ADMO Puglia ospite alla Camera dei Deputati per il 25° anniversario di attività
ADMO Puglia ospite alla Camera dei Deputati per il 25° anniversario di attività
Associazioni

ADMO Puglia ospite alla Camera dei Deputati per il 25° anniversario di attività

L'incontro organizzato dall'onorevole Liliana Ventricelli

L'Associazione ADMO quest'anno ha compiuto i suoi primi 25 anni di attività. Per l'importante ricorrenza, l'Onorevole pugliese Liliana Ventricelli ha invitato una delegazione di ADMO Puglia, guidata dal Presidente Maria Stea, a Roma presso la Camera dei Deputati.

All'incontro, tenutosi nella giornata di giovedì 26 ottobre 2017, era presente il Vice Presidente della Camera, l'Onorevole Marina Sereni, la quale, lieta di aver accolto la delegazione, si è complimentata per il "lavoro" svolto in Puglia, in quanto molto prezioso, e per i numeri di tipizzati sempre più elevati. La Puglia infatti è prima in graduatoria tra le regioni del Mezzogiorno per iscrizioni al registro nazionale. Dati gratificanti che riempiono di orgoglio e stimolano i donatori a fare sempre meglio. "Questo - ha dichiarato l'On. Sereni - è un risultato positivo, che dona speranza ai malati di leucemia. Tanti auguri".

La Onlus pugliese infatti ha presentato in Parlamento il resoconto dell'operato svolto in questo primo quarto di secolo di esistenza ed ha consegnato alle due deputate, delle maglie ed una medaglia celebrativa dei 25 anni di ADMO Puglia. "L'ADMO Puglia - ha affermato l'Onorevole Ventricelli - è nata con l'intento di proseguire ciò che già si era fatto in alcune regioni d'Italia. La sua missione, quella di lottare contro la disinformazione e cercare di rafforzare una rete fondata soprattutto sulla solidarietà e su una corretta informazione, si rinvigorisce ogni giorno, con ognuna delle attività messe in campo; prova ne è il recente protocollo firmato con la regione Puglia. Sono lieta, quindi, di accogliere la delegazione dell'ADMO qui a Montecitorio, per dare seguito e forza a un progetto essenziale e portare avanti una sfida importante. Grazie per il vostro lavoro, per la vostra presenza, per l'impegno che deve essere di tutti".

Prossimo evento in programma la "Festa dei 25 anni di ADMO Italia" che si terrà il prossimo 26 novembre, presso il Policlinico di Bari.
  • Liliana Ventricelli
  • associazione admo
Altri contenuti a tema
PD, Liliana Ventricelli eletta nella direzione nazionale PD, Liliana Ventricelli eletta nella direzione nazionale Ieri l'assemblea con il nuovo segretario Zingaretti
Una giornata speciale per la donazione del midollo osseo Una giornata speciale per la donazione del midollo osseo Campagna "Match It Now". Presenta il suo libro Valeria Favorito, gemella genetica di Fabrizio Frizzi
Politiche 2018: ecco i candidati pugliesi Politiche 2018: ecco i candidati pugliesi In corsa Ventricelli, Ciccimarra, Lospalluto e Masi
7 Criminalità: i cittadini hanno paura Criminalità: i cittadini hanno paura Dopo i fatti di martedì si mobilita la politica
4 Lettera all'ANAS: accelerare i tempi per ultimo appalto lavori su strada statale 96 Bari-Altamura-Matera Lettera all'ANAS: accelerare i tempi per ultimo appalto lavori su strada statale 96 Bari-Altamura-Matera Dalle Istituzioni un invito a rispettare i tempi
1 Approvata la legge sullo spettacolo dal vivo Approvata la legge sullo spettacolo dal vivo Più investimenti in cultura come fondamentale leva di sviluppo
Emiliano e Leo sottoscrivono un Protocollo d’intesa con l’Admo e l’Ufficio Scolastico Regionale Emiliano e Leo sottoscrivono un Protocollo d’intesa con l’Admo e l’Ufficio Scolastico Regionale Obiettivo: promuovere la cultura della donazione del midollo osseo
Coinvolti fino al Midollo Coinvolti fino al Midollo L'ADMO e l'importanza di donare il midollo osseo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.