Container del pre-triage all'ospedale della Murgia
Container del pre-triage all'ospedale della Murgia
Ospedale e sanità

Ospedale della Murgia, temporanea chiusura del pronto soccorso

Troppi pazienti presenti nella struttura

Aggiornamento del 21 novembre
Pronto soccorso operativo e riorganizzato


- - - - - - - -

Notizia del 20 novembre
"Mi è stata appena comunicata la chiusura temporanea del Pronto Soccorso dell'ospedale della Murgia "Fabio Perinei" per iperafflusso di pazienti". Lo comunica la sindaca Rosa Melodia. Una notizia che conferma la difficoltà della struttura di emergenza urgenza dove arriva un elevato numero di persone con sintomi Covid o problemi respiratori, da sottoporre a tampone prima di dislocarle in altri reparti.

Al momento non è possibile fare l'accettazione di altri pazienti. Si spera che la situazione possa risolversi quanto prima.

Nel frattempo le ambulanze del 118 molto probabilmente verranno indirizzate verso altre strutture ospedaliere della provincia.

Nei giorni scorsi Altamuralife aveva dato notizia delle difficoltà del pronto soccorso.


  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Scuola: Emiliano firma nuova ordinanza Scuola: Emiliano firma nuova ordinanza Superiori in Did al 100%, possibilità di scelta per altre scuole
La Puglia torna in zona arancione La Puglia torna in zona arancione In base ai parametri sanitari dell'emergenza Covid19
1 Covid: i nuovi dati della Asl, i decessi sono 57 Covid: i nuovi dati della Asl, i decessi sono 57 Aggiornato il bollettino sanitario della seconda ondata
Sostegni all'economia, le richieste al Comune Sostegni all'economia, le richieste al Comune Documento presentato dal comitato Articolo 1
Vaccino Covid, si procede con passo spedito Vaccino Covid, si procede con passo spedito Quasi completata all'ospedale della Murgia e iniziata per medici e pediatri
Puglia: oggi zona arancione, da domani una settimana in giallo Puglia: oggi zona arancione, da domani una settimana in giallo Ecco le disposizioni in atto
Coronavirus: migliorano i numeri ma la guardia resta alta Coronavirus: migliorano i numeri ma la guardia resta alta L'ultima vittima del Covid è stata un 70enne macellaio
Didattica a distanza a scelta, Regione vuole prorogare ordinanza Didattica a distanza a scelta, Regione vuole prorogare ordinanza Convocati i sindacati per discutere il provvedimento
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.