Spighe di grano
Spighe di grano
Territorio

Concluso il progetto "SAVEGRAINPUGLIA”

Il Parco dell'Alta Murgia per per la tutela di legumi e cereali antichi

È giunto a conclusione il progetto "Savegrainpuglia", coordinato dall'IBBR-CNR di Bari in partnership con il Parco dell'Alta Murgia, e finanziato con fondi PSR 2007-2013 (Misura 214, Azione 4, Subazione a) per "progetti integrati per la Biodiversità".
Il progetto ha consentito di recuperare varietà di specie leguminose e di specie di cereali antichi a rischio estinzione. Le varietà locali pugliesi sono state reperite nei diversi areali ed habitat regionali, caratterizzate, riconosciute come autoctone e salvaguardate applicando protocolli di tutela Regionali ed Internazionali.
"La qualità dei nostri prodotti – dichiara Cesare Veronico, Presidente del Parco Nazionale dell'Alta Murgia – passa attraverso progetti che valorizzano quelle eccellenze che sono la storia del nostro territorio. Questi prodotti costituiscono elementi identitari del Parco dell'Alta Murgia e, una volta ottenute quantità sufficienti per la loro commercializzazione, potranno senza dubbio fregiarsi del Marchio del Parco".

Quest'azione, unitamente alle altre attivate dal Parco, ad esempio quella del recupero della pecora di razza Altamurana, anch'essa minacciata di estinzione, costituisce un importante passo nel lungo cammino della conservazione dell'Agro-Biodiversità del Parco.

"Grazie alle nuove tecnologie – dichiara il Direttore del Parco Fabio Modesti - è possibile individuare, mediante le analisi del DNA, le specie agrarie in via di estinzione. In questo modo potremo salvare non solo un inestimabile patrimonio di agro biodiversità ma anche i prodotti di cui i nostri avi sull'Alta Murgia andavano fieri".

Il progetto, coordinato per l'Ente dalla Dottoressa Agronoma Chiara Mattia, ha portato all'individuazione all'interno del Parco Nazionale dell'Alta Murgia di quattro agricoltori custodi di varietà antiche di specie leguminose e graminacee.
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Salvaguardia del territorio
  • Savegrainpuglia
Altri contenuti a tema
Sacchetti di plastica vietati, controlli nei negozi Sacchetti di plastica vietati, controlli nei negozi Attività dei Carabinieri del Parco nazionale. Sanzioni e sequestri di buste non più idonee
Cinghiali nel Parco dell'Alta Murgia, aumentano le catture Cinghiali nel Parco dell'Alta Murgia, aumentano le catture Sono ancora tanti ma popolazione inizia a ridursi
Parco Alta Murgia: bilancio dei Carabinieri su attività a tutela dell’area protetta Parco Alta Murgia: bilancio dei Carabinieri su attività a tutela dell’area protetta Aumenta il numero dei controlli e diminuisce quello dei reati
Parco dell'Alta Murgia, sparisce l'infestazione della pianta "ailanto" Parco dell'Alta Murgia, sparisce l'infestazione della pianta "ailanto" Una specie arborea aliena molto invasiva
Emergenza cinghiali, il Parco intensifica attività Emergenza cinghiali, il Parco intensifica attività Il presidente Tarantini: “300 capi catturati negli ultimi mesi"
Le eccellenze casearie dell’Alta Murgia in mostra a Cheese 2019 Le eccellenze casearie dell’Alta Murgia in mostra a Cheese 2019 Alla fiera del formaggio di Bra (Cuneo)
Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Con Anci, Federparchi, Ispra e Conferenza Stato Regioni per affrontare il problema degli ungulati
Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Incontro con il nuovo presidente Tarantini
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.