Domar Volley - Parco Grancia Potenza
Domar Volley - Parco Grancia Potenza
Volley

Una Domar sprecona perde con il Potenza

Nello scontro diretto con il Parco Grancia la squadra altamurana cede al tie-break

Ancora una battura d'arresto per la Domar Volley, impegnata nella 15^ del campionato nazionale di serie B2. La squadra guidata da coach Cappiello, che sul parquet amico del PalaPiccinni ospitata il Parco Grancia Potenza, si è dovuta arrendere alla formazione lucana per 2 a 3, giocando una partita dai due volti, conclusa con un tie-break da dimenticare.

Con Chierico ancora non al meglio, il tecnico altamurano si affida a Petronella in cabina di regia con Shelepayuk opposto, De Tellis e Cutecchia al centro, Maiullari e Francesco Incampo in banda e Giove libero. Gli ospiti rispondono con Riccardi al palleggio, Mastropasqua opposto, Chieco e Lomurno in posto 4, Pierangeli e Lavecchia al centro ed il libero Percoco.

La squadra lucana, spinta da Lomurno, uno dei tre ex della partita, inizia bene, costringendo la Domar sempre all'inseguimento. Nelle fasi cruciali del primo set, però, gli altamurani mollano e, nonostante la sostituzione di Petronella con Chierico, perdono il parziale a 18.

Molto più equilibrato il secondo test con le due squadre che al primo time-out tecnico si trovano sull'8 a 6. Diversamente da quanto accaduto nel primo parziale, questa volta è il Potenza a cedere di schianto con la Domar che si aggiudica il set per 25 a 17.

Nel terzo set, dopo una brutta partenza, la Domar Volley preme il piede sull'acceleratore e nelle fasi centrali riesce a operare il break decisivo, condito da una serie di muri, cinque dei quali ad opera di Cutecchia, che le consente di vincere il seti per 25 a 12 in poco più di venti minuti.

Il buon momento della Domar prosegue anche nel quarto set con la squadra altamurana che, senza faticare più di tanto, si porta sul 19 a 13. Poi, accade qualcosa d'inspiegabile: i giocatori altamurani subiscono la rimonta del Potenza, sprecano due match point sul punteggio di 24 a 22, per poi perdere il set ai vantaggi per 25 a 27.

Nel tie-break la Domar non scende in campo, lasciando che gli ospiti conquistino il set decisivo con irrisoria facilita. Eloquente il risultato, 8 a 15, che non ammette repliche.

A seguito di questa sconfitta, la squadra altamurana scivola a -4 dal Potenza, complicandosi la strada verso la salvezza. Tempo per recuperare ce n'è abbastanza, anche se, per il futuro, sarà importante vincere gli scontri diretti come quello che attende la squadra altamurana sabato prossimo quando sarà impegnata a Castellana.

Se la prima squadra piange, va decisamente meglio a quella impegnata nel campionato di Prima Divisione. La squadra allenata da Francesco Denora Caporusso, infatti, sconfiggendo con il punteggio di 3 a 1 l'Atletico Sammichele, ha conquistato la 12^ vittoria in altrettante partite di campionato. Gli altamurani guidano la classifica con 35 punti, due in più della Nuzzi Caseificio Macelleria che, però, ha giocato una partita in più. Prossimo impegno domenica a Canosa contro la Polisportiva Popolare.
  • Serie B2
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley maschile
  • Girone G
  • Parco Grancia Potenza
Altri contenuti a tema
2 Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Piervito Disabato capitano della Nazionale vincitrice del titolo mondiale in Tunisia
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.