domi martimucci
domi martimucci
La città

Altamura ricorda Domi

Sabato secondo appuntamento della giornata "Io non dimentico"

Altamura si ferma in memoria di Domi Martimucci.

L'associazione "NOI SIAMO DOMI", con la collaborazione della Confcommercio e con il patrocinio e la collaborazione della Camera dei Deputati, della Regione Puglia, del Comune di Altamura, della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva della Fonti, dell'associazione Libera e dell'Ente Parco dell'Alta Murgia, organizza la seconda giornata "IO NON DIMENTICO", in memoria del calciatore Domenico Martimucci, scomparso nel 2015

Alle ore 9.30, presso il Cinema Grande, si svolgerà un convegno dal titolo "Un calcio all'illegalità".

Interverranno il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano; il sostituto procuratore della Direzione nazionale Antimafia Eugenia Pontassuglia; il sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari Angela Continisio; il referente regionale dell'associazione antimafia "Libera" Mario Dabbicco; il referente regionale del FAI (Federazione antiracket italiana) Luca Gagliardi. Coordinerà gli interventi il giornalista Onofrio Bruno. Per i saluti saranno presenti i rappresentanti locali delle istituzioni.

Nel corso della mattinata saranno premiati i vincitori del Concorso per le scuole con cui sono stati promossi i valori della legalità e della cittadinanza attiva, per ispirare l'elaborazione di testi, poesie, racconti, lavori multimediali.
Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Inoltre, alle ore 00.14, nella notte fra il 4 ed il 5 marzo, si terrà un momento di preghiera toccante e silenzioso presso Largo Nitti, all'ora e nel luogo del vile attentato, nel secondo triste anniversario.

Chiunque volesse può portare un fiore o una candela, simboli di speranza e ricordo.
  • Noi siamo domi
Altri contenuti a tema
Nel nome di Domi, istituita giornata della legalità Nel nome di Domi, istituita giornata della legalità Stasera le iniziative per Domenico Martimucci
Alla scuola "Padre Pio" un progetto di educazione alla legalità Alla scuola "Padre Pio" un progetto di educazione alla legalità Protagonista la onlus "Noi siamo Domi". Enzo Colonna: "Iniziativa importante"
1 Un albero in ricordo di "Domi" Un albero in ricordo di "Domi" Il 4 marzo giornata della memoria per il quarto anniversario
Un grande pallone da calcio in marmo per ricordare Domi Un grande pallone da calcio in marmo per ricordare Domi L'opera accoglie le spoglie del giovane vittima innocente di mafia
XXII Giornata della Memoria e dell'Impegno, c’è anche Domi nel ricordo di Libera XXII Giornata della Memoria e dell'Impegno, c’è anche Domi nel ricordo di Libera 5000 persone in corteo contro le mafie
Uno strumento salvavita per ricordare Domi Martimucci Uno strumento salvavita per ricordare Domi Martimucci Consegnato all'ospedale della Murgia dopo l'impegno dell'associazione Noi Siamo Domi
L'associazione "Noi siamo Domi" dona alla città un dispositivo  H@H SMARTMEWS L'associazione "Noi siamo Domi" dona alla città un dispositivo H@H SMARTMEWS La cerimonia è prevista per il 21 dicembre 2016
La tribuna dello stadio "D'Angelo" porta il nome di Domi Martimucci La tribuna dello stadio "D'Angelo" porta il nome di Domi Martimucci Grande commozione da parte dei presenti alla cerimonia. Le immagini.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.