Tamponi rapidi
Tamponi rapidi
Ospedale e sanità

Coronavirus: in Puglia circola molto la variante inglese

Un caso rilevato ad Altamura

in Puglia è stata completata una seconda rilevazione rapida per stimare la prevalenza della cosiddetta "variante inglese" di SARS-CoV 2 tra la popolazione. Lo comunica l'assessore alla sanità Pierluigi Lopalco.

La "Quick Survey" era stata richiesta dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità alle Regioni dotate dei sistemi diagnostici. La Puglia è tra queste e oggi sono stati resi noti i risultati della seconda rilevazione da parte dalla prof.ssa Maria Chironna, coordinatore della rete regionale dei laboratori SARS Cov-2 U.O.C. Igiene – laboratorio di epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell' Azienda ospedaliera Policlinico di Bari e dal dott Antonio Parisi, direttore sanitario vicario IZS - Istituto zooprofilattico sperimentale della Puglia e Basilicata.

Analizzando un campione di tamponi positivi prelevati il 12 febbraio, la percentuale per la Puglia di "variante inglese" del Sars Cov-2 risulta del 38,6%. Sono infatti 245 su 634 i positivi con la nuova variante tracciati nelle sei province.

A Bari su 323 campioni ci sono 124 casi, pari al 38.4%; nella BAT su 50 campioni ce ne sono 6, pari al 12.0%; a Brindisi su 129 campioni ce ne sono 72, pari al 55.8%; a Foggia su 62 campioni ce ne sono 18, pari al 29.0%; a Lecce su 20 campioni ce ne sono 3, pari al 15.0% a Taranto su 48 campioni ce ne sono 22, pari al 45.8%.

"Occorrerà – spiega l'assessore Lopalco – alzare il livello di attenzione sulla diffusione delle varianti del virus: questi dati impongono di programmare ulteriori azioni di contenimento".

Ad Altamura è stato rilevato un caso di "variante inglese". A comunicarlo è stata la sindaca Rosa Melodia dopo aver ricevuto un aggiornamento dei dati relativi alla situazione epidemiologica. Il numero dei positivi, comunque, è ancora in calo. Sono 530. Negli ultimi sette giorni ci sono stati 103 nuovi contagi e 175 guariti. Sono 4176 i positivi totali,
3646 i guariti/negativizzati nella seconda ondata. Le persone decedute sono state 59.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Malattie rare, associazioni chiedono priorità vaccinale Malattie rare, associazioni chiedono priorità vaccinale Una nota inviata al presidente Draghi con una serie di proposte
1 Vaccini Covid19, accordo con medici di base Vaccini Covid19, accordo con medici di base Regione firma intesa per somministrazione negli studi
Coronavirus: s'interrompe la discesa e risalgono i casi Coronavirus: s'interrompe la discesa e risalgono i casi Aggiornamento del bollettino sanitario
Ospedale Covid in Fiera, autorizzata l'attivazione Ospedale Covid in Fiera, autorizzata l'attivazione La Regione dà il via libera. La gestione sarà a cura del Policlinico
Un punto di vaccinazione anche nell'ospedale della Murgia Un punto di vaccinazione anche nell'ospedale della Murgia Per gli anziani dagli 80 anni in su
Scuola: ad Altamura punto vaccinazione per 10 Comuni Scuola: ad Altamura punto vaccinazione per 10 Comuni Ordinanze per i circoli didattici
Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Finora solo una scuola. E la sindaca chiede di inserire lavoratori esclusi
Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Paolicelli: "Impegno mantenuto con bando ristori, sempre pronti al sostegno"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.