Domar Volley 2012
Domar Volley 2012
Volley

Domar Volley Altamura nella tana della corazzata Casandrino

Per la terza giornata di campionato la Domar Volley Altamura fa visita alla squadra campana allenata da mister Romano

Sabato 27 Ottobre alle 18.30 nel Palazzetto di Cercola in provincia di Napoli, i biancorossi affronteranno la Gaia Energy Casandrino, unica rappresentativa campana del girone C del campionato nazionale maschile di B1.

I bianco-azzurri sono la capolista dopo appena due giornate e l'unica squadra del campionato a non aver lasciato per strada ancora nemmeno un set, hanno dominato la fase iniziale del mercato estivo compiendo una vera e propria rivoluzione rispetto al roster dello scorso anno sia in uscita, sia in entrata.

Dopo le partenze di Dal Molin, Bajdak e del "nostro" Minenna, per citare alcuni dei pilastri che lo scorso anno hanno ottenuto una tranquilla salvezza in B1, alla corte del confermato mister Romano, sono arrivati veri e propri pezzi da novanta: Canzanella, Cuomo, D'Avanzo, Coppola e Scialò. Il primo, che ricopre il ruolo di martello, arriva da Segrate dove lo scorso anno ha disputato i playoff promozione (fermandosi solo in semifinale) e la finale di Coppa Italia, gli altri cinque arrivano invece direttamente da Atripalda, sempre serie A2, dove hanno provato a conquistare la salvezza dopo aver vinto tutti tranne Scialò, l'anno prima, il campionato di serie B1.
Cuomo e D'Avanzo andranno a comporre la diagonale dei centrali campana, Coppola giocherà nel ruolo di libero mentre Scialò sarà l'opposto della squadra di Casandrino. Lo stesso Scialò è una vecchia conoscenza della Domar Volley Altamura che lo ha affrontato tre anni fa nelle semifinali degli spareggi promozione di B2 con la maglia della Msc Sorrento. A completare il sestetto tipo ci sarà il confermato martello Flaminio ed il palleggiatore Antonio Libraro, sempre proveniente da Atripalda, mentre gli altri componenti della rosa saranno Montò, Falanga, Forniciello e Picillo.

Abbiamo raggiunto l'unico ex dell'incontro, il nostro centrale Alberto Minenna al quale abbiamo rivolto una domanda: "Alberto, tu l'anno scorso difendevi i colori del Casandrino, oggi ritrovi la tua ex squadra: che ambiente ci aspetta e cosa ti aspetti tu da questa trasferta?"

"La squadra che incontreremo sarà una squadra del tutto rinnovata rispetto a quella dell'anno scorso e sicuramente di elevatissimo livello - conferma il centrale - una delle favorite alla vittoria del campionato, se consideriamo che la maggior parte di loro lo scorso anno ha disputato un campionato di A2, stimo davvero tanto i ragazzi e il mister. Da quello che ho sentito, quest'anno, sono aumentati i tifosi o quanto meno c'è sempre una parte di essi che non lascia mai soli i loro ragazzi (so che sabato scorso ce ne sono stati di tifosi nonostante la concomitanza con Juve - Napoli...e si può immaginare benissimo cosa possa essere stata quella partita di calcio per i napoletani) ma l'ambiente è comunque un ottimo ambiente pallavolistico, uno dei più belli in cui mi sia trovato in tutti questi anni di pallavolo. Ripeto, è senza dubbio una trasferta molto difficile, ma nonostante ciò, per quanto ci riguarda, faremo di tutto per giocarcela quanto meno alla pari, strappare qualche punto ci darebbe una grossa autostima."

Dopo l'incredibile impresa al PalaBaldassarra culminata con la rimonta sul Potenza, è tempo dunque di guardare avanti alla gara di domani, l'impegno è davvero tra i più difficili ma la Domar non vorrà sicuramente non fare da vittima designata.
Leoni, (ri)proviamoci.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
  • Murgia Sport Altamura
  • Girone C
  • Volley maschile
  • Serie B1
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.