Roberto Benigni in
Roberto Benigni in "Pinocchio" di Matteo Garrone - foto di Greta De Lazzaris
Eventi e cultura

Checco Zalone gira a Gravina. Ad Altamura i set murgiani del "Pinocchio"

Il regista Garrone ha messo gli occhi su Jesce e altri luoghi

Checco Zalone, all'anagrafe Luca Medici, è a Gravina dove sono iniziate alcune delle riprese del suo nuovo film "Tolo Tolo" di cui per la prima volta è anche regista. La curiosità di vederlo all'opera e di incontrarlo è tanta ma è quasi inavvicinabile.

A Gravina Checco Zalone ha già girato delle scene con oltre 100 comparse (anche alcuni interpreti altamurani) presso la sala della Madonna della Stella dove è stata ambientata l'inaugurazione di un locale che si chiama "Murgia Sushi". Girerà ancora al Palazzo di Città in questa settimana. Il contenuto e i dettagli sono ovviamente top secret ed è difficile ottenere informazioni. Nemmeno le comparse si sbottonano. E questo genera, anzi moltiplica, l'effetto curiosità.

Il vento del grande cinema soffia forte nel territorio murgiano. Infatti un altro importante regista Matteo Garrone ("Gomorra" e "Dogman" tra i suoi tanti titoli pluripremiati) sta girando in Puglia il suo "Pinocchio" con Roberto Benigni nei panni di Geppetto. Secondo i rumors ad Altamura ha messo gli occhi su un paio di set o di luoghi in cui dare il ciak oppure organizzare la logistica.

Anche in questo caso tutto è "blindato" per evitare un eccesso di curiosi e di presenze durante le fasi di lavorazione. Non è semplice riuscire a districarsi tra le varie notizie che circolano ma in ogni caso il tempo delle scelte è arrivato visto che la tabella di marcia avanza, ha già toccato Polignano e poi toccherà a Noicattaro dove è stato scelto il teatro più piccolo del mondo (appena 50 posti).

Ad Altamura l'antica stazione di posta romana e poi masseria medievale fortificata di Jesce, sulla sp 41 per Laterza, risulta in pole position. Inoltre è in lizza anche Murgia Franchini, sulla sp 238 Altamura-Corato. Qui per la riforma fondiaria, negli scorsi anni '50, fu creato un articolato insediamento rurale, ora abbandonato ma ideale per ambientare una "cittadella".
  • Cinema
  • Masseria Jesce
Altri contenuti a tema
Via Appia antica, Altamura nel progetto di valorizzazione Via Appia antica, Altamura nel progetto di valorizzazione Stanziato un milione di euro dal Ministero dei beni culturali per creare un cammino
La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti In atto nuovi progetti di musica, teatro e sperimentazione culturale
Cinema: "Pinocchio", conclusi i ciak murgiani di Garrone Cinema: "Pinocchio", conclusi i ciak murgiani di Garrone Ad Altamura riprese a Jesce. La produzione ha fatto base per due settimane
Installazione artistica presso la Masseria Jesce Installazione artistica presso la Masseria Jesce Per il progetto "I Figli della Mula"
Nuovo film di Checco Zalone, ciak all'Ospedale della Murgia Nuovo film di Checco Zalone, ciak all'Ospedale della Murgia Scena girata in grande segreto. Tanta curiosità per incontrare l'attore e regista
Altamura si mobilita per salvare la cripta di Jesce Altamura si mobilita per salvare la cripta di Jesce Professionisti e aziende s'impegnano per il restauro. Un progetto dei Lions
In cammino sulla via Appia, tappe a Gravina e alla Masseria Jesce di Altamura In cammino sulla via Appia, tappe a Gravina e alla Masseria Jesce di Altamura Uno "slow tour" per il programma "InPuglia365"
Al via il festival Suoni della Murgia Al via il festival Suoni della Murgia Nell'atrio del GAL nove serate tra musica popolare, cinema e libri
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.