domarvolley guidonia
domarvolley guidonia
Volley

Domar Volley: è semifinale

La Domar Volley Altamura infligge anche al ritorno il risultato più rotondo ai propri avversari garantendosi, con un turno di anticipo, l'accesso alla semifinale dei playoff dove incontrerà l'Alessano

Tre giorni dopo il successo ottenuto sul proprio parquet, i biancorossi fanno visita al Lauria per la gara di ritorno dei quarti di finale dei playoff promozione di serie B2.

Mister Bosco manda in campo la diagonale Di Giorgio, Salerno, i martelli Maiorana e Lomurno, i centrali Testagrossa e Bianco e il libero Rizzi. Il tecnico biancorosso risponde schierando Zonno al palleggio, Sette nel ruolo di opposto, Gallotta e Maiullari in banda, De Tellis e Cataldi al centro e il libero Disabato.

Le prime fasi dell'incontro cominciano così com'era terminato il precedente con le due squadre che si alternano nei vantaggi, al primo tempo tecnico il Lauria ci arriva avanti 8-6. Al rientro in campo i padroni di casa provano un allungo che li porta sul 12-8 e costringe Paglialunga a fermare il gioco, la pausa sembra giovare ai suoi che ritrovano il bandolo della matassa e pareggiano i conti sul 13-13, stavolta e coach Bosco a chiamare time-out. Alla seconda sosta tecnica il Lauria ci arriva in vantaggio, col minimo scarto, poi prova nuovamente ad allungare fino al 20-17, per essere per l'ennesima volta ripresa sul 22 pari. Nelle ultime fasi del set, però, è la Domar con un muro e un attacco vincente a chiudere i conti in proprio favore e a vincere il primo set per 25-23.

Il secondo set si apre come il precedente con le due squadre che si inseguono e con la Domar che giunge per prima al tempo tecnico avanti 8-7. I biancorossi allungano poi fino al 14-10 prima e al 19-15 dopo, ma i rivali non ci stanno a perdere ed in entrambe le occasioni riducono le distanze arrivando ad un passo dagli ospiti sul 19-18. Da questo momento in poi è la Domar a farla da padrona ed a conquistare il set per 25-20.

Anche nel terzo ed ultimo set si parte con un grandissimo equilibrio che porta le due squadre a giocarsela praticamente punto a punto per tutto il parziale. In un'altalena continua le due squadre rimangono separate quasi sempre da due punti al massimo, ma, per l'ennesima volta, sono i leoni a fare la voce grossa nel rush finale ed a piazzare la stoccata decisiva che permette loro di vincere per 25-23, conquistare un meritato 3-0 e guadagnarsi un turno di riposo in vista delle semifinali che cominceranno mercoledì 23 Maggio contro l'Alessano.

Il Lauria è sembrata ancora una volta una squadra combattiva e vogliosa di onorare al meglio i playoff conquistati, ma si è dovuta scontrare contro l'esperienza dei biancorossi che sono stati più incisivi nelle fasi finali di ogni set.
Per quel che riguarda la Domar, hanno messo in campo una prova brillante sia il palleggiatore Zonno, sia i due martelli Maiullari e Gallotta autori tutti di una prova sopra le righe. Su tutti la palma di migliore in campo è da assegnarsi oggi a Gallotta che è risultato anche migliore realizzatore con 14 punti. Il merito collettivo dei leoni è stato quello di crederci sempre e di lavorare molto bene nella correlazione muro-difesa, segno di una grande prestazione di tutta la squadra.

Da oggi si torna in palestra per preparare al meglio l'incontro del prossimo mercoledì 23 Maggio alle ore 20.30 a "casa" del forte Alessano che vanta due sole sconfitte tra le proprie mura, per giunta tutte e due al tie-break. La gara di ritorno al PalaBaldassarra è prevista per Sabato 26 alle 19.

Leoni, vi vogliamo così.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
NICODEMO LAURIA - DOMAR VOLLEY ALTAMURA 0-3 (23-25, 20-25, 23-25)

NICODEMO LAURIA: Di Giorgio (1), Lomurno(8), Salerno(8), Testagrossa(10), Bianco(4), Maiorana(11), Rizzi (L), Di Felice(0), Butera(0). N.e.: Di Decco, Genovese. All. Bosco. Aces: 4, errori battuta: 6, muri: 6, errori punto: 20.
DOMAR VOLLEY ALTAMURA: De Tellis(8), Sette(12), Maiullari(10), Gallotta(14), Zonno(2), Cataldi(7), Disabato(L), Schettini(0), Cramarossa(0). N.e: Zavoianni, Chierico, Cutecchia. All. Paglialunga, 2° all. Cappiello. Aces: 0, errori battuta: 6, muri: 10, errori punto: 16.
  • Serie B2
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley maschile
  • Play off
  • Nicodemo Lauria
Altri contenuti a tema
2 Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo Piervito Disabato capitano della Nazionale vincitrice del titolo mondiale in Tunisia
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.