Conferenza di presentazione
Conferenza di presentazione
Eventi e cultura

Presentata la rassegna Suoni della Murgia

Ventiquattro concerti tra Altamura (numerosi luoghi), Minervino e Terlizzi

Ventiquattro appuntamenti da giugno a fine agosto, per un numero complessivo di concerti anche maggiore, in dimore storiche, cortili, masserie, borghi rurali, oasi naturalistiche, diffusi nel territorio, con una anteprima d'eccezione, Omar Sosa, il formidabile pianista cubano ma ormai cittadino del mondo, che si esibirà, insieme al percussionista venezuelano Gustavo Ovalles, il 6 giugno a Borgo Sovereto vicino Terlizzi. Ieri mattina è stato presentato in conferenza stampa ad Altamura il ricco programma di Suoni della Murgia, la rassegna musicale internazionale organizzata dall'associazione omonima, giunta quest'anno alla XXIII edizione, che si terrà tra Altamura e Terlizzi e Minervino Murge. Sono intervenuti la vicesindaca e assessora alla Cultura del Comune di Altamura Angela Miglionico, il direttore artistico Luigi Bolognese e Vito Nicola Paradiso, chitarrista-compositore, concertista, autore e didatta. Quest'ultimo ha ideato "Pizzicar de corda", il 1° festival musicale della figura storica del chitarrista compositore, previsto a fine luglio in tre giornate nell'ambito di Suoni della Murgia.

Il direttore artistico Luigi Bolognese, che non ha escluso ulteriori sorprese e nuovi appuntamenti e il possibile coinvolgimento di altre città e locations, ha evidenziato il tema portante della XXIII edizione: 'Sconfinamenti', "che significa – ha sottolineato - incontro e confronto tra generi e stili di diversa provenienza, con il risultato di creare un ampliamento della dimensione sonora. Non più una rassegna di genere, dunque, ma aperta ai generi che consente un arricchimento e una crescita per gli stessi artisti, provenienti da ogni parte del mondo. Questi ultimi, puntualmente, ci ringraziano ogni anno per le esperienze vissute nella Murgia. Non a caso Suoni della Murgia rientra tra le rassegne che hanno fondato la Rete italiana della World Music".

"Con la rassegna musicale Suoni della Murgia – ha detto l'assessora alla cultura e vicesindaca Angela Miglionico - si arricchisce il programma di iniziative dell'estate che vedrà l'Amministrazione comunale proporre anche quest'anno un proprio calendario di eventi. Ringrazio gli organizzatori per questa attività di promozione culturale che portano avanti da 23 anni. Sono molto apprezzabili la dimensione intercomunale e la valorizzazione di luoghi storici e caratteristici del nostro territorio, veri e proprie 'teatri' all'aperto. Inoltre è importante che molti giovani siano coinvolti nell'organizzazione".

La manifestazione è organizzata dall'associazione omonima, con la direzione artistica di Luigi Bolognese, in collaborazione con Kino Music e Xilema-Musica Strada.
Queste alcune locations dell'edizione 2024: Dimora Cagnazzi, Masseria Malerba, Jazzo Corte Cicero, Oasi naturalistica privata di Murgia Sgolgore, Lamalunga-Centro visite de L'Uomo di Altamura, Masseria La Marinella, Boscosauro Tenuta Sabini (tutte nel territorio di Altamura); Santa Maria del Cesano e Borgo Sovereto (Terlizzi); Il faro e Grotta di San Michele (Minervino Murge). Alcuni del gestori e titolari delle strutture erano presenti ieri in conferenza stampa: Franco De Mari, Annamaria Ponzetti, Lorenzo Giorgio.

Il primo appuntamento ad Altamura è previsto il 22 giugno a Masseria Malerba (Altamura) con il trio Corrado Corradi (Bandonina - Concertina - Canto – Tamburo)-Rachele Colombo (Canto - Chitarra - Percussioni – Looper)-Roberto Tombesi (Organetto - Mandola - Canto – Tamburello), in uno spettacolo intitolato "Passeggeri" (taccuino musicale di un viaggio straordinario), preceduto da Chiara Casarico, attrice e cantante che renderà omaggio alla grande cantautrice e cantastorie siciliana Rosa Balistrieri con la performance di musica e parole "Rosa canta e cunta", insieme alla musicista Desiree Infascelli (fisarmonica). Le altre date e relative locations verranno comunicate al più presto.


Per le notizie sui concerti e gli altri nomi in calendario consulta questa nostra notizia in Agenda.
Luigi BologneseConferenza di presentazioneConferenza di presentazioneConferenza di presentazione
  • Suoni della Murgia
Altri contenuti a tema
Suoni della Murgia 2024: il programma ad Altamura, Minervino e Terlizzi fino a sabato 31 agosto Suoni della Murgia 2024: il programma ad Altamura, Minervino e Terlizzi
Suoni della Murgia: la rassegna ad Altamura, Minervino e Terlizzi Suoni della Murgia: la rassegna ad Altamura, Minervino e Terlizzi Anteprima il 6 giugno. Scelti luoghi suggestivi per i concerti
Storia tra immagini e musica, un documentario sul Campo 65 Storia tra immagini e musica, un documentario sul Campo 65 Maria Moramarco autrice e cantante, regia di Pannone e Burli
Suoni della Murgia, al via un'altra grande rassegna estiva Suoni della Murgia, al via un'altra grande rassegna estiva Ad Altamura (in sei masserie e luoghi storici) e in altri 5 Comuni
Al via il festival Suoni della Murgia Al via il festival Suoni della Murgia Nell'atrio del GAL nove serate tra musica popolare, cinema e libri
Suoni della Murgia 2011, intervista a Luigi Bolognese Suoni della Murgia 2011, intervista a Luigi Bolognese La rassegna internazionale di musica popolare compie nove anni
Pioggia d'applausi per il concerto del gruppo Uaragniaun Pioggia d'applausi per il concerto del gruppo Uaragniaun Ultima data per l'ottava edizione del festival "Suoni della Murgia"
Apertura "irlandese" per Suoni della Murgia Apertura "irlandese" per Suoni della Murgia Davy Spillane e Paul Dooley aprono la rassegna internazionale di musica popolare
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.