Calcio
Calcio
Calcio

Dallo Scirea Cup edizione XXI^ alle novità dell'ASD Avanti con il Matera Calcio

Intervista a Gerardo Santangelo

Dallo Scirea Cup edizione XXI^ alle novità in campo calcistico. Abbiamo interrogato il dirigente dello Scirea Cup nonchè presidente della ASD Avanti Altamura, Gerardo Santangelo.

Domanda: Mesi ricchi di soddisfazione ma come in tutte le cose arriva sempre il bilancio di un'attività. Allora bilancio di questa edizione dello Scirea Cup?
Risposta: Tutto sommato sotto l'aspetto sportivo siamo abbastanza soddisfatti. E' vero che questa edizione è stato l'anno zero per questo fantastico torneo sia per la scelta del periodo, che per alcune problematiche insorte a livello organizzativo. Bata pensare alla défaillance dell'ultimo minuto di alcune squadre africane e la retromarcia di comuni che si erano dati disponibili fino alla settimana prima del torneo. Devo ringraziare il responsabile del settore giovanile SSC NAPOLI Gianluca GRAVA per avermi dato la sua disponibilità all'ultimo minuto della compagine Allievi che era la candidata alla vittoria del torneo, piegata dalla sfortuna e da una altrettanto attrezzatissima LAZIO.

Domanda: Ma sotto l'aspetto puramente calcistico come giudica questa edizione?
Risposta: qualcuno aveva parlato di uno scarso tasso tecnico delle partecipanti al torneo, tutto falso. Al torneo avevamo CAGLIARI, TORINO, NAPOLI, LAZIO, VICTORIA PILZEN e soprattutto eccellenti rappresentative locali. Benissimo il Bisceglie, senza nulla togliere alle altre compagini.

Domanda: Ma non è tutto oro quello che luccica. Qualche mal di pancia c'è stato e qualche spiffero anche. Dove e come migliorare?
Risposta: ammetto che i campi di gioco erano troppo distanti, ma dovevamo far conoscere ancora di più questo torneo alla Regione che più si è impegnata con noi : la Basilicata. Poi tutto è migliorabile e soprattutto lo scopo del torneo è mettere in bella mostra i nostri Ragazzi. Per la prossima stagione è necessario fermarci un attimo noi del comitato organizzatore e capire se ci sono i margini per proseguire questa avventura. E' chiaro che per continuare è necessario elevare la macchina organizzativa e soprattutto dare un profilo "PROFESSIONALE" al torneo. Senza questa prerogativa non si va da nessuna parte e soprattutto non riusciremo mai a far quadrare i conti, che puntualmente ogni fine torneo per scelte "sbagliate" portano i conti in rosso delle società che organizzano il torneo.

Domanda: Ma passiamo alla tua realtà calcistica. Cosa c'è nel cassetto per voi la prossima stagione?
Risposta: per quanto riguarda la stagione sportiva dell'A.S.D. AVANTI siamo ripartiti dopo una stagione fantastica che ci ha visti protagonisti al fianco della Team Altamura, promossa in serie D e soprattutto il riconoscimento a Scuola Calcio Élite che è la massima espressione per una Società di Puro settore giovanile come la nostra.

Domanda: Si vocifera di un accordo con il Matera Calcio. Tutto vero?
Risposta: per questa stagione abbiamo fatto richiesta di partecipare con gli Allievi e Giovanissimi Regionali, oltre che a tutte le attività obbligatorie per una scuola calcio Élite, tra cui i campionati Nazionali Esordienti. Inoltre la cosa interessante è l'accordo con il Matera Calcio che ci permetterà di fare gli Under 15, sarebbe la categoria Giovanissimi Nazionali. Stiamo allestendo una squadra di 2003 che sicuramente farà buona figura, è chiaro che non siamo pronti per fare questo campionato, ma c'è la metteremo tutta per fare bella figura. Una cosa è certa con i 2002 Allievi saremo pronti sia per fare il prossimo Scirea che per poter rafforzare gli accordi con il MAATERA. Il nostro obbiettivo è regalare un sogno a tutti i ragazzi del territorio, perché lo meritano e non sono secondi a nessuno, soprattutto crescere insieme a loro mettendo a disposizione il meglio che abbiamo a disposizione.

Domanda: prima di lasciarci passiamo in rassegna lo staff. Tutte conferme o nuovi innesti?
Risposta: anche per questa stagione abbiamo rafforzato lo staff e soprattutto confermato vecchie glorie del calcio murgiano. Tra i nomi Mister ANGELASTRI Cat, ALLIEVI, Mister ABRESCIA Giovanissimi Regionali, Mister MORAMARCO e CAGGIANO Esordienti, uno staff di 4 Laureati in Scienze Motorie per le categorie Pulcini e Primi Calci Tra cui una figura femminile, perché vogliamo raddoppiare il numero delle bimbe già tesserate con noi . Invece la figura storica dell'AVANTI Salvatore PAPANGELO è confermato Direttore Sportivo ed il nostro direttore Tecnico sarà Pietro MORAMARCO. Alla guida del gruppo Giovanissimi Nazionali Matera la nostra nuova new entry: Mister Gianluigi COLONNA con il secondo Carlo CASIELLO. Come vedete uno sforzo niente male… ma siamo pronti a misurarci con tutti. Speriamo solo che riusciremo ad avere Amici che continueranno ad aiutarci e sostenerci.
  • Sporting Altamura
Altri contenuti a tema
Archiviato lo Sporting, in Eccellenza arriva il Team Altamura Archiviato lo Sporting, in Eccellenza arriva il Team Altamura Alessandro Longo nuovo allenatore
Il calcio altamurano per Domenico Martimucci Il calcio altamurano per Domenico Martimucci Il giocatore del Castellaneta, ancora in prognosi riservata, ricordato da tutte le squadre cittadine scese in campo
Calcio, bilancio in rosso per le altamurane Calcio, bilancio in rosso per le altamurane Gli Ultrattivi tornano alla vittoria. Sconfitte per Fortis e Sporting
La Fortis mantiene alto l'onore del calcio altamurano La Fortis mantiene alto l'onore del calcio altamurano Deludono, invece, Sporting e Ultrattivi
Calcio, una domenica da ricordare Calcio, una domenica da ricordare Tutte vincenti le tre squadre impegnate nei campionati regionali
Fine anno senza botti per il calcio altamurano Fine anno senza botti per il calcio altamurano Nell’ultima partita del 2014 pareggiano Sporting e Fortis mentre gli Ultrattivi perdono
Domenica agrodolce per il calcio altamurano Domenica agrodolce per il calcio altamurano Lo Sporting perde a Nardo mentre Fortis e Ultrattivi vincono
Calcio, una domenica positiva per i colori altamurani Calcio, una domenica positiva per i colori altamurani Sporting Altamura e Fortis Altamura vincono, gli Ultrattivi pareggiano
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.