conferenza imprimatur
conferenza imprimatur
Eventi e cultura

Arte e fede, inaugurato l'evento "Imprimatur"

Sculture e tele dedicate all'arte sacra. Spiccano le opere su San Giovanni Paolo II

Arte e fede, segno e spiritualità. Sono i binomi che caratterizzano l'evento "Imprimatur" che è una mostra di opere scultoree e pittoriche dedicate a San Giovanni Paolo II e all'arte sacra.

L'iniziativa dell'associazione culturale "Gaudium" è stata presentata questa mattina nel foyer del Teatro Mercadante In serata poi inaugurata nel Teatro stesso, in Cattedrale - dove è esposta una grande e importante scultura di Papa Giovanni Paolo II a cura dell'artista Anna Gulak - e nelle chiese di San Francesco da Paola e di San Biagio.

Le opere sono dell'architetto abruzzese Guido Rainaldi che ha costruito un suo personale percorso di fede attraverso l'arte che ha chiamato "Le immagini della fede" e che comprende tutti i lavori che sono esposti in "Imprimatur", ad eccezione ovviamente della scultura di Gulak.

E' una mostra ma è riduttivo indicarla solo così. Perché è un cammino spirituale che grazie alla fede si sublima nell'arte. E si gioca con le parole: l'"imprimatur" era il permesso concesso dall'autorità ecclesiastica per opere direttamente o indirettamente attinenti alla religione e alla Chiesa, poi in senso esteso si è allargato all'autorizzazione alla stampa di opere di vario genere. Ma in questo caso, per esprimere un'emozione che sgorga dall'anima e per ricrearla negli occhi di chi guarda e osserva, non c'è bisogno di "imprimere" un consenso, è un volo libero.

L'iniziativa è patrocinata dal Pontificio Consiglio della Cultura, presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi.

Nella foto, da sin. don Vito Colonna, Rossella Dituri, l'autore delle opere pittoriche Guido Rainaldi. Teresa Stacca, Francesco Fiore, Cesare Troia, Donato Tragni.
8 fotoPresentazione mostra Imprimatur
conferenza imprimatur
  • Mostra
  • Cattedrale
  • Arte
  • Chiesa
  • Teatro Mercadante Altamura
Altri contenuti a tema
1 Diocesi: ad Altamura cambia la guida in tre parrocchie Diocesi: ad Altamura cambia la guida in tre parrocchie Le decisioni del vescovo Ricchiuti già annunciate nelle chiese
Il Consorzio Teatro Mercadante ricorda Paolo Simone Il Consorzio Teatro Mercadante ricorda Paolo Simone "Un uomo che ha dato molto in silenzio senza mai alzare la voce"
La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti In atto nuovi progetti di musica, teatro e sperimentazione culturale
Altamura celebra la "street culture" Altamura celebra la "street culture" Con il "WallRide Festival" allo stadio D'Angelo
Turismo: orario continuato per la Cattedrale federiciana Turismo: orario continuato per la Cattedrale federiciana Grazie ai volontari visite anche a pranzo
La salma di monsignor Castoro deposta nella Cattedrale La salma di monsignor Castoro deposta nella Cattedrale Cerimonia di benedizione della tomba
Presentata la nuova stagione del Teatro Mercadante Presentata la nuova stagione del Teatro Mercadante In cartellone 11 spettacoli con mostri sacri e nomi di primo piano
Le origini storiche della festa di Sant'Irene Le origini storiche della festa di Sant'Irene Il 5 maggio è il giorno della patrona di Altamura
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.