Pallamano Altamura - Pallamano Monteprandone
Pallamano Altamura - Pallamano Monteprandone
Pallamano

Pallamano Altamura, vittoria e primato

Fondamentale la vittoria casalinga sul Monteprandone

Seconda vittoria consecutiva e prima in casa del 2013 per la Pallamano Altamura che, battendo il Monteprandone per 27 a 23, non solo conquista i tre punti, ma ritrova la prima posizione in classifica del girone D del campionato di serie A2. Ottima la prestazione della formazione altamurana, che, nonostante una settimana tribolata, ha saputo mantenere alta la concentrazione per tutta la durata della partita.

La settimana che ha preceduto la partita non è stata facile per la formazione altamurana che, fra malattie ed infortuni, non è riuscita a preparare al meglio questa sfida. Per questi motivi mister Loviglio è costretto a mandare in campo una formazione inedita con capitan Baldassarra che, almeno inizialmente, si accomoda in panchina. Tra gli ospiti da tenere d'occhio soprattutto il quarantunenne bosniaco Makarevic, scudettato con la maglia del Prato nel lontano '98.

La squadra altamurana, per l'occasione in maglia blu, parte alla grande e, dopo l'equilibrio iniziale, opera il primo break grazie ad una scatenato Paolicelli che, con quattro reti, consegna ai suoi il massimo vantaggio, 5 a 1. Il Monteprandone, però, non sta a guardare e con il passare dei minuti si avvicina sempre di più fino a raggiungere il pareggio, sull'8 a 8, firmato da Makarevic.

A questo punto mister Loviglio rompe gli induci e manda in campo Baldassarra che, nonostante in settimana non si sia allenato per una problema alla caviglia, si iscrive subito a referto segnando due reti consecutive che danno nuova linfa all'Altamura che, poi, va al riposto in vantaggio per 11 a 9.

La ripresa si apre con un rigore del solito Paolicelli, subito replicato da Makarevic. Segue una fase equilibrata con le due squadre che ribattono colpo su colpo, poi, sale in cattedra una stoico Baldassarra che segna altre due reti per il nuovo massimo vantaggio, 17 a 12.

Gli ospiti non hanno nessuna intenzione di alzare bandiera bianca e, grazie al solito Makarevic, si rifanno sotto fino al 18 a 16, ma la voglia di vincere degli altamurani è più forte di ogni ostacolo e, così, riescono a chiudere la partita sul 27 a 23.

A fine partita il tecnico altamurano, Nicola Loviglio, non nasconde la sua soddisfazione: "Sono molto contento per questa vittoria. Per noi non è stata una settimana facile perché non siamo riusciti ad allenarci come volevano. I nostri ragazzi, però, sono stati più forti di ogni difficoltà, mettendo in campo la determinazione giusta. Una menzione particolare la voglia fare per Paolo Pepe che quest'oggi si è sacrificato per la nostra causa, ritornando in campo dopo tanti mesi. Onore, comunque, ai marchigiani che hanno venduto cara la pelle".

In classifica, come già detto, la Pallamano Altamura ha ritrovato la vetta che, però, condivide con Benevento e Obros Capua che, però, hanno già riposato. In corsa per il primato anche la Virtus Roma che insegue il terzetto di testa con tre punti di ritardo.

Il ritorno in campo per gli altamurani è previsto per domenica 24 febbraio sul campo del Bastia.
PALLAMANO ALTAMURA - PALLAMANO MONTEPRANDONE 27-23 (P. T. 11-9)

PALLAMANO ALTAMURA: Dimarno(2), Bruno, Locapo, Tragni A.(4), Loiudice(2), Paolicelli(8), Tragni t.(3), Pepe(1), Intini F., Intini C., Colamonaco, Denora, Pallotta, Baldassarra(7). All.: Loviglio
PALLAMANO MONTEPRANDONE: Calà, Dimatteo, De Cugni, Di Sabatino(6), Bisirri(1), Makarevic(6), Giobbi(2), Marucci(4), Cani(1),D'Angelo(1), Gabriella, Coccia, Grilli, Di Pietropaolo(2). All: Vultaggio
ARBITRI: Potenza e Pinto
  • Pallamano Altamura
  • Serie A2
  • Girone D
  • Monteprandone
Altri contenuti a tema
Pallamano, domenica il “Memorial Dimarno” Pallamano, domenica il “Memorial Dimarno” Alla manifestazione prenderà parte il meglio della pallamano pugliese
La Pallamano Altamura alle finali Under 16 La Pallamano Altamura alle finali Under 16 Per la società murgiana è la terza qualificazione consecutiva alle finali nazionali giovanili
Pallamano Altamura, rigori indigesti Pallamano Altamura, rigori indigesti Gli altamurani si arrendono al Chiaravalle solo dopo la lotteria dei rigori
Pallamano Altamura, seconda vittoria consecutiva Pallamano Altamura, seconda vittoria consecutiva La formazione altamurana supera in casa l’Atellana
Pallamano Altamura, inizia bene la poule salvezza Pallamano Altamura, inizia bene la poule salvezza Nella prima giornata della seconda fase di campionato, la squadra altamurana va a vincere a Pescara
La Pallamano Altamura sfiora l’impresa La Pallamano Altamura sfiora l’impresa La squadra altamurana si arrende solo ai rigori al Noci
Pallamano Altamura, si riprende con una sconfitta Pallamano Altamura, si riprende con una sconfitta Un mese e mezzo di sosta non fa bene alla squadra altamurana che perde in casa con il Capua
La Pallamano Altamura vince ma non convince La Pallamano Altamura vince ma non convince Avanti per tutta la partita, la squadra altamurana si fa quasi raggiungere nei minuti finali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.