Consorzio dell'autotrasporto
Consorzio dell'autotrasporto
Economia

Costituito un consorzio dell'autotrasporto

Oltre 50 aziende di Altamura e di altri Comuni. Obiettivo: dare maggiore rappresentatività

Un gruppo di 55 aziende operanti nel settore del trasporto ha costituito una società consortile con l'obiettivo di rendere più efficiente il proprio settore. Aziende mono e pluri-veicolari, di Altamura, Cassano, Santeramo e Matera, hanno dato vita al consorzio A.C.A.R. per dare al settore dell'autotrasporto una maggiore rappresentatività e competitività. Le aziende aderenti hanno 800 mezzi tra trattori stradali, motrici e rimorchi. Tra gli obiettivi più importanti ci saranno la contrattazione con convenzione con i vari fornitori e il confronto diretto con le istituzioni regionali e nazionali.

"I soci fondatori di A.C.A.R. sono orgogliosi di presentare oggi questo nuovo consorzio, che esprime la determinazione del settore nel perseguire con impegno importanti obiettivi di sostenibilità ed efficienza aziendale - ha dichiarato il presidente dott. Vito Tafuni - "sono onorato di aver ricevuto l'importante incarico di presiedere il Consiglio di amministrazione, in qualità di membro esterno. Oggi uno dei settori trainanti dell'economia decide di mettere da parte gli interessi personali per valorizzare l'intero ecosistema, siamo orgogliosi di ACAR e siamo convinti che questo approccio consentirà di raggiungere obiettivi significativi"

"Il settore ha bisogno di gruppi come il nostro per poter dare più valore alle proprie aziende e garantire una forte rappresentatività nelle contrattazioni con fornitori e istituzioni"- ha dichiarato il direttore generale dott. Alessandro Ragone - "abbiamo lavorato molto in questi mesi perché l'idea del consorzio non nasce oggi ma molti mesi fa ed è stata valorizzata nello sciopero degli scorsi mesi e in questo momento di grande difficoltà del settore"
  • Mezzi di trasporto
Altri contenuti a tema
Trasporti, capienza dei mezzi pubblici passa all'80 per cento Trasporti, capienza dei mezzi pubblici passa all'80 per cento In vigore la nuova disposizione. Finora era consentito il 50%
Mobilità tra le regioni, massiccio rientro in Puglia Mobilità tra le regioni, massiccio rientro in Puglia In base all'ordinanza le persone arrivate compilano un modulo on line
Così cambia il trasporto pubblico extraurbano Così cambia il trasporto pubblico extraurbano Le disposizioni in Puglia a partire dal 4 maggio
Coronavirus, patto di ferro tra aziende trasporto e sindacati Coronavirus, patto di ferro tra aziende trasporto e sindacati Asstra Puglia e Basilicata e rappresentanti dei lavoratori insieme per la sicurezza
Chiese al Comune di Altamura rimborso di 1 milione di euro per servizio trasporto disabili Chiese al Comune di Altamura rimborso di 1 milione di euro per servizio trasporto disabili Il Tribunale di Bari rigetta richiesta dell’allora Asl Ba/3
Trasportiamoci insieme… fra disagi e proposte Trasportiamoci insieme… fra disagi e proposte Alcuni movimenti giovanili cittadini intendono costituire un Comitato
Trasporto scolastico degli alunni diversamente abili Trasporto scolastico degli alunni diversamente abili Domani la firma del Protocollo d'intesa
Trasporto scolastico per ragazzi diversamente abili Trasporto scolastico per ragazzi diversamente abili Raggiunto l'accordo tra Regione e Associazioni degli Enti Locali
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.