Pallamano Altamura - Cus Palermo
Pallamano Altamura - Cus Palermo
Pallamano

La salvezza è realtà per la Pallamano Altamura

Decisiva la vittoria della formazione altamurana sul Cus Palermo

Importantissima vittoria interna per la pallamano Altamura che, imponendosi in casa sul CUS Palermo per 27 a 24 ottiene tre punti fondamentali per la corsa verso la permanenza in serie A1. Ottima la prestazione della formazione altamurana, scesa in campo determinata a conquistare l'intera posta in palio.

Prima dell'inizio della partita è osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria del calciatore del Livorno, Piermario Morosini, deceduto a seguito di un arresto cardiaco durante la partita Pescara-Livorno.

La Pallamano Altamura, reduce dalla sconfitta di misura sul campo della Caffè Mokambo Cus Chieti per 33 a 32 nel recupero della 2^ giornata di ritorno, mette in chiaro le cose sin dalle prime battute, portandosi avanti per 4 a 1. I siciliani, comunque, reagiscono e grazie a un parziale di 3 a 0, ritrovano la parità sul 4 a 4. L'Altamura è molto determinata e risponde con la stessa moneta: altro parziale di 3 a 0, questa volta a suo favore, e punteggio sul 7 a 4, firmato da Nardomarino.

Il Cus Palermo si mantiene in linea di galleggiamento grazie a Krasovec che riporta sotto i suoi. A questo punto, sale in cattedra Rivieccio che nelle ultime partite sembra aver alzato il suo rendimento. Il giocatore napoletano, infatti, è l'autentico protagonista, con tre reti, del break che porta la Pallamano Altamura sul massimo vantaggio, 13 a 9, quando mancano poco più di cinque minuti all'intervallo. Gli ultimi minuti del primo tempo sono un continuo botta e risposta tra le due squadre che vanno al riposo con il punteggio di 15 a 11 a favore dei murgiani.

Nei primi minuti della ripresa la musica sembra essere sempre la stessa con la Pallamano Altamura che risponde colpo su colpo al Cus Palermo. Poi, improvvisamente, si spegne la luce per la formazione altamurana che subisce il ritorno degli ospiti che, trascinati dal solito Krasovec, ritrovano la parità sul 17 a 17, con il cronometro che segna 7:25.

Il risultato di parità non si sblocca per quasi quattro minuti poi ci pensa D'Alessandro a riportare gli altamurani in avanti, gli fa eco Krasovec, per l'ultima parità della partita perché, nella parte centrale della ripresa, la Pallamano Altamura opera il break decisivo che le permette di issarsi sul 21 a 18 firmato da Luisi. Il Cus Palermo, però, non demorde con Ioppolo e Gottuso che cercano di tenere in partita la formazione siciliana, sul versante altamurano sono soprattutto Gentile e Fabra a mantenere le distanze, con il giocatore uruguaiano che, quasi sulla sirena, segna il goal del definitivo 27 a 24.

Seconda vittoria casalinga consecutiva, quindi, per la Pallamano Altamura che nell'ultima parte di campionato, dopo la dolorosa sconfitta ai rigori contro il Gaeta, ha cambiato ritmo, inanellando una serie di prestazioni che le hanno consentito, grazie alla contemporanea sconfitta dell'Haenna, di guadagnarsi la permanenza in A1 con un turno di anticipo rispetto alla conclusione del campionato.

Sabato prossimo, ultima giornata del campionato, con la Pallamano Altamura impegnata in trasferta proprio sul campo dell'Haenna, per una partita ininfluente ai fini della classifica.
ALTAMURA - CUS PALERMO 27-24 (P.T. 15-11)

ALTAMURA: Baldassarra 1, Pepe, Rivieccio 6, Tragni, Nardomarino 2, D'Alessandro 2, Gentile 6, Cannito, Fabra 9, Luisi 1, Colamonaco, Pallotta, Continisio, Paolicelli. All: Nicola Loviglio
CUS PALERMO: Errante, Gottuso 4, Ioppolo 3, Quaranta, Raccuglia, Riccobono 1, Tornambè 5, Krasovec 11, Di Gregoli, Lodato, Pezzer, Pupillo F, Pupillo D. All: Emanuele Pezzer
ARBITRI: Longobardi - Longobardi
  • Pallamano Altamura
  • Girone B
  • Serie A1
  • Cus Palermo
Altri contenuti a tema
Pallamano: l'Under 13 è settima nei campionati di Misano Pallamano: l'Under 13 è settima nei campionati di Misano Un risultato lodevole per la giovane formazione altamurana
Festival della Pallamano a Misano Adriatico: Altamura c'è Festival della Pallamano a Misano Adriatico: Altamura c'è Gli Under 13 sperano di portare a casa un buon risultato
Pallamano, domenica il “Memorial Dimarno” Pallamano, domenica il “Memorial Dimarno” Alla manifestazione prenderà parte il meglio della pallamano pugliese
La Pallamano Altamura alle finali Under 16 La Pallamano Altamura alle finali Under 16 Per la società murgiana è la terza qualificazione consecutiva alle finali nazionali giovanili
Ultrattivi, la finale è tua! Ultrattivi, la finale è tua! Grande prestazione della squadra altamurana che supera il Palese e si avvicina alla prima categoria
Ultrattivi, tutto pronto per la finale, l'avversario è la Libertas Palese Ultrattivi, tutto pronto per la finale, l'avversario è la Libertas Palese L'attesa è terminata: oggi gli Ultrattivi affrontano i vincitori della semifinale unica, la Libertas Palese
Pallamano Altamura, rigori indigesti Pallamano Altamura, rigori indigesti Gli altamurani si arrendono al Chiaravalle solo dopo la lotteria dei rigori
Pallamano Altamura, seconda vittoria consecutiva Pallamano Altamura, seconda vittoria consecutiva La formazione altamurana supera in casa l’Atellana
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.