Progetto
Progetto
La città

Rigenerazione urbana, tutto tace

Il cuore di Altamura chiede lumi sul futuro del polo culturale

Che fine ha fatto il progetto per la realizzazione della rete dei poli culturali annunciato in consiglio comunale e ora caduto nel silenzio?

E' quanto chiede l'associazione "Il Cuore di Altamura" da sempre attenti ai temi della rigenerazione urbana dopo l'annuncio fatto in consiglio comunale lo scorso ottobre dall'assessore ai lavori pubblici Pietro Ciccimarra.
Un annuncio a cui, sembra, non siano seguiti i fatti se dopo mesi "la città non è assolutamente informata".
"Purtroppo – scrivono dall'associazione - constatiamo l'assenza di qualsivoglia informazione aggiornata nel merito e questo a fronte dell'ultima possibilità concessa dalla Regione attraverso la rimodulazione del Piano Operativo Convergenza, tramite le delibere di giunta Regionale 2146 del 30-11-2015 e la delibera 2422 del 30 -12 – 2015 che hanno riacceso una fiammella di speranza per il comune di Altamura sulla possibilità di accedere ai finanziamenti".

Convinti che Altamura non possa permettersi di perdere questa importante possibilità, i responsabili dell'associazione chiedono al sindaco e all'assessore delegato di conoscere a che punto sono i lavori per la progettazione della rete dei poli culturali di Altamura e contestualmente chiedono di conoscere i dettagli del progetto ovvero se siano stati previsti i lavori per la realizzazione di sottoservizi, l'interramento delle linee aeree e la razionalizzazione delle condotte di gas e della rete idrica.
Inoltre allargando lo sguardo all'intero progetto di rigenerazione urbana, si chiede quali siano le intenzioni dell'amministrazione a proposto degli altri due progetti che riguardano al rigenerazione di Piazza Matteotti e la riqualificazione del Monastero del soccorso.
  • Comitato Il cuore di Altamura
  • Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana
Altri contenuti a tema
1 Rigenerazione urbana, al via il bando Rigenerazione urbana, al via il bando 5 milioni di euro per portare servizi al centro storico
Rigenerazione urbana, il Comune chiama i privati Rigenerazione urbana, il Comune chiama i privati Ci sarà un avviso pubblico per "manifestazioni di interesse". Ne parliamo con l'assessore Cangelli
Rigenerazione urbana, ora si può partire con i progetti Rigenerazione urbana, ora si può partire con i progetti Orti urbani, riuso di acqua piovana e recupero dell'ex Monastero del Soccorso
Rigenerazione del centro storico, la Regione "ripesca" 5 milioni di euro Rigenerazione del centro storico, la Regione "ripesca" 5 milioni di euro Annuncio del consigliere regionale Enzo Colonna. Una vicenda amministrativa molto complessa
Oggi ad Altamura, Forum sul DPRU - Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana Oggi ad Altamura, Forum sul DPRU - Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana L'Amministrazione e l’Assessorato all’Urbanistica incontrano la cittadinanza
La Rigenerazione urbana diventa realtà La Rigenerazione urbana diventa realtà Recuperati i fondi regionali per la riqualificazione del centro storico
Rigenerazione Urbana, Ciccimarra punta il dito contro Stacca Rigenerazione Urbana, Ciccimarra punta il dito contro Stacca Fondi persi ma resta l'impegno di spesa per il Centro Storico
"Gutta cavat lapidem": le associazioni culturali murgiane fanno rete "Gutta cavat lapidem": le associazioni culturali murgiane fanno rete “La Scaletta” di Matera come modello di “utopia possibile”
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.