà per loro conto un periodo di stage all'estero. Possono partecipare all'iniziativa le aziende della meccanica avanzata con sede legale in Puglia. La partecipazione è gratuita. Le aziende dovranno sostenere solo i costi di soggiorno all'estero durante il business tour finale. La selezione, per quanto riguarda le aziende, sarà effettuata tenendo conto di elementi come il numero di occupati, il fatturato, l'esperienza di internazionalizzazione, e naturalmente l'idea progettuale presentata. Per ulteriori informazioni, consultare il bando in allegato.

  • Regione Puglia
  • Corso di formazione
  • Formazione puglia export
Altri contenuti a tema
Puglia, ecco il nuovo Consiglio regionale Puglia, ecco il nuovo Consiglio regionale Emiliano annuncia: Lopalco nuovo assessore alla sanità
Finita la campagna elettorale, domani e lunedì si vota Finita la campagna elettorale, domani e lunedì si vota Ad Altamura gli elettori sono oltre 56.000
Regione Puglia, nuova ordinanza anticovid Regione Puglia, nuova ordinanza anticovid Ripristinato l’uso delle mascherine all’aperto. Regolamentato l’accesso alle discoteche
Covid 19, dopo aumento contagi nuove regole per i rientri in Puglia Covid 19, dopo aumento contagi nuove regole per i rientri in Puglia Emiliano emana ordinanza per ritorni da Spagna, Grecia e Malta
La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro Secondo un'indagine sulla vacanza ai tempi del Covid19
Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza A partire dall'1 luglio per effetto di un'ordinanza della Regione
Sport, contributi per associazioni e società Sport, contributi per associazioni e società Tre milioni a fondo perduto per la pratica dilettantistica
Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Assessore Borraccino: “Superate le 200 concessioni di agevolazioni”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.