lettera
lettera
La città

L'associazione SS. Redentore scrive al Sindaco

Oggetto: area retrostante la Parrocchia SS. Redentore. "Chiediamo opere di spianamento e sistemazione"

L'associazione SS. Redentore di Altamura scrive al sindaco Mario Stacca ricordando promesse, vecchie documentazioni e diverse vicissitudini relative alla realizzazione di strutture sportive e oratoriali nell'area retrostante la Parrocchia del SS. Redentore. Ad oggi, come si legge nel comunicato, nessun riscontro. Di seguito la lettera.

Ill.mo Sindaco,

come ormai Le è noto, la costruzione della nuova Parrocchia del SS. Redentore sita in Via Papa Giovanni Paolo II è ultimata, ed ormai noi parrocchiani ne abbiamo finalmente preso possesso. Ricordiamo bene la sera in cui Lei, insieme a S.E. Vescovo Mario Paciello, effettuando la posa della prima pietra confermò a noi tutti l'uso dell'area in oggetto, per la realizzazione di strutture sportive ed oratoriali, assolutamente necessarie ad una parrocchia composta per lo più da numerosissime famiglie giovani. Conferma fondata da una deliberazione del Commissario Prefettizio Dott. Luigi Varratta, a seguito di una richiesta di S.E. Vescovo Mario Paciello in data 31/03/2005 al Prot. 15297, da cui la concessione a nostro favore del Diritto di Superficie.

In questi anni, si è paventata l'idea che a seguito della realizzazione del Progetto P.I.R.P., avreste realizzato strutture sportive e/o polifunzionali, successivamente concesse in uso alla nostra Parrocchia; progetto che ad oggi non trova riscontro a seguito dei noti sviluppi del progetto stesso, che non vede più tale area interessata da un centro sportivo e/o polifunzionale.

Oggi, dunque, nel pieno possesso della nuova Parrocchia del SS. Redentore
LE CHIEDIAMO
ufficialmente di poter iniziare le opere di spianamento e di sistemazione dell'area retrostante la Parrocchia del SS. Redentore, al fine di poter realizzare quelle opere utili alla comunità giovanile della nostra Parrocchia.

Confidando in un Suo solerte riscontro in merito, cogliamo noi tutti dell'Associazione del SS. Redentore l'occasione per salutarLa cordialmente.

  • Associazione
  • Parrocchia
  • Sindaco Mario Stacca
Altri contenuti a tema
5 “gREenhoUSE”, il nuovo grandioso progetto dell'Associazione Ri-Puliamoci “gREenhoUSE”, il nuovo grandioso progetto dell'Associazione Ri-Puliamoci 30 ragazzi di 5 paesi europei, insieme per dar vita ad una serra ecosostenibile
"La Rete della Solidarietà", terzo incontro su prevenzione e alimentazione "La Rete della Solidarietà", terzo incontro su prevenzione e alimentazione Evento organizzato dall'Associazione "Una Stanza per un Sorriso" Onlus
Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Tutti i progetti avviati appartengono alla vecchia amministrazione
San Michele e il silenzio della soprintendenza San Michele e il silenzio della soprintendenza Stacca: "I lavori mai autorizzati nonostante le tante riunioni"
Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca L'indennità di fine mandato adeguata agli anni in carica
Il sindaco Stacca si è dimesso Il sindaco Stacca si è dimesso Si conclude un'esperienza amministrativa durata dieci anni. E sulle Regionali il sindaco prende tempo
Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Il primo cittadino conferma lo stallo nel centrodestra
Una nuova associazione di commercialisti e consulenti Una nuova associazione di commercialisti e consulenti Presidente è Luigi Minafra
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.