anfas altamura
anfas altamura
La città

Anffas Altamura e FC Bari: disabilità e sport

I ragazzi dell'associazione incontrano incontrano Paparesta

In occasione dell'incontro di calcio Bari – Ternana, i ragazzi dell'Anffas Onlus Altamura (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), i genitori, gli educatori ed i volontari dell'Anfass Giovani, sono stati ospiti della società F.C. Bari 1908 organizzatrice di una visita allo Stadio San Nicola e alla Sala Stampa grazie al progetto "Bari Solidale".

Il dott. Gianluca Paparesta, Presidente del F.C. Bari 1908, ha personalmente incontrato i ragazzi esortandoli a partecipare al tifo durante il match. Il Presidente, inoltre, ha omaggiato i partecipanti donando una sciarpa e dei gadget del Bari, regali ricambiati attraverso lo scambio di una maglia dell'Anffas Onlus. La stessa maglia è stata indossata dai giocatori del F.C. Bari durante il riscaldamento prima della gara.
La società F.C. Bari 1908 ha sottolineato il suo sostegno all'Anffas Altamura attraverso un comunicato stampa sul proprio sito internet ed attraverso la lettura, per voce del proprio speaker prima del fischio d'inizio, di un comunicato a favore della sensibilizzazione dei propri tifosi nei confronti delle tematiche di solidarietà sociale.

Al termine del match, vinto per 4 a 0 dalla squadra di casa, il Presidente Paparesta si è complimentato per con i ragazzi per il caloroso tifo manifestato durante l'arco dell'intera partita e li ha ringraziati anche per la buona sorte che, con la loro presenza, ha accompagnato la giornata calcistica del Bari.

"L'Anffas Altamura ringrazia di cuore il Presidente Paparesta e il F.C. Bari 1908 per averci ospitato in questa meravigliosa esperienza, apprezzata ed accolta con molta gioia dai nostri ragazzi. Vogliamo altresì ringraziare tutti i volontari del progetto Bari Solidale, in modo particolare i responsabili, dott. Michele Cellamare e dott. Sergio Fanelli, per avere dato l'opportunità ai ragazzi dell'Anffas di poter assistere alla partita ed ammirare giocatori professionisti del loro sport preferito, che amano e settimanalmente praticano con i nostri educatori. Siamo felici di questa collaborazione e auspichiamo una replica della stessa iniziativa, come gli stessi ragazzi ci hanno entusiasticamente richiesto."
  • Anffas
Altri contenuti a tema
Autismo: andare "oltre la diagnosi", famiglie a confronto con esperti e istituzioni Autismo: andare "oltre la diagnosi", famiglie a confronto con esperti e istituzioni Iniziativa dell'Anffas per fare il punto della situazione
Per tre giorni sarà "Jurassic Anffas" ad Altamura Per tre giorni sarà "Jurassic Anffas" ad Altamura Per la Giornata nazionale della disabilità
"Strumenti verso l'inclusione sociale - matrici ecologiche e progetto individuale di vita per adulti con disabilità intellettive e/o evolutive" "Strumenti verso l'inclusione sociale - matrici ecologiche e progetto individuale di vita per adulti con disabilità intellettive e/o evolutive" Un corso di formazione targato Anffas
Disabilità e integrazione: modelli a confronto Disabilità e integrazione: modelli a confronto Il convegno dell'Anffas al Teatro Mercadante
Ragazzi con disabilità alle prese con i fornelli Ragazzi con disabilità alle prese con i fornelli Al via il progetto "Junior chef"
Progetto Oasi Anffas, procedono i lavori Progetto Oasi Anffas, procedono i lavori Le immagini della struttura oggi
"L'Oasi" dell'Anffas, insieme si può! "L'Oasi" dell'Anffas, insieme si può! L'onlus sperimenta il "terzo valore"
Che cosa è l'Anffas? Che cosa è l'Anffas? Anna Pappalardo, presidente di Sezione, ai nostri microfoni per spiegarlo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.