università
università
Territorio

Bonus di 500 euro per studenti universitari

Misure di sostegno per famiglie in difficoltà. E novità per borse studio

A favore degli studenti universitari pugliesi sono state varate due misure di sostegno da parte dell'assessorato regionale all'istruzione, per l'emergenza sociale scaturita da quella sanitaria per il Covid-19.

La prima misura verte sull'elargizione di un bonus del valore di € 500 a studenti/esse inseriti nel Sistema Universitario Pugliese in condizione di maggiore fragilità economica partendo da quelli con ISEE più basso. Il bonus, erogato attraverso Adisu (Agenzia per il diritto allo studio universitario), potrà essere utilizzato per la fornitura di strumenti informatici e la connettività di rete per la fruizione della "didattica a distanza" nonché per ogni altra comprovata esigenza indispensabile a supportare il diritto allo studio durante l'emergenza epidemiologica da COVID-19. La dotazione finanziaria di questa misura, gestita da Adisu, è di € 4.500.000.

Il secondo intervento riguarda, invece, la copertura al 100% delle borse di studio Adisu anche per l'anno 2020/2021 per tutti gli studenti idonei, iscritti alle Università, Accademie di Belle Arti e Conservatori musicali presenti in Puglia. Sulla base dei dati registrati in relazione ai precedenti anni accademici, la Regione ha integrato con € 12.000.000, a valere sul POR Puglia 2014/2020, la copertura finanziaria da destinare, per il tramite dell'Agenzia Adisu, agli studenti beneficiari idonei, al fine di consentire di fruire dei benefici messi a concorso a tutti gli aventi diritto.

Si tratta di una misura finalizzata a rafforzare il diritto allo studio attraverso la promozione di misure di sostegno quali borse di studio ordinarie — nella tradizionale ripartizione in quota in denaro, servizio residenziale e ristorazione — borse di studio straordinarie e i servizi/supporti aggiuntivi, anche per gli studenti in mobilità internazionale e portatori di disabilità per favorire la permanenza nel percorso di studi universitari dei soggetti più meritevoli, capaci e provenienti dalle famiglie a più basso reddito.
  • Università di Bari
Altri contenuti a tema
Università: più benefici per gli studenti altamurani Università: più benefici per gli studenti altamurani La città classificata come "fuori sede"
Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Francesco Cupertino e Stefano Bronzini a capo del Politecnico e dell'Ateneo di Bari
8000 studenti senza borse di studio 8000 studenti senza borse di studio Incontro con l'assessore regionale alla formazione
Università, chi arriva primo paga meno Università, chi arriva primo paga meno Ecco le novità introdotte dal Senato accademico
L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca Il CdA approva l'incremento dei finanziamenti
Università di Bari, in calo gli iscritti ai test di ammissione Università di Bari, in calo gli iscritti ai test di ammissione Articolato il piano di sicurezza progettato dall'Ateneo
Nasce l'Osservatorio Provinciale per l'Orientamento Universitario Nasce l'Osservatorio Provinciale per l'Orientamento Universitario Ha lo scopo di offrire informazioni sulle esigenze del territorio e del mercato
La protesta dei giovani universitari partorisce proposte La protesta dei giovani universitari partorisce proposte Diverse le riflessioni scaturite dall’incontro di ieri
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.