studenti
studenti
Scuola e Lavoro

Università: più benefici per gli studenti altamurani

La città classificata come "fuori sede"

Gli studenti dell'Università di Bari, finora considerati "pendolari", d'ora in poi saranno "fuori sede" e in base a questo presupposto potranno godere di maggiori benefici e diritti. Lo prevede il nuovo bando dell'Adisu, l'agenzia regionale per il diritto allo studio universitario.

"Dopo anni di lotte, dopo intere generazioni di studenti penalizzati, dopo anni di diritti violati per un'incongruenza nelle tabelle di percorrenza della regione, finalmente anche Altamura rientra nelle città "fuori sede" della Puglia", commenta Roberto Loporcaro, rappresentante della componente studentesca dell'Università di Bari nel consiglio di amministrazione dell'agenzia.

"Ciò significa - spiega - che adesso gli studenti altamurani potranno usufruire degli stessi diritti di altre migliaia di studenti pugliesi: potranno utilizzare le stanze dei collegi e risparmiare fitti costosi, potranno ricevere borse di studio d'importo superiore e godere di diversi diritti. Con la nostra proposta di ricalcolo delle distanze, da oggi Altamura non sarà più città di studenti pendolari, una discriminazione causata da soli cinque minuti in meno di durata del viaggio che tutti gli universitari altamurani hanno dovuto subire per generazioni. Un risultato che mi rende fiero del ruolo ricoperto all'Adisu e della fiducia che migliaia di studenti hanno riposto nel lavoro fatto con la coalizione UP- Università Protagoniste l'associazione universitaria Universo studenti".

In materia universitaria, inoltre, è di ieri una delibera della giunta regionale. Approvato un nuovo intervento finalizzato a facilitare il rientro presso le Università pugliesi degli studenti fuori sede. La misura approvata tende a sgravare dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario (ex art 32 Lr. 18/2007) e della tasse universitarie gli studenti e studentesse iscritti per l'a.a 2019-20 presso una Università o Afam (alta formazione artistica e musicale) fuori regione e che decidano di trasferire la propria iscrizione per l'a.a 2020-21 in una delle università o Afam con sede amministrativa nella Regione Puglia.

La delibera stabilisce che l'intervento sarà attuato dall'Adisu Puglia, anche attraverso accordi con gli atenei e le Afam pugliesi, mediante avviso sportello fino ad esaurimento delle risorse, sulla base delle indicazioni dettate dal presente atto nonché da eventuali ulteriori indicazioni operative notificate dalla Sezione Istruzione e Università.
  • Università di Bari
Altri contenuti a tema
Bonus di 500 euro per studenti universitari Bonus di 500 euro per studenti universitari Misure di sostegno per famiglie in difficoltà. E novità per borse studio
Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Francesco Cupertino e Stefano Bronzini a capo del Politecnico e dell'Ateneo di Bari
8000 studenti senza borse di studio 8000 studenti senza borse di studio Incontro con l'assessore regionale alla formazione
Università, chi arriva primo paga meno Università, chi arriva primo paga meno Ecco le novità introdotte dal Senato accademico
L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca Il CdA approva l'incremento dei finanziamenti
Università di Bari, in calo gli iscritti ai test di ammissione Università di Bari, in calo gli iscritti ai test di ammissione Articolato il piano di sicurezza progettato dall'Ateneo
Nasce l'Osservatorio Provinciale per l'Orientamento Universitario Nasce l'Osservatorio Provinciale per l'Orientamento Universitario Ha lo scopo di offrire informazioni sulle esigenze del territorio e del mercato
La protesta dei giovani universitari partorisce proposte La protesta dei giovani universitari partorisce proposte Diverse le riflessioni scaturite dall’incontro di ieri
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.