Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale e sanità

Covid, continua a migliorare la situazione in terra di Bari

Ad Altamura solo 5 nuovi casi negli ultimi sette giorni

I dati covid in terra di Bari, relativi all''ultima settimana, segnalano un ulteriore calo dei nuovi casi. Secondo il report diramato dall'Asl Bari, infatti, il tasso di contagio settimanale si sarebbe dimezzato, attestandosi al 3,3 per centomila Abitanti, con soli 40 nuovi positivi in tutto il territorio provinciale di Bari. Ancora più incoraggiante è il dato che vede 25 comuni baresi, nell'ultima settimana, non registrare nessun nuovo caso di Covid, a cui si aggiungono altri 9 comuni che presentano un solo caso di contagio nella settimana di riferimento che va dal 28 giugno al 4 luglio, con il dato che vede ben 34 comuni sui 41 totali con una casistica di nuovi positivi azzerata o comunque a livelli minimi.

In discesa anche ad Altamura i contagi. Nel periodo di riferimento sono stati segnalati solo 5 nuovi casi di positività al covid, oltre la metà rispetto ai 12 della settimana precedente con il tasso di contagio che scende al 7,1 per 100mila abitanti rispetto al 17,1 della settimana dal 21 al 27 giugno.

Vaccinazione in provincia di Bari
Anche la campagna vaccinale anti-Covid prosegue speditamente. In terra di Bari, negli ultimi sette giorni (dal 2 all'8 luglio) sono state somministrate oltre 82mila dosi di vaccino, con una media quotidiana di 11.812 iniezioni, facendo salire a 1.285.124 il dato complessivo dall'inizio della campagna di immunizzazione della popolazione. Al netto delle altre strutture pubbliche, la Asl Bari ha provveduto a più di 1 milione e 196mila vaccinazioni. Nell'area provinciale barese il 71% dei residenti è stato vaccinato con almeno una dose e il 42 con entrambe le dosi, soglia che sale ancora in virtù del vaccino monodose, per cui il 44% risulta aver completato il ciclo vaccinale. Presso il centro vaccinale di Altamura sono state inoculate 56.446 dosi in totale (38.163 le prime dosi, mentre sono state 18.283 le seconde dosi).

Dati incoraggianti e segnali di un lento ritorno alla normalità, supportato dall'allentamento delle misure anti-covid, che però dovrà essere accompagnato da una serie di accortezze per evitare che la situazione precipiti nuovamente, come sta accadendo in altri Paesi Europei. Per questo dall'Asl raccomandano massima prudenza, in tutte le situazioni in cui si possono verificare assembramenti, soprattutto nella stagione estiva.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Vaccinazione per gli studenti al palazzetto dello sport Vaccinazione per gli studenti al palazzetto dello sport Due domeniche organizzate dalla Asl
Casi Covid, lieve aumento in provincia di Bari e ad Altamura Casi Covid, lieve aumento in provincia di Bari e ad Altamura I dati del bollettino settimanale: situazione sotto controllo
Campagna di monitoraggio con test salivari Campagna di monitoraggio con test salivari Solo in alcune scuole scelte a campione in provincia e ad Altamura
Covid: ancora in calo i nuovi casi ad Altamura Covid: ancora in calo i nuovi casi ad Altamura La situazione aggiornata in provincia di Bari
Covid. Lopalco: "Nelle scuole sarà fatto un monitoraggio" Covid. Lopalco: "Nelle scuole sarà fatto un monitoraggio" Nella fascia di età 12-19 anni il 70% è vaccinato
Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e ad Altamura Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e ad Altamura Aggiornamento dei dati della Asl su contagi e vaccini
Vaccinazione: punto della situazione in provincia di Bari e ad Altamura Vaccinazione: punto della situazione in provincia di Bari e ad Altamura Bilancio settimanale della Asl: nuovi casi Covid sono in calo
Covid, i dati di agosto ad Altamura Covid, i dati di agosto ad Altamura Aggiornamento comunicato dalla Asl al Comune
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.