Zona arancione
Zona arancione
Territorio

La Puglia torna in area arancione

Ripartono le attività finora sospese. Ma non tutto riapre

La Puglia torna in area arancione. A partire da oggi e per due settimane, come da ordinanza del ministro Roberto Speranza per il passaggio di fascia di colore.

La differenza più importante, nel passaggio da area rossa ad arancione, è la possibilità per le attività della cura e del benessere della persona (parrucchieri, estetiste, barbieri, ecc.) di poter riaprire al pubblico. Lo stesso vale per esercizi commerciali al dettaglio rimasti chiusi perché operanti in categorie merceologiche non autorizzate all'apertura.

Per quanto riguarda la scuola, invece, finora sono state soprattutto le ordinanze della Regione Puglia a regolamentare la frequenza, con la possibilità di scelta della didattica a distanza (quindi la didattica mista). Impostazione confermata dall'ordinanza di Emiliano.

Queste tutte le disposizioni
Spostamenti

È vietato spostarsi fra regioni, salvo per chi è in possesso della certificazione verde Covid-19 (vaccinazione, guarigione da Covid, tampone negativo)
È vietato circolare dalle 22 alle 5
È vietato spostarsi fuori dal proprio comune
È consentito spostarsi all'interno del comune verso un'abitazione privata, una sola volta al giorno, per massimo due persone, oltre figli minori di 18 anni, persone con disabilità o non autosufficienti
Ristorazione
Ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono chiusi. È consentito il servizio a domicilio e, fino alle 22, l'asporto
I bar sono chiusi. È consentito il servizio a domicilio e, fino alle 18, l'asporto
Attività motoria
Lo sport è consentito all'aperto e presso i centri sportivi all'aperto
Altre attività
I negozi sono aperti
I servizi alla persona sono aperti (parrucchieri, barbieri, centri estetici)
Musei, cinema e teatri sono chiusi. Vietate sagre e feste.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Vaccini anticovid, aggiornato il calendario delle prenotazioni Vaccini anticovid, aggiornato il calendario delle prenotazioni Si prosegue con i nati negli anni '60 e si comincia con i nati nei '70
Sostegni pubblici Covid-19, approvata legge regionale Sostegni pubblici Covid-19, approvata legge regionale Se ci sono fondi disponibili, i Comuni possono aiutare anche altre famiglie
La ristorazione riapre a metà per ora, servizio al tavolo solo all'aperto La ristorazione riapre a metà per ora, servizio al tavolo solo all'aperto Parziale normalità per attività rimaste chiuse per quasi due mesi
Vaccinazione Covid, aperte prenotazioni per i cinquantenni Vaccinazione Covid, aperte prenotazioni per i cinquantenni Fascia di età dai 50 ai 59 anni
Da lunedì la Puglia in area gialla Da lunedì la Puglia in area gialla Vengono meno molte limitazioni. Riaprono musei, cinema, teatri
La Puglia spera nel giallo, situazione migliorata in Asl Bari La Puglia spera nel giallo, situazione migliorata in Asl Bari Report settimanale: ecco i dati settimanali su contagi e vaccini ad Altamura
Cure domiciliari, richiesta del comitato "Assistenza Covid Murgia" Cure domiciliari, richiesta del comitato "Assistenza Covid Murgia" A favore dei gruppi di medici che propongono terapie diverse da protocollo
Vaccinati ma senza avere priorità, 53 indagati in provincia di Bari Vaccinati ma senza avere priorità, 53 indagati in provincia di Bari Indagine della Procura. Alcuni casi ad Altamura
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.