bonus idrico
bonus idrico
Territorio

Bonus idrico di 1000 euro, da oggi si presentano le domande

Per chi ha effettuato lavori di risparmio d'acqua. La piattaforma on line e i dettagli

A partire dalle ore 12.00 di oggi (17 febbraio) sarà possibile richiedere sull'apposita piattaforma on line, (https://www.bonusidricomite.it), il bonus idrico di cui al DM n. 395 del 27/9/2021. Lo rende noto il Ministero della transizione ecologica.

Il bonus è riconosciuto nel limite massimo di 1.000 euro per ciascun beneficiario e può essere richiesto per una sola volta, per un solo immobile, per le spese effettivamente sostenute per gli interventi di efficientamento idrico. Le istanze di rimborso, correttamente compilate e corredate dalla necessaria documentazione, saranno ammesse fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili (in tutto 20 milioni di euro).

Possono beneficiare del bonus i maggiorenni residenti in Italia, titolari del diritto di proprietà o di altro diritto reale, nonché di diritti personali di godimento già registrati alla data di presentazione dell'istanza, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari, che abbiano effettuato nel corso dell'anno 2021 interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d'acqua. "Il bonus idrico è alternativo e non cumulabile, in relazione a medesime voci di spesa, con altre agevolazioni di natura fiscale relative alla fornitura, posa in opera e installazione dei medesimi beni", precisa il Ministero.

L'identità dei beneficiari, in relazione ai dati del nome, del cognome e del codice fiscale, verrà accertata attraverso SPID, ovvero tramite Carta d'Identità Elettronica.

Tutti i dettagli sono disponibili sul portale del Ministero della transizione ecologica. Messo a disposizione un call center che risponde al numero 800090545 per tutte le richieste di informazioni.
  • Acqua
  • bonus idrico puglia
Altri contenuti a tema
Interruzione idrica ad Altamura Interruzione idrica ad Altamura Programmata nei prossimi giorni per lavori di miglioramento delle reti
Aqp: bonus sociale idrico, si parte Aqp: bonus sociale idrico, si parte I requisiti per ricevere il beneficio economico
Un progetto per rete idrica e fognaria in zona industriale Un progetto per rete idrica e fognaria in zona industriale Incontro tecnico tra Comune, Regione, Acquedotto pugliese e Autorità idrica
Estendere rete di acqua e fogna a due zone periferiche Estendere rete di acqua e fogna a due zone periferiche Presentata richiesta dell'amministrazione per Parco Bersaglio e Crapolicchio
Ordinanza di chiusura della scuola "Roncalli" per mancanza di acqua Ordinanza di chiusura della scuola "Roncalli" per mancanza di acqua Per oggi e per domani. La causa non è stata individuata
1 Al via le richieste per il Bonus Idrico Al via le richieste per il Bonus Idrico C'è tempo sino al 31 dicembre per presentare la documentazione
5 Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Le più importanti infezioni causate dal batterio in questione
Bonus idrico: pubblicato il bando Bonus idrico: pubblicato il bando C'è tempo dal 1° settembre al 31 dicembre 2017 per presentare domanda
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.