domarvolley guidonia
domarvolley guidonia
Volley

La Domar Volley mette al tappeto il Lauria

La Domar Volley batte per 3-0 la Nicodemo Lauria aggiudicandosi gara1 dei quarti di finale dei playoff promozione

Buona la prima (dei playoff) per i biancorossi della Domar Volley Altamura che davanti a una buona cornice di pubblico sconfiggono con pochi patemi i rivali potentini.

Entrambi i mister possono contare sulla formazione tipo. Paglialunga parte con Zonno in cabina di regia, Sette contromano, Gallotta e Maiullari in banda, De Tellis e Cataldi al centro e il libero Disabato. Coach Bosco risponde mandando in campo Di Giorgio al palleggio, Salerno opposto, Lomurno e Maiorana posto 4 Testagrossa e Bianco centrali e il libero Ricci.

Nelle prime battute regna l'equilibrio con le due squadre che si studiano e arrivano al primo tempo tecnico con il minimo scarto. I biancorossi, al rientro in campo, cominciano a spingere sull'acceleratore e mettono tra sé e gli avversari tre punti arrivando al secondo tempo tecnico avanti 16-13. Preso in mano il pallino del gioco Sette & co. incrementano il loro vantaggio vanificando i due time-out discrezionali chiamati da Bosco, arrivando a condurre persino con 7 lunghezze di vantaggio e aggiudicandosi il parziale per 25-18.

La reazione degli avversari, venuti nella città del Pane per tentare il colpaccio, non si fa attendere e, nel secondo set, si concretizza con una partenza lampo che li porta avanti 3-0. I leoni reagiscono limitando i danni e arrivando alla prima sosta tecnica sotto di un solo punto. Il Lauria piazza però un nuovo affondo portandosi sul 16-12 al secondo time-out tecnico. Al rientro in campo i biancorossi riducono nuovamente le distanze fino al 15-17 costringendo il mister dei giallo-blu a fermare il gioco, poi arrivano a pareggiare (17-17) ed a condurre fino al 22-18. L'ultimo tentativo di riprendersi il set permette al Lauria di portarsi fino al 22-21 ed impone a mister Paglialunga di chiamare un tempo tecnico discrezionale. Da questo momento in poi è solo Domar che vince anche il secondo set per 25-23.

Nel terzo ed ultimo parziale continua ancora l'equilibrio tra i due team che, alternandosi nei vantaggi, arrivano punto a punto fino al 18-17, poi, nel rush finale, sospinti a gran voce dal pubblico amico, i biancorossi della Domar piazzano la stoccata decisiva che permette loro di chiudere la pratica per 3-0, aggiudicarsi gara 1 ed andare a Lauria a giocarsi il ritorno avanti 1-0 nel computo dei match.

Il Lauria ha dimostrato in campo di essere giunto al PalaBaldassarra per giocarsi tutte le sue chance per tentare il colpaccio e chiudere la pratica Mercoledì nella propria tana. Su tutti si sono distinti il martello Maiorana ed il centrale Testagrossa.

Dal canto suo la Domar ha mostrato il consueto volto del leone nelle proprie mura. La vittoria è dovuta ad un'ottima organizzazione collettiva. La palma di miglior realizzatore, nonché di migliore in campo, va senza dubbio al suo opposto Sette che, con 18 punti, ha messo in crisi gli avversari. Poche le sbavature compensate dalla grande voglia di vincere dei biancorossi.

Già domani, Mercoledì 16, alle 20.30 a Lauria, andrà in scena il ritorno dei quarti di finale ed i padroni di casa faranno il massimo per prolungare la serie alla "bella". La vincente della serie affronterà l'Alessano in semifinale.
Leoni, vi vogliamo così.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
DOMAR VOLLEY ALTAMURA - NICODEMO LAURIA 3-0 (25-18, 25-23, 25-20)

DOMAR VOLLEY ALTAMURA: De Tellis(11), Sette(18), Maiullari(8), Gallotta(11), Zonno(5), Cataldi(5), Disabato(L), Schettini(0), Cramarossa(0). N.e.: Chierico, Cutecchia, Zavoianni. All. Paglialunga, 2° all. Cappiello. Aces: 4, Errori battuta: 10, Muri: 12, Errori punto: 6.
NICODEMO LAURIA: Di Giorgio (0), Lomurno(2), Salerno(7), Testagrossa(15), Maiorana(13), Bianco(6), Rizzi(L), Kouznetsov(7), Butera(2), Di Pelice(0). N.e.: Genovese, Di Cecco. All. Bosco. Aces: 2, errori battuta: 6, muri: 9, errori punto: 12.
  • Serie B2
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley maschile
  • Play off
  • Nicodemo Lauria
Altri contenuti a tema
2 Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Piervito Disabato capitano della Nazionale vincitrice del titolo mondiale in Tunisia
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.