Domasquadra2012 2013
Domasquadra2012 2013
Volley

Domar Volley Altamura contro Messina per il rilancio

Torna al PalaBaldassarra la squadra altamurana, dove oggi alle ore 19 affronterà i siciliani della Pallavolo Messina

Archiviata la trasferta di Gaeta, per la Domar Volley Altamura è tempo di voltare immediatamente pagina e rilanciare le proprie quotazioni in chiave salvezza. Per la settima giornata di campionato a far visita ai biancorossi saranno Boscaini e compagni che sono reduci da un avvio di stagione blando in cui hanno perso per strada punti anche a Reggio Calabria cui è seguita una straordinaria vittoria in terra siciliana contro la capolista Casandrino che fino ad allora nemmeno un set aveva lasciato alle sue avversarie.

Nella città dello stretto, dopo la cavalcata che le aveva permesso di chiudere al primo posto la B2 (girone I) e la conseguente promozione diretta, sono arrivati giocatori che, nonostante un'età anagrafica non avanzata, hanno già maturato grande esperienza nella categoria. Da Pizzo Calabro è arrivata la diagonale palleggiatore/opposto Quartarone-Cannistrà, al centro rispettivamente da Pineto e da Foggia, squadre entrambe di B1 come Pizzo, sono arrivati Yuri Testagrossa e Porcello, in banda Eros Saglimbene, proveniente da Asti (anche questa compagine di B1) affiancherà il confermatissimo Boscaini, nel ruolo di libero titolare, sempre stando alle apparizioni messe in campo finora da Messina ci sarà l'esperto Messana (dai trascorsi anche in massima serie).

Loro, salvo variazioni dell'ultimo minuto, dovrebbero essere gli atleti che comporranno il sei più uno titolare che mister potrebbe schierare in campo per contrastare i biancorossi.

La squadra giallorossa alla vigilia del campionato era riconosciuta, dagli addetti ai lavori, come antagonista delle big e l'avvio "blando" non deve certo illudere, la prova è venuta appunto dal clamoroso 3-0 di cui si è detto inflitto a Casandrino.

I ragazzi della Domar Volley Altamura che in casa, finora, hanno dimostrato di poter lottare contro qualunque compagine spaventando il forte Casarano e vincendo in rimonta la gara contro Potenza, sono chiamati a confermare il loro valore tra le proprie mura per poter smuovere una classifica che li vede al penultimo posto ed invertire prontamente il trend di sconfitte.

Gli arbitri designati per l'incontro saranno i signori Di Bari Pierpaolo e Colucci Marco.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura
  • Murgia Sport Altamura
  • Girone C
  • Volley maschile
  • Serie B1
  • Pallavolo Messina
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.