Zanzara
Zanzara
Palazzo di città

Stanotte terza disinfestazione di giugno

Ai cittadini sono rivolte le consuete raccomandazioni

Questa notte, come da calendario degli interventi di igiene pubblica del Comune, ad Altamura è in programma un intervento di disinfestazione nelle periferie e nell'abitato. A partire da mezzanotte circa inizierà la disinfestazione adulticida della zanzara.

Come sempre, ai cittadini si raccomanda di tenere chiuse le finestre e non tenere all'esterno biancheria e derrate alimentari.

Si tratta della terza disinfestazione notturna del mese di giugno.
  • Disinfestazione notturna Altamura
Altri contenuti a tema
Annullato trattamento di disinfestazione notturna previsto stanotte Annullato trattamento di disinfestazione notturna previsto stanotte A causa del meteo avverso
Stanotte seconda disinfestazione notturna Stanotte seconda disinfestazione notturna La prossima sarà il 28 giugno
Stanotte in programma un intervento di disinfestazione Stanotte in programma un intervento di disinfestazione Le consuete raccomandazioni ai cittadini
Previsto stanotte un intervento di disinfestazione Previsto stanotte un intervento di disinfestazione Le consuete raccomandazioni ai cittadini
Stanotte è previsto un intervento di disinfestazione Stanotte è previsto un intervento di disinfestazione Il prossimo si terrà il 31 maggio
Igiene pubblica, stanotte intervento di disinfestazione Igiene pubblica, stanotte intervento di disinfestazione Le consuete raccomandazioni ai cittadini
Stanotte un intervento di disinfestazione Stanotte un intervento di disinfestazione A partire dalle ore 23.00, prima aree periferiche e poi l'abitato
Stanotte intervento di disinfestazione Stanotte intervento di disinfestazione Si inizia intorno alle 23.00 nelle periferie, a seguire nell'abitato
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.