Quartiere Trentacapilli
Quartiere Trentacapilli
La città

Ufficiale la graduatoria per il bando di rigenerazione urbana

Altamura al nono posto con 5 milioni di euro di finanziamenti

Completate le verifiche è stata pubblicata in via ufficiale sul Bollettino della Regione Puglia del 21 la graduatoria del bando di rigenerazione urbana che vede la città di Altamura al nono posto.

La notizia è stata diffusa dal consigliere regionale Enzo Colonna.
Il bando dedicato ai Comuni con popolazione residente di almeno 15 mila unità, che avessero adottato il Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana (DPRU) e dotati di una Strategia Integrata per lo Sviluppo Urbano Sostenibile, mirava al soddisfacimento di quattro obiettivi tematici: energia sostenibile e qualità della vita; adattamento al cambiamento climatico; prevenzione e gestione dei rischi, tutela dell'ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali, inclusione sociale; lotta alla povertà.
89 le candidature pervenute. 175 milioni la dotazione messa a disposizione dalla Regione.
Finanziamento massimo di 5 milioni di euro per proposte di singoli Comuni.

In pratica il finanziamento ricevuto dalla città di Altamura che ha proposto, quale area interessata dagli interventi di rigenerazione, la vasta maglia urbana compresa tra via Selva e via Matera.
Si tratta di un primo importante obiettivo raggiunto, frutto soprattutto di un processo che ha visto coinvolte realtà associative, giovani professionisti del territorio e tecnici comunali, riuniti in una sorta di laboratorio/incubatore di idee che ha preso il nome di Iperurbano.

Per la realizzazione degli interventi è previsto il coinvolgimento di numerosi e qualificati partner pubblici e privati (come l'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia, la Città Metropolitana di Bari, l'Arca, l'Istituto Nazionale di Urbanistica, l'Associazione Nazionale Costruttori Edili e poi istituti scolastici, imprese sociali, associazioni, parrocchie).
Entro 120 giorni il Municipio dovrà trasformare le idee progettuali in progetti concreti mentre il termine ultimo per la consegna dei lavori è fissato al prossimo 31 dicembre 2020.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.