Salvatore Cappiello
Salvatore Cappiello
Volley

La Domar Volley Altamura riparte con … “tanto di Cappiello”!

E’ mister Salvatore Cappiello il nuovo allenatore della Domar Volley Altamura che sostituisce Danilo Paglialunga, accasatosi a Gioia, al quale la società porge un sentito ringraziamento per le quattro stagioni di collaborazione e un “in bocca al lupo” per la nuova avventura

Entusiasmo, convinzione e "presunzione" sono queste le parole d'ordine della nuova Domar Volley Altamura e del suo nuovo tecnico Salvatore Cappiello.

In realtà si tratta di un ritorno, anzi di una presenza costante, perché coach Cappiello nella pallavolo maschile altamurana c'è "sempre" stato e ci tiene orgogliosamente a ribadirlo, anche quando gli si chiede: " Mister, finalmente torni il primo allenatore della Domar, che sensazioni hai?" Lui risponde, carico di entusiasmo: "C'ero in prima divisione, quando rinunciai alla allora C1 per amore di questa maglia e per profondo rispetto nei confronti di quelli che oggi sono dei compagni di vita, c'ero con i ragazzi delle scuole medie qualche anno dopo, c'ero in B1, da primo o da secondo e non vedevo l'ora di esserci di nuovo, con ancora più entusiasmo, se possibile e non vedo l'ora di incominciare!"

Infatti nella sua carriera da mister ha provato a staccarsi da Altamura, cimentandosi anche nel campionato di serie B1 femminile a Matera come secondo allenatore, ma la voglia di poter far parte della squadra della sua città lo ha sempre "spinto verso casa" la sua città, in tutti i sensi come lui stesso la definisce.

Coach Cappiello, però, non ricoprirà solo il ruolo di primo allenatore, avrà anche il compito di direttore tecnico della Domar, di qui due domande: "Ti spaventa questo incarico e come intendi svolgerlo?"

"Nessuna paura, la paura impedisce il raggiungimento degli obiettivi, serve convinzione! Intendo provare a trasmettere a tutti coloro che si impegneranno nel settore tecnico questo "nuovo entusiasmo", devono sentirlo vivo dentro di loro, solo così potranno trasmetterlo ai ragazzi. L'organizzazione deve partire da questo punto imprescindibile, tutto poi sarà più semplice."

Si ripartirà da un'amara retrocessione dalla B1 che brucia ancora ed una stagione sfortunata che certamente non ha aiutato l'ambiente a mantenere quell'entusiasmo. "A prescindere dalla categoria, si deve azzerare tutto - continua mister Cappiello - il primo obiettivo sarà la salvezza, da raggiungere nel minore tempo possibile, senza porsi limiti, bisogna ricostruire tutto e perché no, provare a rifare la "storia", tenendo presenti tutte le esperienze maturate finora. Serve "presunzione" che, attenzione, non è arroganza ma consapevolezza dei propri mezzi."

L'entusiasmo contagioso del nuovo tecnico biancorosso siamo certi che catturerà in poco tempo il consenso dei suoi tifosi a cui Cappiello rivolge il seguente invito: "Il tifo ad Altamura è sempre stato il fattore in più, ho tanti ricordi legati ai nostri supporter, servirà anche quest'anno di ricostruzione e forse anche più che in passato, la loro spinta".

I leoni hanno dunque il loro nuovo comandante, in bocca al lupo, mister Cappiello!

​Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
  • Serie B2
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley maschile
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.