Nicola Petronella
Nicola Petronella
Volley

Domar Volley un rinnovo ed un ritorno

Continua incessante la campagna di potenziamento per la società altamurana che inserisce altri due importanti tasselli nel suo roster

Dopo l'arrivo di Vito Lacalamita e le conferme dello staff tecnico e degli altamurani Disabato e Chierico, la Domar Volley Altamura annuncia di aver messo nero su bianco con altri due atleti altamurani, il palleggiatore Nicola Massimiliano (per tutti Nicola) Petronella ed il martello/ricettore Giuseppe Maiullari.

Per Petronella si tratta di un ritorno dopo aver vestito già i colori biancorossi per l'ultima volta proprio in serie B1 nella stagione 2005/2006. Da allora, il palleggiatore ha giocato a Matera in B2, a Gioia in B1, a Putignano, in B2, a Turi, in B1, a Foggia, in B2 dove ha conseguito la promozione e la vittoria della Coppa Italia, prima di vestire nuovamente la maglia del Turi da avversario della Domar nella passata stagione.

Nicola, per te come per Vito Lacalamita si tratta di un ritorno: perché hai scelto Altamura e cosa ti aspetti da questa stagione?

"Far parte del progetto altamurano quest'anno mi lusinga. Non ti nascondo che ogni estate speravo sempre di ricevere la "famosa chiamata", ma ahimè mi son quasi sempre trovato dall'altro lato della rete come avversario, un esempio su tutti la stagione appena finita con il Turi, e, credimi, non è facile. Sono consapevole che il campionato che disputeremo quest'anno sarà duro ed impegnativo, ma sono fiducioso sugli sforzi societari, in questo periodo buio di crisi, nell'allestire una squadra competitiva che possa raggiungere una salvezza tranquilla. Giocare ad Altamura con atleti talentuosi e soprattutto amici, accompagnati da un pubblico caloroso e sempre presente, potrà rappresentare, secondo me, l'arma in più che poche società attualmente possono permettersi idem poter contare su una squadra composta quasi interamente da altamurani. Sono convinto che sarà una bella stagione".

Per il Maiullari invece si tratta dell'ennesima conferma in biancorosso alla quinta stagione consecutiva, la terza da capitano.

Giuseppe, quinto anno consecutivo con la maglia dell'Altamura. Tu la B1 l'hai già disputata, cosa pensi della categoria e come vedi la nostra squadra?

"Beh, diciamo che a parte le due esperienze vissute fuori mi sembra di non esser mai andato via, la B1 l'ho disputata proprio qui nella stagione 05/06 e dopo una salvezza tanto spettacolare quanto insperata, la società fu costretta a cedere il titolo e io andai via, per cui sento di avere un conto in sospeso con quel traguardo e quel campionato e finalmente quest'anno ci sarà l'opportunità di riviverlo. Il volley negli ultimi anni ha subito un po' di stravolgimenti per via della crisi economica ma la B1 è sempre rimasta una categoria molto difficile, soprattutto qui al Sud Italia. la nostra sarà una squadra che dovrà necessariamente puntare a salvarsi visto che la maggior parte del blocco altamurano non ha mai partecipato ad un campionato di B1, ma penso che possa essere uno stimolo determinante al raggiungimento dell'obiettivo. Grazie e buona pallavolo a tutti".

La società di Via Cirillo, attraverso il suo direttore sportivo Manfredi, continua a lavorare alacremente in attesa di un paio di innesti e di alcune conferme importanti che non tarderanno ad arrivare.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
Nicolae Petronella di ritorno ad Altamura
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley maschile
  • Serie B1
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.