conferenza imprimatur
conferenza imprimatur
Eventi e cultura

Arte e fede, inaugurato l'evento "Imprimatur"

Sculture e tele dedicate all'arte sacra. Spiccano le opere su San Giovanni Paolo II

Arte e fede, segno e spiritualità. Sono i binomi che caratterizzano l'evento "Imprimatur" che è una mostra di opere scultoree e pittoriche dedicate a San Giovanni Paolo II e all'arte sacra.

L'iniziativa dell'associazione culturale "Gaudium" è stata presentata questa mattina nel foyer del Teatro Mercadante In serata poi inaugurata nel Teatro stesso, in Cattedrale - dove è esposta una grande e importante scultura di Papa Giovanni Paolo II a cura dell'artista Anna Gulak - e nelle chiese di San Francesco da Paola e di San Biagio.

Le opere sono dell'architetto abruzzese Guido Rainaldi che ha costruito un suo personale percorso di fede attraverso l'arte che ha chiamato "Le immagini della fede" e che comprende tutti i lavori che sono esposti in "Imprimatur", ad eccezione ovviamente della scultura di Gulak.

E' una mostra ma è riduttivo indicarla solo così. Perché è un cammino spirituale che grazie alla fede si sublima nell'arte. E si gioca con le parole: l'"imprimatur" era il permesso concesso dall'autorità ecclesiastica per opere direttamente o indirettamente attinenti alla religione e alla Chiesa, poi in senso esteso si è allargato all'autorizzazione alla stampa di opere di vario genere. Ma in questo caso, per esprimere un'emozione che sgorga dall'anima e per ricrearla negli occhi di chi guarda e osserva, non c'è bisogno di "imprimere" un consenso, è un volo libero.

L'iniziativa è patrocinata dal Pontificio Consiglio della Cultura, presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi.

Nella foto, da sin. don Vito Colonna, Rossella Dituri, l'autore delle opere pittoriche Guido Rainaldi. Teresa Stacca, Francesco Fiore, Cesare Troia, Donato Tragni.
8 fotoPresentazione mostra Imprimatur
conferenza imprimatur
  • Mostra
  • Cattedrale
  • Arte
  • Chiesa
  • Teatro Mercadante Altamura
Altri contenuti a tema
Le origini storiche della festa di Sant'Irene Le origini storiche della festa di Sant'Irene Il 5 maggio è il giorno della patrona di Altamura
Sant'Irene, a causa della pioggia annullata la processione Sant'Irene, a causa della pioggia annullata la processione Messa in Cattedrale con il vescovo
"Anima Mundi", emoziona ancora il pittore Tudor Andrei (Ota) "Anima Mundi", emoziona ancora il pittore Tudor Andrei (Ota) L'esposizione a Matera, nella Casa Cava. Con la presentazione di Vittorio Sgarbi
Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Ecco gli orari per visitarli
Altamura, applausi a scena aperta per "Il Barbiere di Siviglia" Altamura, applausi a scena aperta per "Il Barbiere di Siviglia" Dopo 46 anni al Teatro Mercadante è tornata la grande Opera lirica
"Le macchine di Leonardo", una mostra affascinante "Le macchine di Leonardo", una mostra affascinante Il grande genio aveva visto molto lontano con le sue intuizioni
3 Chiesa: si è spento don Diego Carlucci Chiesa: si è spento don Diego Carlucci Storico parroco di San Giovanni Bosco, cultore delle tradizioni locali
Arte e fede, molto visitata la mostra "Imprimatur" Arte e fede, molto visitata la mostra "Imprimatur" Opere esposte in Cattedrale e in due chiese lungo corso Federico II di Svevia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.