costituzione distretto biologico Alta Murgia
costituzione distretto biologico Alta Murgia
Territorio

Costituito il distretto biologico dell'Alta Murgia

L’intesa sottoscritta da istituzioni, associazioni e imprenditori

E' stato firmato al Parco dell'Alta Murgia il documento di costituzione del distretto biologico. Un documento al quale hanno aderito una cinquantina di soggetti in rappresentanza di enti, istituzioni, associazioni, imprese del settore, che operano in territorio murgiano.

A presenziare l'incontro anche Salvatore Basile, presidente della Rete Internazionale dei Biodistretti (Inner - International Network of Eco Regions).

Obiettivo dei protagonisti di questa intesa promuovere la "cultura del biologico" e lo sviluppo del biologico che consenta di intraprendere percorsi virtuosi che diventino i primi guardiani di un modello di crescita attenta alla valorizzazione e alla tutela delle risorse del territorio, in un ottica di salvaguardia ambientale e di valorizzazione delle diversità.

E alla sede del parco a Gravina erano davvero in tanti. Con l'ente Parco a fare da collante tra i vari soggetti, facendosi promotore della nascita del Biodistretto, proprio per il ruolo che compete all'ente, con la dovuta centralità riservata a coloro che vivono e operano sul territorio.

Infatti, l'accordo sottoscritto ieri è contenuto nel Patto Ambientale Ecosistema Alta Murgia che i sindaci dei tredici Comuni del Parco hanno sottoscritto durante il Festival della Ruralità.

Prossima tappa: il congresso mondiale che si terrà dal 17 al 21 luglio, in Portogallo. In quella circostanza il Parco Nazionale dell'Alta Murgia presenterà il suo programma di azione #AltaMurgia2020.
5 fotocostituzione distretto biologico Alta Murgia
costituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgia
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Ente parco
Altri contenuti a tema
Masserie 2.0, c'è ancora tempo per le domande Masserie 2.0, c'è ancora tempo per le domande Il progetto dell'Ente Parco dell'Alta Murgia
Parte il progetto “Masserie 2.0” Parte il progetto “Masserie 2.0” Migliorare la connettività per promuovere il territorio del Parco dell’Alta Murgia
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social.
Parco dell'Alta Murgia già marchiato a fuoco Parco dell'Alta Murgia già marchiato a fuoco Devastante incendio a Minervino. Prevenzione e avvistamento da rafforzare
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia
Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Con una semplice procedura online le guide del parco saranno a disposizione degli amanti delle escursioni naturalistiche
Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Le attività sono ferme da mesi per l'emergenza. Agricoltori danneggiati
1 Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia I carabinieri sorveglieranno il territorio in mountain-bike
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.