conferenza imprimatur
conferenza imprimatur
Eventi e cultura

Arte e fede, inaugurato l'evento "Imprimatur"

Sculture e tele dedicate all'arte sacra. Spiccano le opere su San Giovanni Paolo II

Arte e fede, segno e spiritualità. Sono i binomi che caratterizzano l'evento "Imprimatur" che è una mostra di opere scultoree e pittoriche dedicate a San Giovanni Paolo II e all'arte sacra.

L'iniziativa dell'associazione culturale "Gaudium" è stata presentata questa mattina nel foyer del Teatro Mercadante In serata poi inaugurata nel Teatro stesso, in Cattedrale - dove è esposta una grande e importante scultura di Papa Giovanni Paolo II a cura dell'artista Anna Gulak - e nelle chiese di San Francesco da Paola e di San Biagio.

Le opere sono dell'architetto abruzzese Guido Rainaldi che ha costruito un suo personale percorso di fede attraverso l'arte che ha chiamato "Le immagini della fede" e che comprende tutti i lavori che sono esposti in "Imprimatur", ad eccezione ovviamente della scultura di Gulak.

E' una mostra ma è riduttivo indicarla solo così. Perché è un cammino spirituale che grazie alla fede si sublima nell'arte. E si gioca con le parole: l'"imprimatur" era il permesso concesso dall'autorità ecclesiastica per opere direttamente o indirettamente attinenti alla religione e alla Chiesa, poi in senso esteso si è allargato all'autorizzazione alla stampa di opere di vario genere. Ma in questo caso, per esprimere un'emozione che sgorga dall'anima e per ricrearla negli occhi di chi guarda e osserva, non c'è bisogno di "imprimere" un consenso, è un volo libero.

L'iniziativa è patrocinata dal Pontificio Consiglio della Cultura, presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi.

Nella foto, da sin. don Vito Colonna, Rossella Dituri, l'autore delle opere pittoriche Guido Rainaldi. Teresa Stacca, Francesco Fiore, Cesare Troia, Donato Tragni.
8 fotoPresentazione mostra Imprimatur
conferenza imprimatur
  • Mostra
  • Cattedrale
  • Arte
  • Chiesa
  • Teatro Mercadante Altamura
Altri contenuti a tema
Anniversario di Saverio Mercadante, al via programma "La città del maestro" Anniversario di Saverio Mercadante, al via programma "La città del maestro" Per i 150 anni dalla morte. Iniziativa del Teatro
Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Nuovo danneggiamento al monumento simbolo. La delusione di don Nunzio Falcicchio
1 Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Finanziato pure il museo della memoria dell'Unione cristiana evangelica battista
Dopo quattro mesi di stop, speciale riapertura del Teatro Mercadante Dopo quattro mesi di stop, speciale riapertura del Teatro Mercadante Due serate di teatro e musica offerte agli abbonati e al pubblico
Una visita inedita alla Cattedrale di Altamura Una visita inedita alla Cattedrale di Altamura Un tour in realtà aumentata
Street art, la Puglia prima in Italia Street art, la Puglia prima in Italia Con una legge riconosce e sostiene l'arte urbana
Diventare turisti nella propria città Diventare turisti nella propria città Il primo luogo della cultura a riaprire è il Mudima
6 Una Cattedrale inedita: tutta in mattoncini Una Cattedrale inedita: tutta in mattoncini Opera realizzata da Massimo Loglisci, marmista di Gravina
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.